sabato, 16 febbraio 2019

KITE

Pioppi sorride alla Kiter Lazial-Marchigiana

pioppi sorride alla kiter lazial marchigiana
redazione

Archiviato con un totale di 11 prove disputate il weekend di regate di Pioppi (Salerno),  valido come terza tappa del Campionato Italiano TT:R e ospitato dal Circolo Velico Lazzarulo con il supporto della Classe Kiteboarding Italia.
Ventinove kiter provenienti da tutta Italia hanno goduto di condizioni quasi estive, ideali per far correre le tavole con gli aquiloni: brezza termica fino a 18 nodi e mare poco mosso per saltare, schivare boe e "decollare” sull'acqua a velocità elevatissime, richiamando sulla costa Pollichese centinaia di spettatori.
Irene Tari, portacolori del Club Vela Portocivitanova, ha chiuso l’evento in seconda posizione nel ranking femminile TT:R (2-2-4-1-2-1-3-2-4-5-1 i suoi risultati parziali), staccata di soli 3 punti dalla vincitrice, Maggie Pescetto (YC Italiano) ma con un margine di 5 penalità dalla terza classificata, Alice Ruggiu (CV Crotone).
“Abbiamo gareggiato in bellissime condizioni, nonostante alcune difficoltà tecniche e tattiche nella scelta delle vele, per via della particolare conformazione del campo di regata, dove gli scogli causavano salti e cali di vento improvvisi - il commento della kiter azzurra - Con la vela da 18 metri quadri era difficile partire da riva perché il vento era molto leggero, ma la brezza era troppo tesa sul campo per poter scendere in acqua con quella da 15. Pertanto sono contenta del risultato e della gestione tattica di queste difficoltà, aiutata da tutto lo staff del mio club. Speravo di salire sul primo gradino del podio ma sono comunque soddisfatta di come si è concluso l’evento e sono felice per Maggie, che ha meritato la vittoria”. 
Lasciata Pioppi, l’attenzione volge alla quarta tappa del Circuito Nazionale TT:R. Fra 3 settimane, infatti, l’atleta di Terracina cercherà di tenere alti i colori del Club Vela Portocivitanova nella frazione del circuito ospitata nella “wind factory” di Campione del Garda.


28/05/2018 20:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Nauticsud 2019: le 9 giornata della nautica napoletana

Apre il Nauticsud 2019, tutte le istituzoni a celebrare il primo giorno del salone Nautico

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci