martedí, 27 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

america's cup    alinghi    optimist    nautica    giovanni soldini    suzuki    vele d'epoca    circolo savoia    regate    barcolana    altura    azzurra    j/70   

PLATU25

Platu 25, Anzio: la fuga di Di Nuovo Simpatia, la lotta per il podio

platu 25 anzio la fuga di di nuovo simpatia la lotta per il podio
redazione

Manca appena un weekend al termine del campionato invernale di Anzio Platu 25. Di Nuovo Simpatia è saldamente in testa con 19 punti, 7 in meno di Cumedè Slotter: “Abbiamo regatato in condizioni difficili, con tanta onda secca ma non tanto vento ed è stato difficile far camminare bene la barca – le parole del timoniere, Maurizio Galanti, ai microfoni di saily.it -. Ce l'abbiamo fatta e siamo soddisfatti. Il nostro obiettivo è di fare tutta la stagione, circuito italiano e mondiale inclusi. Vogliamo divertirci e fare bene”. Segue Cumadè Slotter, che ha chiuso la due giorni di Anzio con un sesto posto nell'ultima prova. Al termine delle regate, l'uomo nuovo del team di Marco Belcastro, Federico d'Amico, si avvicina all'area interviste con il consueto cappello in testa, maglia marchiata 61m con in evidenza lo sponsor Elisici
lia: “Purtroppo non abbiamo avuto lo spunto per vincere le tre prove del giorno (domenica ndr). Con tanto vento abbiamo ancora qualcosina da mettere a punto, dobbiamo migliorare ma l'equipaggio sta lavorando bene, a parte qualche giro di boa convulso ma può succedere con queste condizioni”. Recupera terreno Bonaventura del presidente della Classe Platu 25, Edoardo Barni. Il team romano dista infatti solo un punto dalla seconda in classifica: “Tenteremo il sorpasso all'ultima giornata”, dichiara il tattico, Andrea Trani. Il campione del mondo 2003 con i 470 e il due volte Olimpico (Atene e Pechino) è stato il colpo di Barni per rinforzare l'equipaggio in vista della volata finale: “Non regatavo da molti anni sul Platu 25 e mi ha fatto molto piacere tornare. È una barca tecnica, molto divertente, e quando Barni mi ha parlato di questa opportunità l'ho colta al volo. Ero alla ricerca di nuovi stimoli. C'è entusiasmo nella Classe e siamo tutti in trepidante attesa del circuito italiano e del mondiale, entrambi in programma in Sicilia quest'anno. Sul Platu 25 si può imparare sempre parecchio e si fa molta esperienza”. Astragalo consolida il suo quarto posto con 38 punti con Nannarella e Mirò a seguire. Gigiò si attesta in settima posizione mentre And last but not least Nanù tiene a 5 punti di distanza Marlin Blu dei 61m. Chiudono la classifica Ghibly, Jolly Team 2, Jerry Speed e Jolly Team. L'ultimo weekend di regate si terrà l'undici e il dodici marzo.


17/02/2017 12:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Domani al via il Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili” da domani le prime regate. Stasera, martedì 20 giugno inaugurazione dell’Hannibal Village

Tutti i vincitori del Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”: i vincitori assoluti e di classe. Le voci dei protagonisti, le storie di banchina, le emozioni di un Italiano da ricordare

Marina di Scarlino: partito il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Va in archivio con una splendida giornata di sole e vento termico il primo di tre giorni di veleggiate costiere

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci