domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

PRESS

Pisa dà il benvenuto al primo volo di Qatar Airways, in arrivo da Doha

pisa 224 il benvenuto al primo volo di qatar airways in arrivo da doha
redazione

La città di Pisa dà il benvenuto al primo volo di Qatar Airways in arrivo dal suo hub internazionale di Doha, Qatar. L’Airbus A330 è atterrato questa mattina alle 06.55h: oltre al water cannon salute, è stato accolto dalla cerimonia della Magistratura di San Marco. La delegazione a bordo del volo insieme al Senior Vice President Europa, Jonathan Harding, è stata accolta da Marco Carrai, Presidente di Toscana Aeroporti, Gina Giani, CEO di Toscana Aeroporti, Roberto Naldi, Vice Presidente Esecutivo di Toscana Aeroporti e Presidente Corporacion America Italia, Fabiola Cardea, Direttore ENAC Aeroporti Toscani, Marco Filippeschi, Sindaco di Pisa.

Pisa è la quarta città italiana servita da Qatar Airways, la compagnia ha iniziato a operare sul mercato italiano nel 2002, aprendo la base a Milano, nel 2003 su Roma e nel 2011 su Venezia. La compagnia offriva fino a ieri 5 frequenze giornaliere dall’Italia: 2 da Milano e Roma e una da Venezia. Il nuovo volo giornaliero da Pisa incrementerà le frequenze settimanali da 35 a 42 verso le oltre 150 destinazioni del network internazionale della compagnia.

 

Nell'ultimo anno, Qatar Airways ha rafforzato le sue rotte esistenti e ha dimostrato il suo interesse per il mercato italiano con l'introduzione di nuovi aeromobili wide-body, generando un incremento del 35 per cento della capacità sul territorio nazionale.

Sua Eccellenza Akbar Al Baker, Group Chief Executive di Qatar Airways, ha dichiarato: “Pisa è un’importante destinazione italiana che si aggiunge al nostro network, rafforzando il legame con i nostri passeggeri in Italia e offrendo un nuovo aeroporto dal quale raggiungere le oltre 150 destinazioni del nsotro network. Siamo altrettanto contenti di consentire ai nostri passeggeri globali l’opportunità di visitare l’incantevole città di Pisa e, ovviamente, la Regione Toscana”.

Marco Carrai, Presidente di Toscana Aeroporti, ha dichiarato: “La nostra regione continua ad aprirsi al mondo grazie all’accordo con Qatar Airways e all’apertura della nuova rotta Pisa - Doha. Dalla creazione di questo collegamento deriva la possibilità di intercettare una rete di relazioni che spazia dal business ai collegamenti turistici verso l’Asia e l’Africa. Sicuramente questo è uno dei risultati più prestigiosi della storia degli aeroporti toscani, in quanto i benefici per la nostra regione saranno presto sotto gli occhi di tutti. Di tutto questo Toscana Aeroporti può essere davvero orgogliosa”.

La pluripremiata compagnia opererà quotidianamente su Pisa con l’Airbus A320, arricchendo così il suo network globale e offrendo ai passeggeri italiani una nuova destinazione. Il nuovo gateaway collegherà la Toscana all’ampia rete di Qatar Airways, dal suo moderno hub di Doha, verso oltre 150 destinazioni business e leisure tra cui: Australia, China, India, Indonesia, Giappone, Malaysia, Maldive, Pakistan, Qatar, Singapore, Sri Lanka, Filippine, Thailandia e Vietnam.

L’A320 da/per Pisa opererà anche a livello cargo, permettendo un trasporto merci fino 11 tonnellate di capacità a settimana. 


02/08/2016 19:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Consegnato il “Premio Perini Navi” nei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto denominato “Soluzioni tecnologiche innovative per un diporto ecosostenibile integrate nel design di un sailing luxury yacht” a cura di Giuseppe Sorrenti

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci