martedí, 25 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

salone nautico di genova    j24    garda    vela oceanica    circoli velici    j70    vele d'epoca    vela paralimpica    regate    solidarietà    salone nautico    perini cup    tp52    luna rossa    ambiente   

J24

Pietro Diamanti vince il Trofeo J24 come miglior Timoniere-Armatore

pietro diamanti vince il trofeo j24 come miglior timoniere armatore
redazione

Il 2017 si è appena concluso e, come da tradizione, dopo aver ufficializzato il calendario agonistico 2018 -che avrà il suo momento clou nel J24 World Championship in programma nelle acque del Garda trentino dal 23 al 31 agosto a cura della Fraglia della Vela di Riva del Garda- la Classe Italiana J24 ha pubblicato (www.j24.it) le classifiche finali dei due Trofei più ambiti dagli equipaggi J24: quello riservato al miglior Timoniere-Armatore e quello assegnato al primo classificato del Trofeo Francesco Ciccolo che, oltre alla valenza sportiva, ha anche un grande valore affettivo in quanto istituito in ricordo dell’indimenticabile Presidente prematuramente scomparso.
Per quanto riguarda il Trofeo J24 riservato al miglior Timoniere-Armatore (classifica stilata in base ai migliori quattro punteggi conseguiti nelle sette regate del Circuito 2017) è stato ancora una volta ITA 212 Jamaica armato e timonato dal carrarino Pietro Diamanti (185 punti) ad aggiudicarsi la vittoria finale davanti a Ita 489 Valhalla Hotel Verona di Fabio de Rossi (123) e a Ita 473 Magica Fata di Massimo Frigerio (121 punti). Seguono Ita 304 Five for Fighting di Eugenia De Giacomo (116) e Ita 106 Joc di Fabio Apollonio (106).
Ed è sempre il Presidente della Classe Italiana J24, Pietro Diamanti, con il suo Jamaica a vincere (243 punti) il Trofeo Challenge perpetuo Francesco Ciccolo (riservato all'armatore che ha ottenuto il maggior punteggio da tutte le prove del Circuito). Seguono in classifica Ita 416 La Superba timonato da Ignazio Bonanno (242 punti), Ita 473 Magica Fata di Massimo Frigerio (143), Ita 432 Kaster armato da Giuliano Cattarozzi ma timonato da Claudio Cronst (126) e Ita 499 Kong Grifone armato da Marco Stefanoni e timonato da Francesco Bertone (124). 
Il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare Ita 416 La Superba, invece, si è aggiudicato anche per la stagione 2017 la classifica riservata ai Timonieri non Armatori anticipando Ita 432 Kaster, Ita 499 Kong Grifone, Ita 501 Avoltore di Massimo Mariotti ma timonato da Francesco Cruciani e Ita 202 Tally Ho armato da Roberta Banfo e timonato da Luca Macchiarini.
Le premiazioni si svolgeranno, come da tradizione, nel corso della cerimonia conclusiva del 38° Campionato Nazionale Open J24 che, organizzato dalla Fraglia della Vela Riva del Garda (www.fragliavelariva.it), si svolgerà dal 30 maggio al 3 giugno 2018 nelle acque benacensi.
Ufficializzati anche gli equipaggi selezionati sino ad ora che parteciperanno al J24 World Championship 2018: sono la Marina Militare con Bonanno Ignazio quale campione nazionale 2017, gli armatori-timonieri Pietro Diamanti, Massimo Frigerio, Marco Stefanoni con il timoniere Francesco Bertone, Fabio De Rossi, Massimo Mariotti con Francesco Cruciani, Eugenia De Giacomo, Ruggero Spreafico, Roberta Banfo con Luca Macchiarini, Fabio Apollonio, Gianni Riccobono, Paolo Rinaldi, Vincenzo Mercuri con Angelo Crepoli, il C.V. Arzachena con Nicola Campus, Mariolino Di Fraia, la L.N. Olbia con Marco Frulio, Mauro Benfatto con Fabio Mazzoni, Roberto Dessy con  Davide Schintu, Francesca Focardi con Dario Luciani, Luca Gaglione, Massimo Ruggiero con Giuseppe Miglietta, Francesco Mastropierro con Tony Mancina, e Sandro Negro. Per completare la Flotta della quale la Classe J24 italiana ha diritto come paese ospitante andranno aggiunti un equipaggio femminile, uno giovanile (età inferiore a 25 anni), due barche armate dall’organizzazione e due che si selezioneranno nel corso della prima tappa del Circuito Nazionale 2018 e cioè il Trofeo Golfo Anzio e Nettuno (6/8 aprile www.nettunoyachtclub.it).


18/01/2018 10:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Prima giornata del 31° Trofeo Mariperman

La cerimonia d’inaugurazione del 31° Trofeo Mariperman ha avuto luogo oggi 21 settembre nella Baia delle Grazie di Porto Venere

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Atalanta II sarà la barca istituzionale della città di Genova alla Millevele 2018

Saranno a bordo: il Sindaco di Genova Marco Bucci, il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Viceministro alle infrastrutture e ai trasporti Edoardo Rixi

Turismo Costiero: anche al Salone Nautico si chiede di superare la Bolkestein

La V Conferenza Nazionale sul Turismo Costiero e Marittimo alla presenza del Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Gian Marco Centinaio

Il Ministro Toninelli inaugura il Salone Nautico di Genova

Prende il via domani, giovedì 20 settembre, la 58° edizione del Salone Nautico Internazionale a Genova dal 20 al 25 settembre

Al via negli USA il Campionato Mondiale Paralimpico

Sono iniziate martedì 18 settembre le regate valevoli per il Campionato del Mondo Paralimpico in corso di svolgimento a Sheboygan nella contea di Sheboygan, Stato del Wisconsin, USA

Vela d'amore sul Garda: la Childrenwindcup

Tanti bambini e altrattenti campioni alla Childrewindcup del Lago di Garda

Trofeo Arcipelago Toscano: premiati al Salone Nautico i vincitori 2018

Il Trofeo, che viene assegnato nelle due classifiche ORC e IRC, con un sistema di punteggio basato sulla partecipazione di 4 regate organizzate dai rispettivi circoli, nel 2019 avrà una diversa calendarizzazione rispetto agli anni precedenti

Al via l'asta di La Spina, storica vela d'epoca del 1929

A dieci anni dal restauro che le ha permesso di tornare a navigare, è partita l’asta pubblica online per il 21 metri La Spina, storica imbarcazione a vela d’epoca costruita in legno nel 1929 dai cantieri navali Baglietto di Varazze, in Liguria

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci