mercoledí, 23 agosto 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

disabili    melges 32    centomiglia    palermo-montecarlo    circoli velici    windsurfing    j class    waszp    swan    yacht club hannibal    marine    420    laser    match race    regate   

PLATU25

Platu 25, Anzio: la fuga di Di Nuovo Simpatia, la lotta per il podio

platu 25 anzio la fuga di di nuovo simpatia la lotta per il podio
redazione

Manca appena un weekend al termine del campionato invernale di Anzio Platu 25. Di Nuovo Simpatia è saldamente in testa con 19 punti, 7 in meno di Cumedè Slotter: “Abbiamo regatato in condizioni difficili, con tanta onda secca ma non tanto vento ed è stato difficile far camminare bene la barca – le parole del timoniere, Maurizio Galanti, ai microfoni di saily.it -. Ce l'abbiamo fatta e siamo soddisfatti. Il nostro obiettivo è di fare tutta la stagione, circuito italiano e mondiale inclusi. Vogliamo divertirci e fare bene”. Segue Cumadè Slotter, che ha chiuso la due giorni di Anzio con un sesto posto nell'ultima prova. Al termine delle regate, l'uomo nuovo del team di Marco Belcastro, Federico d'Amico, si avvicina all'area interviste con il consueto cappello in testa, maglia marchiata 61m con in evidenza lo sponsor Elisici
lia: “Purtroppo non abbiamo avuto lo spunto per vincere le tre prove del giorno (domenica ndr). Con tanto vento abbiamo ancora qualcosina da mettere a punto, dobbiamo migliorare ma l'equipaggio sta lavorando bene, a parte qualche giro di boa convulso ma può succedere con queste condizioni”. Recupera terreno Bonaventura del presidente della Classe Platu 25, Edoardo Barni. Il team romano dista infatti solo un punto dalla seconda in classifica: “Tenteremo il sorpasso all'ultima giornata”, dichiara il tattico, Andrea Trani. Il campione del mondo 2003 con i 470 e il due volte Olimpico (Atene e Pechino) è stato il colpo di Barni per rinforzare l'equipaggio in vista della volata finale: “Non regatavo da molti anni sul Platu 25 e mi ha fatto molto piacere tornare. È una barca tecnica, molto divertente, e quando Barni mi ha parlato di questa opportunità l'ho colta al volo. Ero alla ricerca di nuovi stimoli. C'è entusiasmo nella Classe e siamo tutti in trepidante attesa del circuito italiano e del mondiale, entrambi in programma in Sicilia quest'anno. Sul Platu 25 si può imparare sempre parecchio e si fa molta esperienza”. Astragalo consolida il suo quarto posto con 38 punti con Nannarella e Mirò a seguire. Gigiò si attesta in settima posizione mentre And last but not least Nanù tiene a 5 punti di distanza Marlin Blu dei 61m. Chiudono la classifica Ghibly, Jolly Team 2, Jerry Speed e Jolly Team. L'ultimo weekend di regate si terrà l'undici e il dodici marzo.


17/02/2017 12:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Primo Rally della Laguna Sud

La prima tappa partirà da Chioggia, sabato 26 agosto alle 11.00 (Raduno alle 09.00 Darsena Mosella) e, attraversando la laguna sud, terminerà a Malamocco

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

"Audi J/70 World Championship": da Moby e Tirrenia super sconti per i partecipanti

La manifestazione nata dalla collaborazione tra lo Yacht Club Costa Smeralda e la Classe J/70 che si terrà dal 12 al 16 settembre prossimi nello splendido scenario di Porto Cervo

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

È iniziato il countdown della XIII Palermo-Montecarlo

Saranno 44 nell’edizione numero XIII le barche sulla linea di partenza lunedì 21 agosto, di cui 20 straniere in rappresentanza di 9 Paesi

Ardi è arrivato a Mahon

Dal 29 agosto al 2 settembre lo stupendo One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Palermo, dalla Cala ai Palazzi Storici. Passeggiata al Piano della Marina

La zona prosciugata attorno all’ anno 1000, veniva anche chiamato ‘’platea marittima’’ e dagli inizi del ‘300 venne bonificato per volere della famiglia Chiaramonte che vi costruì il proprio hosterium, oggi Palazzo Steri

VOR: MAPFRE si aggiudica la Leg Zero

MAPFRE si aggiudica la Leg Zero, e ora due mesi di lavoro prima della partenza della Volvo Ocean Race

Prosegue l’avventura di Ardi

L'One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia prosegue la navigazione verso Mahon dove dal 29 agosto al 2 settembre parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci