martedí, 12 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernale    volvo ocean race    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser    canoa    windsurf    confitarma   

PLATU25

Platu 25, Anzio: Culmadè Slotter subito in testa

platu 25 anzio culmad 232 slotter subito in testa
redazione

Ha preso il via il campionato invernale Platu 25 di Anzio ed è Cumadè Slotter a comandare la classifica dopo il primo weekend di regate. Il team di Marco Belcastro ha infatti ottenuto un quarto e quinto posto sabato per poi scatenarsi nella giornata di domenica, con due prime e una terza posizione. Tre i punti di vantaggio sulla seconda in classifica, Bonaventura, del Presidente della Classe, Edoardo Barni. Terzo posto per Ferdinando Dandini con Di Nuovo Simpatia, che precede di due punti gli abruzzesi di Nannarella, una delle tante novità di quest'anno. Quarta posizione per il campione uscente, Astragalo, che sabato aveva iniziato bene con un primo e un secondo posto per poi domenica perdere posizioni, terminando addirittura con un OCS, un'infrazione in partenza. Un OCS nell'ultima regata anche per Mirò, sesto in classifica, mentre Gigiò segue in settima posizione a quota 28 punti. Ottava posizione per Ghibly, l'imbarcazione della Marina che sfrutterà il campionato invernale per prepararsi al meglio al campionato nazionale e mondiale, entrambi in programma il prossimo anno in Sicilia: “In barca, me compreso, ci sono 3 siciliani. Potete capire quanto ci teniamo a far bene – le parole del timoniere, Ignazio Bonanno -. Sabato siamo andati bene con un secondo e un primo posto mentre domenica era programmato che non potessimo gareggiare. Il livello del campionato è buono e sabato ho visto alcuni team interessanti, tra cui Astragalo, Bonaventura e Di Nuovo Simpatia. Per noi era un ritorno in acqua dopo alcuni anni. Eravamo ovviamente un pochino arrugginiti ma tra un paio di mesi saremo al top”. Il grande entusiasmo che sta infiammando la Classe Platu 25 sta coinvolgendo tutti a tutti i livelli. Da Nannarella che, dall'Abruzzo, si è spostata fino ad Anzio per regatare fino a Jerry Speed, iscritta sempre ad Anzio e tra i team più competitivi italiani. Gli organizzatori hanno anche messo a disposizione due barche in charter. Bonanno e il suo equipaggio sono così tornati a divertirsi in acqua: “C'è un'atmosfera positiva attorno alla Classe e siamo contenti di essere tornati a gareggiare. Il Platu 25 è una barca divertente e anche molto fisica, dobbiamo solamente riprendere la mano e torneremo ai nostri livelli”. Dopo Ghibly troviamo Nanù mentre in ultima posizione c'è Marlin Blu: “Lo ammetto: la prima giornata ci aveva un pochino demoralizzato perché le cose non erano andate benissimo – le parole dell'armatore, Alessio Primavera -. Nella prima regata siamo arrivati terz'ultimi e ben lontani dal resto della flotta mentre nella seconda prova abbiamo strappato lo spi. Nella seconda giornata siamo stati invece sempre in mezzo alla flotta, sfiorando anche il terzo posto nella seconda regata. È andata decisamente meglio e questo ci dà fiducia. L'obiettivo è di migliorare sempre di più per poi, magari, arrivare a centro classifica. Per il campionato mi sbilancio e dico che Cumadè può tenere il ritmo. Si sono allenati bene e i risultati si vedono. Sono il team da battere”.


22/11/2016 11:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Ultimo appuntamento di Autunno In Mare con la XV Edizione del Trofeo Nicolaiano

Il trofeo Nicolaiano organizzato dal Centro Universitario Sportivo di Bari ha una connotazione speciale inserendosi nell’ampio progetto di grande solidarietà

I vincitori dei Foiling Week Awards 2017

E le barche volanti alla Giraglia 2018

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci