giovedí, 27 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

orc    platu25    alinghi    gc32    regate    coppa del mondo    j70    andrea mura    protagonist    barcolana    solitari    vela    turismo    vele d'epoca    cio    nautica    half ton    rotte golose    5.5   

NAUTICA

Pavia e Ansaldo con Azimut Bennati per la Conference Boat di Tokyo

pavia ansaldo con azimut bennati per la conference boat di tokyo
redazione

Pavia e Ansaldo, con un team guidato dal local partner  a Tokyo, Adriano Villa, e composto da Naoko Konishi e Martina Sayaka Angeletti, ha assistito Azimut Benetti nella gara indetta dal Tokyo Metropolitan Government per la realizzazione di una conference boat di 35 metri.
L’imbarcazione verrà utilizzata per ospitare presentazioni e conferenze ufficiali della Municipalità di Tokyo con particolare enfasi all’accoglienza di capi di stato e governo stranieri in occasione delle Olimpiadi del 2020. Il successo del cantiere italiano, leader mondiale nella costruzione di megayacht, è di particolare rilevanza anche perché è la prima volta in assoluto nella storia che un’azienda straniera si aggiudica una gara d’appalto indetta dal Comune di Tokyo.
La procedura di assegnazione è stata interamente seguita dall’Ufficio di Tokyo e dal Japan Desk a Milano di Pavia e Ansaldo con la collaborazione dello Studio giapponese Mori Hamada Matsumoto con gli avvocati Daiki Ishikawa e Akiko Sueoka.
“La principale difficoltà dell’operazione” commenta l’Avv. Villa “è consistita nel combinare e far dialogare la cultura industriale e le modalità operative di un’azienda straniera con quelle di un ente pubblico giapponese, necessariamente caratterizzato da un forte imprinting locale, nell’ambito di una gara di fatto concepita per partecipanti giapponesi. Un doppio sforzo di adattamento, stante anche la totale mancanza di precedenti in materia, e in cui l’apporto dell’Ufficio Affari Economici dell’Ambasciata Italiana a Tokyo, diretto dal primo consigliere Dottor Pierluigi Trombetta, è stato di notevole rilevanza”.  
Pavia e Ansaldo è uno studio legale italiano indipendente attivo in Italia e all’estero da oltre 50 anni. Fondato nel 1961, da Enrico L. Pavia e Giuseppe Ansaldo, conta oggi 6 uffici - a Milano, Roma, Barcellona, Mosca, San Pietroburgo e Tokyo - 22 dipartimenti specialistici, 7 desk esteri e oltre 130 professionisti. Lo Studio assiste in tutte le aree del diritto d’impresa clienti italiani e internazionali che riconoscono a Pavia e Ansaldo un’eccellenza nei servizi legali per competenza e personalizzazione.


04/04/2017 12:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Numeri incredibili di pubblico e media per la partenza di Vento di Sardegna

I saluti ufficiali delle istituzioni e dei partner del progetto OSTAR sono stati emozionanti, così come la presenza della Brigata Sassari

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci