venerdí, 16 novembre 2018

NAUTICA

Palumbo Superyachts Montenapoleone Yacht Club 2018

palumbo superyachts montenapoleone yacht club 2018
redazione

Dal 14 al 20 Maggio 2018 si è rinnovato  l’appuntamento con “Montenapoleone Yacht Club”, la settimana di eventi dedicati a lusso e nautica che ha come teatro il  ‘salotto della moda milanese’. In occasione della quarta edizione della manifestazione, le boutique di Louis Vuitton e Giuseppe Zanotti ‘hanno ospitato rispettivamente ISA Yachts e Columbus Yachts nel cuore del quadrilatero milanese: un sodalizio nel nome dell’eccellenza e della creatività progettuale capaci di lasciare il segno.
Nell’esclusivo spazio milanese della Maison Louis Vuitton, accanto alle iconiche ed esclusive creazioni, sono stati esposti i modelli in scala dei superyachts più rappresentativi delle linee firmate ISA Yachts, cantiere anconetano tra i massimi esponenti del mondo nautico italiano per qualità, originalità del design e capacità di innovare.  
Sodalizio particolarmente riuscito anche quello tra Columbus Yachts, marchio di Palumbo Superyachts dedicato a yacht custom tra i 40 e i 120 metri, e Giuseppe Zanotti, designer noto nel mondo per le sue calzature gioiello, veri e propri pezzi unici, frutto delle più alte capacità artigianali, caratterizzate da un design visionario e in grado di stupire. 
Il “savoir faire” inteso come ‘saper fare al meglio’, alla base della filosofia produttiva e della tradizione delle più note aziende nel mondo del luxury, è senza dubbio un valore che accomuna i marchi di moda e i cantieri, seppur attivi in ambiti tanto differenti. 
Per tutti, alla base del successo, vi sono intuizioni geniali, capaci di interpretare il connubio perfetto tra design e funzionalità dando vita a elementi riconoscibili e destinati a restare attuali nel tempo. Così come l’ineccepibile cura per i più piccoli dettagli e la massima attenzione al rispetto della qualità in ogni fase della produzione, in tutti i casi fortemente connotata da un elevato contenuto di maestria artigianale.
In esposizione nella boutique di Louis Vuitton, il modellino  del nuovo Extra 76 by ISA, fresco di varo e presentato a Viareggio, in occasione del Versilia Yachting Rendez-Vous appena conclusosi. Il 24 metri disegnato da Francesco Guida è il capostipite di una collezione di yacht di dimensioni più contenute rispetto alla tradizionale produzione di Palumbo Superyachts che si distingue per un concept inedito, soprattutto in termini di distribuzione degli spazi. Ad affiancarlo, l’ISA Classic 65, modello venduto di recente e già in costruzione, sarà tra i primi yacht delle collezioni ISA Yachts oggetto di restyling, in questo caso a cura di Enrico Gobbi.
Sotto i riflettori, nello spazio di Giuseppe Zanotti dedicato alla donna, il Columbus 80 (metri). In costruzione ad Ancona, sarà tra i superyacht di maggiori dimensioni mai costruiti in Italia, mentre la boutique dedicata all’uomo ha ospitato il Columbus S 50 (metri), altro recentissimo yacht del marchio, firmato da Luca Dini, presto in costruzione.


18/05/2018 12:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci