giovedí, 22 febbraio 2018

PLATU25

Platu 25, Anzio: la fuga di Di Nuovo Simpatia, la lotta per il podio

platu 25 anzio la fuga di di nuovo simpatia la lotta per il podio
redazione

Manca appena un weekend al termine del campionato invernale di Anzio Platu 25. Di Nuovo Simpatia è saldamente in testa con 19 punti, 7 in meno di Cumedè Slotter: “Abbiamo regatato in condizioni difficili, con tanta onda secca ma non tanto vento ed è stato difficile far camminare bene la barca – le parole del timoniere, Maurizio Galanti, ai microfoni di saily.it -. Ce l'abbiamo fatta e siamo soddisfatti. Il nostro obiettivo è di fare tutta la stagione, circuito italiano e mondiale inclusi. Vogliamo divertirci e fare bene”. Segue Cumadè Slotter, che ha chiuso la due giorni di Anzio con un sesto posto nell'ultima prova. Al termine delle regate, l'uomo nuovo del team di Marco Belcastro, Federico d'Amico, si avvicina all'area interviste con il consueto cappello in testa, maglia marchiata 61m con in evidenza lo sponsor Elisici
lia: “Purtroppo non abbiamo avuto lo spunto per vincere le tre prove del giorno (domenica ndr). Con tanto vento abbiamo ancora qualcosina da mettere a punto, dobbiamo migliorare ma l'equipaggio sta lavorando bene, a parte qualche giro di boa convulso ma può succedere con queste condizioni”. Recupera terreno Bonaventura del presidente della Classe Platu 25, Edoardo Barni. Il team romano dista infatti solo un punto dalla seconda in classifica: “Tenteremo il sorpasso all'ultima giornata”, dichiara il tattico, Andrea Trani. Il campione del mondo 2003 con i 470 e il due volte Olimpico (Atene e Pechino) è stato il colpo di Barni per rinforzare l'equipaggio in vista della volata finale: “Non regatavo da molti anni sul Platu 25 e mi ha fatto molto piacere tornare. È una barca tecnica, molto divertente, e quando Barni mi ha parlato di questa opportunità l'ho colta al volo. Ero alla ricerca di nuovi stimoli. C'è entusiasmo nella Classe e siamo tutti in trepidante attesa del circuito italiano e del mondiale, entrambi in programma in Sicilia quest'anno. Sul Platu 25 si può imparare sempre parecchio e si fa molta esperienza”. Astragalo consolida il suo quarto posto con 38 punti con Nannarella e Mirò a seguire. Gigiò si attesta in settima posizione mentre And last but not least Nanù tiene a 5 punti di distanza Marlin Blu dei 61m. Chiudono la classifica Ghibly, Jolly Team 2, Jerry Speed e Jolly Team. L'ultimo weekend di regate si terrà l'undici e il dodici marzo.


17/02/2017 12:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci