mercoledí, 17 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20   

NAUTICA

Perini Navi primo cantiere partner della Fondazione One Ocean

perini navi primo cantiere partner della fondazione one ocean
redazione

Perini Navi, leader mondiale nella progettazione e costruzione di superyacht a vela e a motore, annuncia la partnership con la Fondazione One Ocean, presentata in occasione della conferenza stampa di questa mattina a Milano presso il Teatro Franco Parenti.
One Ocean nasce con l’obiettivo di accelerare l’elaborazione di progetti innovativi che abbiano come mission la protezione dell’ambiente marino e la promozione di azioni pratiche di cambiamento. Per Perini Navi, primo cantiere nautico a far parte della Fondazione One Ocean, la tutela e la salvaguardia dei mari costituiscono un elemento imprescindibile.
“Siamo orgogliosi di essere il primo cantiere navale a far parte della Fondazione One Ocean e di poter dare il nostro contributo ad azioni reali di cambiamento - ha commentato Edoardo Tabacchi, Vice Presidente di Perini Navi e membro dell’Advisory Board di One Ocean - Un’occasione importante per noi tutti nel segno del rispetto della natura e del mare, quel luogo magico dove trovano spazio le passioni dell’uomo”.
Nel corso della conferenza stampa, lo Yacht Club Costa Smeralda, promotore del One Ocean Forum, ha presentato il suo calendario regate di cui fa parte anche la Perini Navi Cup che si svolgerà dal 19 al 22 settembre 2018 nelle acque di Porto Cervo.
“L’edizione 2018 della Perini Navi Cup – ha proseguito Edoardo Tabacchi - sarà la prima che seguirà gli standard One Ocean, in linea con la partnership del nostro cantiere con lo Yacht Club Costa Smeralda e del nostro supporto alla Fondazione. Siamo felici che questo momento di incontro per tutti gli appassionati della vela e dello stile Perini Navi sia caratterizzato da un’attenzione particolare all’ambiente”.
La sostenibilità ambientale è un valore cardine di Perini Navi che ha sempre destinato considerevoli risorse alla ricerca di soluzioni tecnologiche volte a tutelare l’ambiente marino. I superyacht a vela e a motore del cantiere sono progettati e costruiti nel segno della sostenibilità, unita a tecnologia ed innovazione. Sono attualmente in fase di realizzazione due nuove imbarcazioni: un Eco Tender di 25 metri e un S/Y di 42 metri “E-volution”, entrambe caratterizzate da un sofisticato sistema di propulsione ibrida, ideale per navigare in assoluta tranquillità e nel rispetto dell’ambiente.
Perini Navi è il leader mondiale nella progettazione e costruzione di superyacht, con 62 yacht varati fino ad oggi, tra cui 59 barche a vela e tre a motore. Perini Navi è stata fondata nel 1983 da Fabio Perini la cui visione era quella di rivoluzionare la vela avvolgibile e i sistemi di controllo. www.perininavi.it


01/03/2018 18:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

New Sardiniasail alla Barcolana

Ci sarà anche la Sardegna alla Barcolana, la regata più grande del mondo con Lima Fotodinamico dell'associazione New Sardiniasail che attraverso la vela punta al reintegro sociale di minori e giovani adulti con problematiche penali

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci