giovedí, 22 febbraio 2018

NAUTICA

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

pershing presenta il nuovo owner set by poltrona frau
redazione

Anno 2007: Poltrona Frau, marchio simbolo del made in Italy nel settore del design e dell’arredamento, debutta nella nautica di lusso diventando partner di Pershing.
L’allora ultimo nato della flotta, Pershing 72, stupisce il mercato degli appassionati grazie a favolosi allestimenti interni e a un nuovo e avveniristico sedile di comando rivestito in pelle grigia. L’intero progetto è frutto della collaborazione fra i tecnici delle due aziende, entrambe attive nel cuore delle Marche, a Mondolfo e Tolentino.
È la nascita di una partnership a quel tempo inedita nella nautica e, più in generale, nel Made in Italy.
D’altronde se, com’è noto, un Pershing non si guida ma si pilota come avviene con un jet fighter o una vettura di Formula 1, perché non farlo da una postazione dove il comfort è altrettanto estremo?
In questi 10 anni i due marchi hanno dato vita a una collaborazione unica, abbinando con sapienza le performance targate Pershing allo stile Poltrona Frau. Questo percorso ricco di successi tocca nel 2017 il traguardo dei suoi primi 10 anni. E per celebrare la storica collaborazione, Pershing e Poltrona Frau hanno presentato alcune importanti novità durante il recente Cannes Yachting Festival.
In occasione del salone, fra i più importanti eventi nautici mondiali, è stato presentato il nuovo Owner Set per gli armatori Pershing: una meravigliosa composizione di pezzi unici - formata da valigie, borse, trolley e altri accessori - interamente in Pelle Frau® “Meteorite”, realizzata in esclusiva per Pershing.
La linea sartoriale è stata sviluppata da Poltrona Frau utilizzando una pregiata pelle in grana naturale lavorata con l’obiettivo di esprimere, attraverso questi favolosi accessori, alcuni elementi cardine del brand: velocità, dinamismo e innovazione.
La Pelle Frau® “Meteorite”, caratterizzata da parti splendenti e opache e arricchita in profondità da nuance matte, è stata lucidata a mano in cresta, per creare lo stesso effetto shining di una pirite (pietra caratterizzata da frammenti metallici che cambiano colore in base all’esposizione alla luce).
Questi preziosi oggetti, dall’eleganza raffinata e sontuosa raccontano quindi la storia del brand e riflettono lo stile e il gusto di chi li possiede, accompagnando l’armatore a bordo del proprio coupé in un viaggio emozionale con la bellezza tattile e visiva della pelle più pregiata, firmata Poltrona Frau.
Ma non è finita qui. Il Cannes Yachting Festival è stato anche l’occasione per presentare una seconda creazione nata da questa collaborazione decennale: il debutto mondiale di Pershing 9X, nuovo maxi coupé della flotta, che ha permesso di svelare agli appassionati anche la magnifica postazione di comando dell’ultimo yacht della flotta.
L’intera plancia di questo coupé dalle linee aggressive e dal comfort straordinario, come sempre firmato dallo yacht designer Fulvio De Simoni insieme al Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group e dalla Direzione Engineering del Gruppo, è un progetto realizzato in co-design fra i team Pershing e Poltrona Frau con la collaborazione dello stesso De Simoni: tutti uniti per creare un nuovo capolavoro che ha già ammaliato il mercato nautico.
Il sodalizio nato dieci anni fa, ed esteso nel tempo alla maggior parte della flotta - Pershing 80, Pershing 92, Pershing 108, il leggendario Pershing 115 e i più recenti di Pershing 74 e Pershing 82 - ha segnato l’evoluzione della nautica e del design italiano, tanto da meritare l’esposizione in un museo. Proprio all’interno del Poltrona Frau Museum a Tolentino (Macerata) dove si trova l’headquarter dell’azienda, è infatti esposta come un’autentica opera d’arte industriale un esemplare del sedile realizzato per Pershing 72, mentre sul sito di Poltrona Frau, all’interno della sezione “Interiors in Motion”, è possibile sfogliare una ricca gallery dei prodotti realizzati in co-design dal 2007 ad oggi.
Ora gli occhi di tutti sono puntati alle prossime iniziative che le due aziende stanno progettando per celebrare questo decimo compleanno, in attesa di nuovi, ambiziosi progetti.


06/12/2017 11:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci