sabato, 16 febbraio 2019

NAUTICA

Palumbo Superyachts: venduto nuovo ISA Extra 93

palumbo superyachts venduto nuovo isa extra
redazione

Palumbo Superyachts ha il piacere di annunciare la vendita del nuovo EXTRA 93 by ISA Yachts. L’imbarcazione, di 28 metri, a tre ponti, è stata acquistata da un cliente europeo.
Si tratta del quarto nuovo yacht venduto da Palumbo Superyachts dall’inizio dell’anno, oltre al Columbus S 50 metri, l’ISA Extra 76 e l’ISA Extra 126.
Tra i principali obiettivi di EXTRA 93 vi è quello di innalzare ulteriormente gli standard per gli yacht entro i 100 piedi, in particolare in termini di volumi, comfort, vivibilità a bordo e contenimento dei consumi.
Realizzato in composito, conforme agli standard RINA e alle certificazioni CE, questo yacht di 28,4 metri porta, come per gli altri modelli EXTRA, la firma di Francesco Guida che ha curato sia il design degli interni sia delle linee esterne.
Le cinque cabine, inclusa una master suite a tutto baglio che trova spazio sul ponte principale e due ampie cabine VIP, oltre alle 2 per gli ospiti, tutte dotate di bagno, accolgono fino a dieci persone.
L’impianto di propulsione dell’EXTRA 93 può fare affidamento su potenti motori Volvo Penta IPS in grado di spingerla fino a una velocità massima di 18 nodi e 15 nodi a velocità di crociera in modalità semi-dislocante.
Appena iniziata la costruzione in Italia, nei cantieri di Ancona, EXTRA 93 sarà consegnata al suo Armatore nell’estate del 2019.
Palumbo Superyachts, diretta da Giuseppe Palumbo, oggi detiene e commercializza i tre marchi del Gruppo: ISA Yachts e Columbus Yachts, rispettivamente specializzati nella progettazione e realizzazione di superyacht semi-custom e custom, e Palumbo Superyachts Refit per le attività di riparazione, refitting ed after sales di superyachts. 
La linea EXTRA di ISA Yachts costituisce un ulteriore gradino nella crescita di Palumbo Superyachts, nell'ambito di un rigoroso percorso che poggia le proprie fondamenta su una efficiente struttura organizzativa, sull’utilizzo delle tecnologie più avanzate e sul supporto di una infrastruttura cantieristica tra le più solide e affidabili al mondo, oggi nel pieno di una rapida e costante espansione. L’obiettivo è trasferire valori ed esperienza maturati in oltre 50 anni nella manutenzione, conversione di grandi navi e nella realizzazione di superyacht su linee di dimensioni più contenute, con l'intenzione di avvicinare alla passione per la vita in mare un numero maggiore di potenziali armatori che non intendono rinunciare a qualità e sicurezza.


29/05/2018 20:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Nauticsud 2019: le 9 giornata della nautica napoletana

Apre il Nauticsud 2019, tutte le istituzoni a celebrare il primo giorno del salone Nautico

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci