lunedí, 11 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    regate    volvo ocean race    vela    campionati invernali    laser    canoa    windsurf    confitarma    nautica    lega italiana vela    extreme sailing series    fincantieri   

PROTAGONIST

Pata-ta, Caipirinha Jr e L'Ombra del Vento in lotta per il titolo nazionale

pata ta caipirinha jr ombra del vento in lotta per il titolo nazionale
redazione

E' stata anche oggi l'Ora, vento tipico proveniente dalla parte meridionale del Lago di Garda, ad accompagnare i ventitré equipaggi partecipanti all'edizione 2017 del Campionato Italiano Protagonist nelle tre prove di giornata che, aggiungendosi alle tre già disputate ieri, hanno portato a sei il totale dei risultati utili.
A conquistare i successi di giornata sono stati, nell'ordine, Te' Bambo di Francesco Barbi e del tattico Carlo Fracassoli, L'Ombra del Vento di Luciano Galloni e Caipirinha Junior di Anna e Giulia Navoni con Enrico Fonda alla barra.
Con il completamento della quinta prova è subentrato lo scarto del peggior risultato che, viste le numerose squalifiche assegnate ieri a causa di partenze anticipate, ha permesso a molti equipaggi di migliorare la propria posizione nel ranking generale.
Una piccola rivoluzione che non ha minato la leadership di Pata-Ta, seguita anche oggi da Caipirinha Jr. mentre Gattone di Marco Cavallini e Massimiliano Docali scivola in quarta posizione, sopravanzato da L'Ombra del Vento che, scartato l'OCS di ieri, recupera ben sette posizioni. Importante recupero anche per il citato Te' Bambo che risale dalla nona alla quinta posizione.
Per conoscere il nome del ventesimo campione nazionale della classe Protagonist 7.50 bisognerà aspettare sino a domani, quando la flotta, perfettamente gestita dal Comitato di Regata guidato da Carmelo Paroli, si ritroverà sulla linea di partenza alle 8.30 per disputare tre prove al sapore di Peter.
Il Campionato Nazionale Protagonist è supportato da Quantum Pro Laghi, P.O. Box Garda Lake, One Sails, Nemox e Kwindoo.


23/09/2017 21:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: l'arcobaleno non basta

Ancora una volta poco vento sul campo di regata di Riva di Traiano. Partiti solo i X2 e subito fermati. Una sola regata disputata in tre giornate.

Quarta giornata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 Primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli portacolori del RYCC Savoia con Raimondo Cappa al timone, autore di una prova magistrale, rimanendo sempre al centro del campo di regata

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Extreme Sailing Series: Alinghi vince l'ultimo Act

Il team svizzero chiude al secondo posto il Circuito delle Extreme Sailing Series 2017

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Ultimo appuntamento di Autunno In Mare con la XV Edizione del Trofeo Nicolaiano

Il trofeo Nicolaiano organizzato dal Centro Universitario Sportivo di Bari ha una connotazione speciale inserendosi nell’ampio progetto di grande solidarietà

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci