giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    volvo ocean race    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

MAXI

Perini Navi Cup: la prima regata va a Maltese Falcon

perini navi cup la prima regata va maltese falcon
redazione

Vela, Porto Cervo - Si conclude la prima avvincente giornata della quarta edizione della Perini Navi Cup, con The Maltese Falcon al primo posto nella classifica provvisoria. La spettacolare regata di flotta, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda e in programma fino al 4 settembre, vede gareggiare i velieri del prestigioso cantiere Perini Navi nelle acque della costa nord occidentale della Sardegna.

"E' stata un bellissima regata - questo il commento di Chris Gartner, Capitano di The Maltese Falcon - e nonostante l'aria molto leggera, è stato anche un buon inizio. Abbiamo completato la prova nel più breve tempo possibile, l'equipaggio ha condotto la barca benissimo interpretando al meglio il percorso di regata".

A ciò si aggiunge la dichiarazione della velista professionista Dawn Riley, tattico del 45 metri Helios con a bordo la collega Suzy Leech: "Oggi siamo arrivati terzi ed è stato comunque un ottimo risultato ma soprattutto ci siamo divertiti molto. La Sardegna è un posto bellissimo in cui navigare. Ad un certo punto abbiamo avuto un incontro ravvicinato con Parsifal III, è stato molto avvincente anche se alla fine hanno avuto la meglio. Ogni persona a bordo si è messa a disposizione e questo traguardo è stato raggiunto grazie ad un perfetto lavoro di squadra".

I 13 velieri, al nastro di partenza, hanno regatato lungo un percorso inedito di circa tredici miglia che li ha visti navigare sullo stretto di mare tra Capo Ferro e l'Isola delle Bisce. Da qui la flotta ha lasciato i Monaci a dritta puntando fino al traguardo di fronte a Porto Cervo. Cielo coperto e 7 - 8 nodi di vento da Est alla partenza (in aumento fino ai 12 sul finire della gara), queste le condizioni atmosferiche della prima giornata di regate.

Ad ottenere il miglior risultato in tempo reale è stato Parsifal III, che ha terminato il percorso con un tempo di 1:41:7. L'applicazione del tempo compensato, prevista dal regolamento di regata, ha però fatto si che il 53,80 metri si piazzasse in seconda posizione.

Domani a partire dalle 12.00 la seconda delle tre regate previste per questa edizione.


02/09/2011 23:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci