martedí, 27 settembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

crociere    protagonist    vela    alcatel j/70    cico 2016    fincantieri    regate    optimist    nautica    terremoti    salone nautico    meteor    sicurezza    press    suzuki   

REGATE

Partita la 151 Miglia-Trofeo Celadrin

partita la 151 miglia trofeo celadrin
redazione

Vela, 151 Miglia - È partita questo pomeriggio da Livorno la terza edizione della 151 Miglia-Trofeo Celadrin, la regata d'altura organizzata dallo Yacht Club Punta Ala e dallo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, con la collaborazione dello Yacht Club Livorno, che ha visto ben 108 imbarcazioni d’altura schierate sulla linea del via, in condizioni di vento medio-leggero (6-8 nodi) e con mare calmo.

Dopo una partenza regolare, le barche hanno puntato la prua verso la boa posta all’altezza di Marina di Pisa, che è stata girata da un gruppo di testa formato dal Tp 52 Aniene 1° Classe, dallo Scuderia 50 Altair 3, dal maxi Sagamore e dal Farr 53 QQ7, che hanno subito preso un po’ di margine sul resto della flotta. Una volta lasciato alle spalle il primo passaggio, i partecipanti doppieranno lo scoglio della Giraglia e le Formiche di Grosseto, prima di affrontare il traguardo posto a Punta Ala dove le prime barche, vento permettendo, sono attese per domani verso ora di pranzo.

Numerosi i volti noti della vela visti in banchina prima del via di questa regata che fa parte del Campionato Italiano Offshore della FIV: dai navigatori oceanici Pietro D’Alì, Andrea Caracci e Ciccio Manzoli, agli specialisti delle boe Paolo Semeraro, Andrea Fornaro, Francesco Rigon e Iacopo Lacerra. Con loro, centinaia di appassionati del mare, che hanno “invaso” le acque tra Livorno e Marina di Pisa e che questa notte navigheranno lungo una rotta meravigliosa, tra le isole dell’Arcipelago toscano illuminate dalla luna.

Una regata che potrà essere seguita anche sullo schermo di un computer o di uno smartphone (www.151miglia.it/2012/tracker.asp l’indirizzo), grazie al sofisticato sistema di monitoraggio satellitare realizzato da Yellowbrick, leader mondiale nel campo del tracking, e ad un commento live via Twitter, che raccoglierà notizie e impressioni direttamente dalle barche impegnate lungo le 151 miglia del percorso.

Tra gli ospiti presenti oggi in banchina a Livorno, il Presidente della Federazione Italiana Vela Carlo Croce, che ha portato il saluto ai numerosi partecipanti, dichiarandosi soddisfatto e piacevolmente sorpreso dal successo ottenuto dalla 151 Miglia-Trofeo Celadrin, una regata che in soli tre anni di vita è riuscita a coinvolgere più di 100 barche.


31/05/2012 20:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La stagione autunnale del Team Altura Yacht Club Hannibal

Il Team Altura YCH si impone nei maggiori eventi della stagione

Il 27 settembre si celebra la giornata mondiale del turismo, dedicata al tema dell’accessibilita’

Un mercato da 800 miliardi nell’ue e avra’ rilievo con numerosi eventi a ttg incontri 2016

Genova: al Salone Nautico un sabato da campioni

Il Salone dei campioni. La quinta giornata ha accolto quattro medaglie olimpiche e offerto al pubblico uno spettacolo unico in mare con le evoluzioni degli atleti del free style

La nave più lussuosa al mondo in resina italiana

Un’opera che punta ad esaltare i plus estetici della resina e soprattutto le sue funzionalità: resistenza nel tempo, sicurezza e igiene

Yamaha al 56° Salone Nautico

Tante novità e attività speciali per il pubblico

Salone di Genova: la barca va...

Clima di soddisfazione all'interno del Salone tra gli operatori e i visitatori. Il Salone è piaciuto ed è stato produttivo. Domani i numeri definitivi

Al via a Genova la 56ma edizione del Salone Nautico Internazionale, con la consueta presenza della FIV

Tante le iniziative organizzate nei due spazi espositivi, dalle lezioni di vela per gli alunni delle scuole liguri, agli incontri sulla vela olimpica e alla premiazione del Campionato Italiano Offshore

Rolex Swan Cup 2016: una classe a se’ stante

Una flotta record di 125 barche in arrivo da oltre 20 Paesi si è data battaglia in quattro giorni di regate

Vela, il team Rc44 da ieri in scena tra le onde di Cascais

La città portoghese protagonista del circuito internazionale di vela

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci