giovedí, 21 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    este 24    nautica    salone nautico    regate    press    ufo 22    azzurra    circoli velici    barcolana    52 super series    federagenti    chioggiavela    swan    solidarietà    ufo22   

NAUTICA

Pirelli 1900 by Tecnorib: anteprima mondiale al Cannes Yachting Festival

pirelli 1900 by tecnorib anteprima mondiale al cannes yachting festival
redazione


Cresce la flotta dei gommoni di Tecnorib, e cresce verso l’alto. Il nuovo Pirelli 1900 farà il suo debutto ufficiale in settembre, nel corso del prossimo Cannes Yachting Festival 2017: bello, sportivo e nell’inconfondibile stile dei prodotti a marchio PIRELLI. Insieme al nuovo modello, saranno ormeggiati in banchina anche altri modelli storici della gamma: Pirelli 880, Pirelli 1100 e Pirelli 1400. Proprio quest’ultimo modello è stato preso a riferimento dai designer che ne hanno reinterpretato le linee e lo stile, dando vita al nuovo Pirelli 1900: 18,5 metri di lunghezza, 5 di larghezza per 16 tonnellate di dislocamento. Questi i numeri base del maxi-rib che non solo è destinato a diventare la nuova ammiraglia del cantiere, ma rappresenta anche un importante traguardo della rinnovata collaborazione tra Tecnorib e Pirelli, di cui la casa lombarda è licenziataria da più di dieci anni.   
Così come il Pirelli 1400, grande successo sul mercato di Tecnorib, anche il 1900 è firmato da Mannerfelt Design Team, studio con una lunghissima esperienza anche nella creazione di scafi da competizione.  
Il gommone della flotta di Tecnorib più grande di sempre, fedele alla filosofia del marchio PIRELLI è realizzato seguendo i massimi standard di qualità, a cominciare dallo scafo costruito in infusione, così come l’hard top in 100% carbonio, pensato per abbassare il baricentro e migliorare le performance. In sala macchine ci sono due MAN I6 da 800 HP ciascuno, con eliche di superficie, accoppiate alle trasmissioni Top System che consentono all’imbarcazione di raggiungere una velocità massima – da progetto – di 45 nodi, pur rimanendo sempre agevole da condurre grazie al joystick e trim automatico che ne facilita la guida sia alle alte che alle basse andature.  
Il nuovo Pirelli 1900 unisce l’elevata potenza e le ottime performance al grande comfort in crociera; non è uno strumento per fare gare, ma piuttosto un gommone vero, con veri tubolari e con le caratteristiche di robustezza e di marinità che garantiscono queste imbarcazioni. La carena è stata studiata per offrire alte prestazioni, senza tuttavia pregiudicare il comfort: non particolarmente stretta, assicura interni accoglienti, con un’altezza fino a 2 metri.  
Riprendendo le linee del Pirelli 1400 e reinterpretandole in maniera innovativa, la nuova ammiraglia di Tecnorib richiama lo stile della sorella minore, con una maggiore attenzione allo sviluppo delle aree comuni, lì dove si svolge la vita sociale a bordo. Le linee sono quelle che caratterizzano da sempre i gommoni di Tecnorib e su tutto spicca il disegno dell’hard top in carbonio che si allunga verso poppa a proteggere il pozzetto. Nel complesso sono forme che trasmettono non solo un’idea di sportività, ma anche di lusso e modernità in omaggio alla storia ed all’identità del marchio della P lunga. A prua domina la scena lo sconfinato prendisole mentre a poppa, su cui spicca l’hard top in fibra di carbonio, tutta la zona del pozzetto è personalizzabile a seconda della scelta degli armatori. 
Immancabile, come su tutti i battelli della gamma, l’impronta degli pneumatici Pirelli, segno distintivo sui tubolari. Questa volta però la scolpitura cambia, e arriva il disegno del battistrada del pneumatico da bagnato Cinturato™ Blue Wet, utilizzato da Pirelli nella massima competizione automobilistica. Un omaggio all’expertise maturata da Pirelli in fatto di gomme da “bagnato estremo”. 
In contrapposizione con lo spirito sportivo e grintoso degli esterni, scendendo sotto coperta l’interno è un ambiente vivo, elegante ed essenziale. Ogni elemento è in armonia, in estremo equilibrio, con gli altri: materiali caldi, come legni detonalizzati, si accostano a laccature ad effetto metallico dai colori morbidi e chiari. Nelle cabine tessuti eleganti avvolgono in maniera sobria e raffinata gli ambienti. I bagni, con l’utilizzo di Corian™ e mosaici richiamano atmosfere preziose. 
Il layout base prevede due grandi cabine, altrettanti bagni, e la zona living centrale con cucina, dinette trasformabile in un posto letto aggiuntivo e tavolo da pranzo. La grande armatoriale è a prua, con letto matrimoniale orientato per chiglia, e ha un suo bagno dedicato in esclusiva. A poppa, sulla sinistra, la cabina per gli ospiti è invece disposta per baglio, e il bagno da cui si accede dal salone centrale svolge anche la funzione di day-toilette. Sempre a poppa, ma sulla dritta, c’è un ampio e molto funzionale gavone tecnico. Nella seconda soluzione disponibile, ed è quella che vedremo in anteprima mondiale al prossimo Cannes Boat Show, quest’ultimo spazio viene sostituito da una terza cabina, a disposizione dell’equipaggio.  


06/07/2017 20:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci