venerdí, 20 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    151 miglia    pesca    formazione    marina di varazze    superyacht    regate    volvo ocean race    nautica    marevivo    liv    platu25    melges 20    azimut yachts    capri sailng week    assorimorchiatori   

PLATU25

Platu 25, Anzio: Culmadè Slotter subito in testa

platu 25 anzio culmad 232 slotter subito in testa
redazione

Ha preso il via il campionato invernale Platu 25 di Anzio ed è Cumadè Slotter a comandare la classifica dopo il primo weekend di regate. Il team di Marco Belcastro ha infatti ottenuto un quarto e quinto posto sabato per poi scatenarsi nella giornata di domenica, con due prime e una terza posizione. Tre i punti di vantaggio sulla seconda in classifica, Bonaventura, del Presidente della Classe, Edoardo Barni. Terzo posto per Ferdinando Dandini con Di Nuovo Simpatia, che precede di due punti gli abruzzesi di Nannarella, una delle tante novità di quest'anno. Quarta posizione per il campione uscente, Astragalo, che sabato aveva iniziato bene con un primo e un secondo posto per poi domenica perdere posizioni, terminando addirittura con un OCS, un'infrazione in partenza. Un OCS nell'ultima regata anche per Mirò, sesto in classifica, mentre Gigiò segue in settima posizione a quota 28 punti. Ottava posizione per Ghibly, l'imbarcazione della Marina che sfrutterà il campionato invernale per prepararsi al meglio al campionato nazionale e mondiale, entrambi in programma il prossimo anno in Sicilia: “In barca, me compreso, ci sono 3 siciliani. Potete capire quanto ci teniamo a far bene – le parole del timoniere, Ignazio Bonanno -. Sabato siamo andati bene con un secondo e un primo posto mentre domenica era programmato che non potessimo gareggiare. Il livello del campionato è buono e sabato ho visto alcuni team interessanti, tra cui Astragalo, Bonaventura e Di Nuovo Simpatia. Per noi era un ritorno in acqua dopo alcuni anni. Eravamo ovviamente un pochino arrugginiti ma tra un paio di mesi saremo al top”. Il grande entusiasmo che sta infiammando la Classe Platu 25 sta coinvolgendo tutti a tutti i livelli. Da Nannarella che, dall'Abruzzo, si è spostata fino ad Anzio per regatare fino a Jerry Speed, iscritta sempre ad Anzio e tra i team più competitivi italiani. Gli organizzatori hanno anche messo a disposizione due barche in charter. Bonanno e il suo equipaggio sono così tornati a divertirsi in acqua: “C'è un'atmosfera positiva attorno alla Classe e siamo contenti di essere tornati a gareggiare. Il Platu 25 è una barca divertente e anche molto fisica, dobbiamo solamente riprendere la mano e torneremo ai nostri livelli”. Dopo Ghibly troviamo Nanù mentre in ultima posizione c'è Marlin Blu: “Lo ammetto: la prima giornata ci aveva un pochino demoralizzato perché le cose non erano andate benissimo – le parole dell'armatore, Alessio Primavera -. Nella prima regata siamo arrivati terz'ultimi e ben lontani dal resto della flotta mentre nella seconda prova abbiamo strappato lo spi. Nella seconda giornata siamo stati invece sempre in mezzo alla flotta, sfiorando anche il terzo posto nella seconda regata. È andata decisamente meglio e questo ci dà fiducia. L'obiettivo è di migliorare sempre di più per poi, magari, arrivare a centro classifica. Per il campionato mi sbilancio e dico che Cumadè può tenere il ritmo. Si sono allenati bene e i risultati si vedono. Sono il team da battere”.


22/11/2016 11:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Populaire IX scuffia al largo del Marocco

L'equipaggio è all'interno della barca capovolta. IN arrivo i soccorsi

Roma per1/2/Tutti: sarà arrivo al fotofinish per 7 barche

Tutti insieme appassionatamente verso il traguardo: tra un paio d'ore la linea d'arrivo sarà affollatissima

Andrea Fantini vince in solitario, Ciccio Manzoli-Leonardo Servi in doppio

Andrea Fantini brucia la flotta, vince la "per 1" e taglia il traguardo 2° assoluto. Ciccio Manzoli e Leonardo Servi vincono la "per 2"

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Garmin Marine Roma per Tutti: Line Honours per Endlessgame

L'equipaggio del Red Devil Sailing Team ha concluso nella notte la sua cavalcata vittoriosa verso la Line Honours. In attesa degli altri arrivi per conoscere il vincitore overall

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci