domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

FERRETI GROUP

Pershing 140 emoziona già il mercato

pershing 140 emoziona gi 224 il mercato
redazione

Essere Pershing vuole dire vivere, navigare e piacere a una velocità superiore alla norma. Ecco perché Ferretti Group può già annunciare la vendita della prima unità di Pershing 140, tre anni prima della sua discesa in mare, prevista nel 2018.
E lo fa al Monaco Yacht Show 2016, a un anno esatto dalla comunicazione ufficiale del progetto, avvenuta all’edizione 2015 del salone monegasco.
La nuova ammiraglia della flotta, primo modello costruito in lega leggera, ha conquistato un armatore dell’Europa continentale, sedotto anch’egli, come ogni appassionato Pershing, dalle forme sportive e possenti, dai tanti elementi innovativi presenti a bordo e dalle straordinarie performance.
“La vendita del primo Pershing 140 è una notizia che ci rende felici e orgogliosi per tante ragioni - dichiara l’Avvocato Alberto Galassi, Amministratore Delegato di Ferretti Group.
“La nascita di questa ammiraglia rappresenta innanzitutto l’ingresso di Pershing in una nuova era progettuale e costruttiva, in cui la spinta verso l’innovazione, da sempre nel DNA del brand, si unisce a un patrimonio di conoscenze generato in oltre 30 anni vissuti all’avanguardia.
Questa vendita è anche la migliore conferma delle strategie di crescita e sviluppo dei marchi seriali Pershing, Riva e Custom Line nel settore dei superyacht. Un mercato in grande ascesa, in cui i nostri iconici brand stanno ottenendo brillanti risultati commerciali.
Per questo motivo abbiamo fortemente investito e continueremo a investire nel cantiere di Ancona, polo industriale d’eccellenza dedicato alla produzione dei super e mega yacht a marchio CRN, Riva, Custom Line e Pershing. È qui, infatti, che il nuovo 140 piedi sarà interamente costruito.”


29/09/2016 19:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70 nel Golfo di Biscaglia

L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci