giovedí, 21 marzo 2019

CLUB NAUTICO VERSILIA

Per il Club Nautico Versilia un aprile a pieno ritmo: dalle regate alle conferenze

per il club nautico versilia un aprile pieno ritmo dalle regate alle conferenze
redazione

Per il Club Nautico Versilia, aprile è sicuramente un mese denso di appuntamenti da non perdere, organizzati sia in mare che a terra. Dopo la Regata di Selezione per i Campionati Mondiali ed Europei Optimist disputata da trentadue timonieri Juniores della II Zona (nati negli anni 2003/4/5/2006) nel week end del 7 e 8 aprile, e il corso di formazione e aggiornamento per assistenza regata e posa boe ben organizzato nella sola giornata di sabato 7 dalla II Zona Fiv nelle sale del sodalizio presieduto da Roberto Brunetti, giovedì 19 il Club Nautico Versilia ospiterà alcuni importanti workshop organizzati nell’ambito dello Yachting Aftersales & Refit Experience (YARE), l'appuntamento internazionale tra i comandanti di superyacht e la yachting industry del refill giunto alla sua ottava edizione. Per la prima volta, infatti, Yare sarà ospitato nel cuore del distretto nautico di Viareggio, sfondo e cornice dell’evento con le sue aziende, grazie alla disponibilità dei cantieri Lusben e Perini Navi e del Club Nautico Versilia. Oltre agli appuntamenti di business, i forum e i tour nei distretti, i comandanti e le aziende che saranno presenti a Yare avranno occasione di scoprire e gustare Viareggio, il magnifico territorio della Versilia, Lucca e la sua provincia.
Le sale del CNV saranno nuovamente protagoniste il giorno seguente, venerdì 20 alle ore 12, per la conferenza  stampa di presentazione della XXXIII Coppa Primavela e dei Campionati Nazionali Giovanili in singolo 2018: oltre ai rappresentanti della Federazione Italiana Vela, della II Zona Fiv e del Comitato Organizzatore (costituito dal Presidente Roberto Brunetti -Club Nautico Versilia- e da Massimo Bertolani -Circolo Velico Torre del Lago Puccini-, Paolo Insom -Società Velica Viareggina-, Domenico Mei -LNI Viareggio-, Franco Dazzi -Comitato Circoli Velici Versiliesi-), sono attese numerose Autorità civili e militari fra le quali l’Assessore Regionale allo Sport Stefania Saccardi che ha già confermato la sua presenza. 
Nel week end del 21 e 22 tutti nuovamente in mare per la Regata Trofeo Memorial Sodini organizzata dalla Lega Navale Italiana di Viareggio in collaborazione con il Club Nautico Versilia e riservata a tutte le imbarcazioni ORC Standard, ORC Club, Miniatura e classe Open. Potranno essere disputate un massimo di tre prove complessivamente: per sabato è prevista una regata costiera con percorso Viareggio – Forte dei Marmi - Viareggio mentre per la giornata seguente sono previste due prove con percorso a bastone bolina-poppa nell’aera antistante il porto di Viareggio al termine delle quali si svolgerà la premiazione per i primi classificati di ciascuna Divisione, Classe e Raggruppamento mentre il Trofeo challenger Sodini sarà assegnato alla prima imbarcazione della divisione più numerosa (a parità di partecipanti andrà alla classe ORC). Il Trofeo Memorial Sodini sarà anche valido come seconda ed ultima tappa del Trofeo Costiero Comitato Circoli Velici VersiliesiGrazie alle sinergie dei Circoli coinvolti nel CCVV (CdVM Massa, CV Mare, CdV Forte dei Marmi, CVM Pietrasanta, CV Torre del Lago Puccini, Club Nautico Versilia, LNI - Sez. Viareggio, Nimbus Surfing Club, SV Viareggina, YC Versilia), infatti, è nata un’importante iniziativa volta ad incrementare la collaborazione tra i vari Club che organizzano regate d'Altura in Versilia e a riportare in mare un numero sempre maggiore di imbarcazioni e di equipaggi con la voglia di regatare e divertirsi. Il Trofeo Altura CCVV, invece, sarà determinato dai migliori risultati ottenuti nel XIII Trofeo Ammiraglio Giuseppe Francese organizzato come sempre da Club Nautico Versilia il 5 e 6 maggio, e nella Regata dei Cetacei ACT2 Viareggio-Capraia organizzata dal CVMare il 18 e 19 maggio. La somma dei punteggi dei due Trofei consentirà di proclamare i Campioni 2018 nelle varie categorie Orc, Orc Club e Open.

Ed infine martedì 24 aprile alle ore 9 presso Istituto Tecnico Nautico Artiglio, si svolgerà la prova scritta (un tema a scelta fra quattro diverse tracce) per gli alunni del triennio che hanno aderito alla seconda edizione della Borsa di Studio intitolata a Maurizio e Bertani Benetti, voluta dal Presidente del Club Nautico Versilia Roberto Brunetti per ricordare due grandi amici. Anche quest’anno, infatti, verrà ripetuta la grande iniziativa nata per ricordare due figure storiche della cantieristica viareggina, rivolta agli alunni di tutte le classi e di tutti gli indirizzi dell’Istituto Tecnico Nautico Artiglio. Scopo dell’iniziativa (organizzata in modo differenziato per gli alunni del biennio e quelli del triennio) è quello di incentivare lo studio del profondo legame storico, socio-economico e culturale fra la loro scuola e il contesto territoriale di radicamento della stessa, a riprova della grande attenzione rivolta ai giovani dal CNV. Il Comitato Tecnico-Scientifico sarà costituito come nella passata edizione dal Presidente, il Consigliere del CNV Massimo Canali, dal T.V.Francesco Marsili dell’Ufficio Demanio Capitaneria di Porto di Viareggio e dall‘Architetto Marcello Povoleri. I premi e l’erogazione liberale alla scuola saranno consegnati nel corso di una cerimonia ufficiale che si terrà presso le sale del Club Nautico Versilia venerdì 25 maggio. Nel corso della cerimonia si svolgerà anche la consegna al Club Nautico Versilia di un crest da parte della figlia dell’Ammiraglio Cerri.
E concluso aprile, anche nel mese di maggio saranno numerosissimi gli eventi in programma: dal Trofeo Ammiraglio Francese (regate il 5 e il 6 e premiazione sabato 19 alle ore 18) con i due nuovi Trofei Altura CCVV e Artiglio per le vele d’epoca e storiche, al coinvolgimento del CNV nel Versilia Yachting Rendez-Vous, sino alla consegna delle borse di studio… e molto altro ancora.


12/04/2018 15:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: Tevere Remo Mon Ile concede il bis

E' Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano il vincitore assoluto del Campionato Invernale di Riva di Traiano 2018/2019. In regata 2 vincono Vulcano 2 e Canopo, nei Crociera Soul Seeker

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

Spettacolo Swan a Scarlino

Un weekend con vento da quadranti meridionali ha fatto da scenario a tre giorni di vela One Design che hanno visto convergere alla Marina di Scarlino le imbarcazioni della classe ClubSwan 50 e della classe Swan 45.

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

RS Feva Italia: nell’anno del mondiale di Follonica ecco come parte la stagione nazionale

In questo avvio di stagione anche il doppio giovanile FIV RS Feva inizia ad organizzare le prime attività 2019

IV Women’s Sailing Cup Italia per AIRC

Al Porto Turistico di Chiavari dal 22 al 24 marzo 2019 3 giorni di regate, azioni eco-friendly, fitness, mercato dell’artigianato e alimentare, talent show in cucina e tanto altro ancora

Paul & Shark Trophy: vincono i russi di Bunker Prince all’ultimo respiro

La classifica generale dopo sette prove quindi vede due team a pari punti, gli inglesi di Blue Haze i russi di Bunker Prince, che tuttavia grazie a migliori piazzamenti parziali si aggiudicano il Paul & Shark Trophy 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci