giovedí, 19 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

formazione    regate    liv    vela oceanica    marina militare    farr 400    disabili    nautica    press    este 24    spiagge    assonat    finn    nave italia    gommoni    dinghy 12   

HALF TON

Pili Pili vince il IX Campionato Nazionale Half Ton Classics

pili pili vince il ix campionato nazionale half ton classics
redazione

Il Farr 31 Pili Pili di Giorgio Martini vince il tricolore Half Ton Classics che si è svolto al Circeo con l’organizzazione del Circeo Yacht Vela Club.  
Pili Pili con al timone Giorgio Scarpa della veleria Murphy&Nye ha conquistato  quattro primi posti nelle prime  due giornate di regate tra le boe, non concedendo nulla ai diretti avversari ha acquisito un vantaggio di tre punti sul secondo classificato Prydwen lo Ziggurat 9.16 di Davide Castiglia con alla tattica Claudio Massucci, e di nove punti su Purchipetola di Domenico Rega con alla tattica Pino Stillitano,   che si rivelerà determinante nella regata lunga, la 100 miglia del Medio Tirreno con coefficiente 1,5 e non scartabile. 
La regata verrà poi accorciata, per l’avviso di burrasca previsto per la notte del sabato, a 42 miglia su un percorso Circeo-Isola di Palmarola- Circeo, che si rivelerà piuttosto tecnico soprattutto nel passaggio delle isole ed anche impegnativo per il sostenuto scirocco. Pili Pili taglia il traguardo primo degli Half Tonner in reale e vince così la Coppa “Peppino Morasca”e classificandosi al terzo posto in tempo compensato nella regata lunga si laurea Campione Nazionale, al secondo posto un caparbio Prydwen che vince in compensato la lunga, al terzo Purchipetola. A “Moments” il bel prototipo in lamellare di Luciana Morino va il Trofeo “Half Ton Spirit”, per la grinta del suo equipaggio formato da giovani derivisti.
Ancora una volta questa Classe,intramontabile dell’epoca IOR, ha espresso una Vela autentica tra regate a bastone e lunga, grande competitività in acqua e bella atmosfera di amicizia a terra con l’otttima organizzazione del Circeo Yacht Vela Club in collaborazione con Half Ton Class Italia e  con il supporto di Land Rover, Sailing Yachts, Murphy&Nye, M2O Marine .

Foto courtesy www.gianlucadifazio.com


09/05/2017 09:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Populaire IX scuffia al largo del Marocco

L'equipaggio è all'interno della barca capovolta. IN arrivo i soccorsi

Roma per1/2/Tutti: sarà arrivo al fotofinish per 7 barche

Tutti insieme appassionatamente verso il traguardo: tra un paio d'ore la linea d'arrivo sarà affollatissima

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Andrea Fantini vince in solitario, Ciccio Manzoli-Leonardo Servi in doppio

Andrea Fantini brucia la flotta, vince la "per 1" e taglia il traguardo 2° assoluto. Ciccio Manzoli e Leonardo Servi vincono la "per 2"

Roma per Tutti, Endlessgame verso la Line Honours - Le spettacolari immagini del drone del CNRT (VIDEO)

Endlessgame si avvia verso il trionfo e nei per 2 c'è un duello all'ultimo miglio

Garmin Marine Roma per Tutti: Line Honours per Endlessgame

L'equipaggio del Red Devil Sailing Team ha concluso nella notte la sua cavalcata vittoriosa verso la Line Honours. In attesa degli altri arrivi per conoscere il vincitore overall

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Benetti al Singapore Yacht Show 2018

Il cantiere, cogliendo l’occasione per celebrare il suo 145esimo anniversario, dimostra l’importanza strategica della regione APAC, con la presentazione di Oasis 135’

La Stagione europea della Melges World League parte da Forio d'Ischia

Al via tutti i migliori dal Campione del Mondo in carica il russo Tavatuy di Pavel Kuznetzov insieme al Campione uscente del circuito Melges World League 2017 il monegasco G.spot di Giangiacomo Serena di Lapigio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci