lunedí, 28 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gc32    la cinquecento    azzurra    luna rossa    151 miglia    calvi network    melges20    vele d'epoca    volvo ocean race    m32    yacht club costa smeralda   

NAUTICA

Pearl Yachts: anteprima mondiale del nuovo Pearl80 al FLIBS 2017

pearl yachts anteprima mondiale del nuovo pearl80 al flibs 2017
redazione

Il nuovo 24 metri firmato Pearl Yachts sarà presentato in anteprima mondiale al prossimo Fort Lauderdale International Boat Show, in programma dall’ 1 al 5 Novembre. Il nuovo Flybridge stupisce per l’eccezionale manovrabilità, la luminosità degli interni e le quattro cabine a disposizione degli ospiti. 
Grande manovrabilità, luminosità interna ai massimi livelli e un layout che valorizza gli spazi di bordo sono tra le caratteristiche principali del nuovo Pearl 80, elegante flybridge che sarà presentato per la prima volta in assoluto questo novembre al Salone americano.
Uno dei primi rendering del nuovo Pearl 80
Anche per il nuovo Pearl 80 il cantiere ha voluto puntare sulla fortunata collaborazione fra l’architetto Bill Dixon, che ha sviluppato lo scafo, e la designer Kelly Hoppen, che ha firmato il design degli interni. Come per i precedenti modelli, infatti, questo yacht ha interni firmati dalla interior designer Kelly Hoppen che ha pensato ad un ulteriore omaggio per gli armatori; questi infatti potranno scegliere fra ben 3 stili di decòr: ‘taupe’, ‘studio’ e ‘luxury’, così da personalizzare ancora di più il proprio modello.
Ad ampi spazi esterni corrispondono ambienti interni letteralmente inondati di luce, grazie alle accattivanti vetrate laterali che, molto ampie, donano alla barca un profilo fascinoso, che punta a non passare inosservato. Il flybridge, alle spalle della stazione di pilotaggio con doppia seduta, ospita una zona coperta da tettuccio con divani, tavolini, mobile bar e, a estrema poppa, la classica area prendisole arredata con raffinate chaise longue. L’ambiente più caratteristico del main deck è senza dubbio l’elegante salone arredato con un’alternanza tra colori e materiali chiari ed essenze, tonalità e dettagli più scuri. Una porta scorrevole, azionata elettricamente, separa questo salone dalla zona esterna di poppa, che dispone di un bellissimo tavolo centrale in teak e Corian, circondato da poltrone e divani. Più avanti la cucina è separata dal salone principale da un pannello scorrevole, così da assicurare maggiore privacy; sia la cucina che l’area dining sono rese particolarmente luminose dalla luce che entra dalle doppie finestre.
Il layout di base per la notte prevede quattro cabine doppie, due matrimoniali e due a letti gemelli che, volendo, possono essere convertite in doppie. Le cabine si trovano tutte sul ponte inferiore, insieme alla suite armatoriale a tutto baglio. L’arredamento di questi ambienti richiama i colori e i materiali della zona giorno, anche se ogni cabina è caratterizzata da un suo stile. Ne risulta un’atmosfera ricercata ma anche calda e accogliente. 
In sala motori c’è una coppia di MAN V12 da 1800 cavalli ciascuno che garantiscono all’imbarcazione una velocità massima di ben 35 nodi, mentre l’andatura di crociera si attesta intorno ai 25/27 nodi. A questa velocità l’autonomia è di circa 300 miglia nautiche. Il Pearl 80 è provvisto, inoltre, di una piattaforma idraulica per il bagno e di un garage per il tender.


12/10/2017 19:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Race For The Cure, il 27 Maggio a Bari la veleggiata

La regata è in programma in contemporanea con la corsa che vedrà un fiume rosa invadere pacificamente il centro di Bari

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Da mercoledì si torna a volare sul Garda Trentino con il 1° Mondiale GC32

Anche Ruggero Tita tra i GC32 a Riva del Garda. L'atleta trentino probabilmente salirà a bordo di Realteam per una sessione speciale di velocità

Disney Italia sul Catamarano di Andra Stella per il progetto WOW Wheels On Waves

Un’impresa “incredibile”: l’accessibilità universale e il valore della resilienza emotiva che oggi fa tappa al porto di Rimini

I vincitori della Rolex Capri Sailing Week

Nella piazzetta di Capri assegnati i trofei della combinata e i 4 orologi submariner

L'Uvai mostra i numeri

56 eventi, 2.000 armatori e imbarcazioni, 35.000 velisti, 150 giudici, 1.200 mezzi d’appoggio, 7.000 accompagnatori, 100.000 persone coinvolte

Sabato 2 giugno in Fraglia: “Vela Day” per i più giovani

Una giornata all’insegna della vela con istruttori del circolo, che accompagneranno i “velisti per un giorno” in uscite propedeutiche nel golfo di Desenzano, a partire dalle 10 del mattino

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci