domenica, 23 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

solidarietà    salone nautico di genova    salone nautico    perini cup    tp52    luna rossa    regate    ambiente    attualità    manifestazioni   

MOTH

Partita la stagione italiana dei moth!

partita la stagione italiana dei moth
redazione

30 Aprile/ 1 Maggio. Nelle acque antistanti il Circolo Vela di Arco la classe italiana delle barche foilanti riapre la stagione 2016 con due giorni di regate a condizioni di vento variabili e con sette prove disputate. Tredici i partecipanti, tra cui quattro stranieri provenienti da Germania, Francia e Grecia. Primo posto per il gardesano Carlo De Paoli (1, 1, 2, 2, 2, 5, 2) seguito dal tedesco Maximilian Maege e dall'italiano Fabio Mazzetti. Per questo week end il lago di Garda ha offerto condizioni di vento molto varie. Sabato una bella Ora stesa sui 15 nodi con acqua piatta ha permesso lo svolgimento di quattro prove (una di queste annullata) lunghe e molto agguerrite, dove la velocità della barca era la condizione primaria per poter vincere. Domenica, invece, l'instabile Peler ha reso la competizione più difficile dal punto di vista tattico, con 5 nodi di vento intervallati da raffiche a 15.

C'era tanta curiosità per questa regata: buona parte della flotta ha aggiornato le proprie barche e devo dire che il livello medio è cresciuto” - afferma Carlo de Paoli - “Sono tanti i velisti italiani che stanno comprando il moth, e speriamo che si avvicinino presto non solo alla barca in sé ma anche al mondo delle regate”.

In questo nuovo anno, infatti, molti mothisti hanno deciso di cambiare le loro barche e/o modificarle. Alcuni di loro sono passati dal Mach2 al Maguire e al Rocket, tre tipi di imbarcazioni differenti per alcune caratteristiche tecniche, tra cui i foil. Nella regata di domenica, infatti, dove la velocità non contava tanto quanto la tattica e il settaggio delle barche, si sono distinti Marco Lanulfi, mothista esperto (3, dnf, dnf, 1, 3, 1, 1,), e Michele Trimarchi (dnf, dnf, dnf, 10, 9, 6, 3): i foil delle loro barche sono più grandi e questo ha permesso loro di volare anche in condizioni di vento (poco più di 5 nodi) dove di solito il Mach2 è in modalità “low ride”.

Quest'anno la classe conta di avere tra i suoi regatanti il velista oceanico Giancarlo Pedote il quale, in una recente intervista, afferma che il foil è il futuro della vela: "I foil sono entrati a gamba tesa nella vela, invadendola in ogni dove, dalla Coppa America alle regate oceaniche. E' una realtà che non può essere ignorata da un velista che aspiri alla completezza. Per questo ho deciso di investire a fondo nella conoscenza di questo nuovo modo di navigare comprando un Moth a foil".

Il calendario della classe per questo 2016 prevede altre due tappe del circuito Italia Cup, a Gravedona il 28/29 maggio e a Lovere il 30/31 luglio. Altri importanti appuntamenti sul suolo italiano saranno la Foiling Week, dal 7 al 10 luglio a Malcesine, e il Campionato Italiano a Punta Ala dal 2 al 4 settembre, prova valida anche per il circuito Moth EuroCup. 

Durante la Foiling Week si svolgeranno regate che saranno anche un ottimo allenamento in previsione del mondiale moth 2017, dove si attendono circa 200 imbarcazioni provenienti dai tutti e 5 i continenti. Inizia in questo modo un percorso di training che coinvolge sia gli atleti internazionali, che alla Foiling Week potranno prendere contatto con le acque e i venti di Malcesine, sia gli atleti italiani, che potranno approfittare di questo evento come prima tappa di preparazione seguita da raduni e allenamenti con un coach di eccellenza, Stefano Rizzi, campione olimpico e velista oceanico.

 

 


03/05/2016 18:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Enoshima: un bel Bronzo per Di Salle/Dubbini

Niente vento ad Enoshima, campo di regata prescelto per Tokio 2020 e per il nostro equipaggio del 470F resta il bronzo

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Atalanta II sarà la barca istituzionale della città di Genova alla Millevele 2018

Saranno a bordo: il Sindaco di Genova Marco Bucci, il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Viceministro alle infrastrutture e ai trasporti Edoardo Rixi

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Prima giornata del 31° Trofeo Mariperman

La cerimonia d’inaugurazione del 31° Trofeo Mariperman ha avuto luogo oggi 21 settembre nella Baia delle Grazie di Porto Venere

Il Ministro Toninelli inaugura il Salone Nautico di Genova

Prende il via domani, giovedì 20 settembre, la 58° edizione del Salone Nautico Internazionale a Genova dal 20 al 25 settembre

Turismo Costiero: anche al Salone Nautico si chiede di superare la Bolkestein

La V Conferenza Nazionale sul Turismo Costiero e Marittimo alla presenza del Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Gian Marco Centinaio

Giorgio Zorzi con Ale Gaoso e Mara Trimeloni Campioni Italiani UFETTO 22

Il Campionato Italiano Ufetto 22 va a "Gmt-Econova" di Giorgio Zorzi, Club Diavoli Rossi Desenzano. A bordo con lui c'erano Alessandra Gaoso e Mara Trimeloni.

Al via negli USA il Campionato Mondiale Paralimpico

Sono iniziate martedì 18 settembre le regate valevoli per il Campionato del Mondo Paralimpico in corso di svolgimento a Sheboygan nella contea di Sheboygan, Stato del Wisconsin, USA

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci