domenica, 28 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    classi olimpiche    cnsm    cinquecento    calvi network    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor    mini 6.50    barche d'epoca    giraglia rolex cup   

BARCOLANA

Pendragon di Bodini e Pitter pronto per la 48^ Barcolana

Meno due giorni alla 48^ edizione della Barcolana, domenica 9 ottobre alle ore 10,30. A bordo di Pendragon è stata un’intensa giornata di allenamento per l’equipaggio, intento a perfezionare la sincronizzazione delle manovre richieste dall’enorme superficie velica di questo maxi di 70 piedi, una barca che lo skipper Lorenzo Bodini ben conosce, avendo già regatato in altre occasioni tra cui la scorsa edizione della Coppa d’Autunno, dove Pendragon ha concluso al terzo posto.
Sulla carta, Pendragon è una delle barche più performanti tra quelle presenti a questa 48ma edizione, ma non è la più grande né la più veloce in assoluto, tuttavia il fascino della vela sta anche nelle tante variabili che la compongono: in regata, e in particolare in una regata unica al mondo come la Barcolana con quasi 2000 barche sulla linea di partenza, i conti si fanno solo dopo aver tagliato il traguardo. Gli avversari sono di tutto rispetto, dalla barca più potente della flotta, Maxi Jena, al temibile Maxi 72 Alfa Romeo di Furio Benussi, ma ci sono anche gli open Shining e Adriatic Europa, senza contare i piccoli outsider che in ogni Barcolana sono sempre pronti a “graffiare”.
“Abbiamo avuto un’intensa giornata di allenamento – ha dichiarato lo skipper Lorenzo Bodini appena ormeggiata Pendragon sulle Rive. C’era vento fresco sui 20 nodi e abbiamo toccato punte di velocità notevoli. Purtroppo, abbiamo anche avuto un problema allo strallo che ha causato dei danni a una delle nuove vele, ma sarà ripristinata perfettamente per domenica mattina, grazie alla disponibilità di Roberto Vencato di Eurosail, cui va tutta la nostra riconoscenza”.


08/10/2016 12:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci