giovedí, 19 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

formazione    regate    liv    vela oceanica    marina militare    farr 400    disabili    nautica    press    este 24    spiagge    assonat    finn    nave italia    gommoni    dinghy 12   

NAUTICA

Palumbo Group entra ufficialmente nel SYBAss

Palumbo Group è lieto di annunciare il suo ingresso ufficiale nel SYBAss (Superyacht Builders Association). L’importante traguardo giunge esattamente a cinquant’anni dalla nascita di Palumbo che iniziò, infatti, la sua attività come carpenteria di supporto al mercato locale di riparazione navale proprio nel 1967.
Oggi Palumbo Group, caratterizzato da un forte approccio familiare, è tra i principali protagonisti mondiali nel mondo dello yachting e della cantieristica navale. La sua reputazione nel mondo degli yacht di lusso continua a crescere sia nell’ambito della costruzione sia in quello del refitting e delle riparazioni.
Grazie a sette cantieri nel Mediterraneo e nell’Est Atlantico, una sede di rappresentanza a Monaco e a un team di qualificati professionisti, Palumbo Superyachts (divisione Refit e Repair) è in grado di offrire supporto alla propria clientela con un’ampia gamma di servizi integrati e puntuali.
In particolare, la divisione “new build” che ha operato col marchio Columbus Yachts dal 2008, ha recentemente accolto ISA Yachts nel gruppo, uno dei brand internazionali più famosi nell’industria dei superyacht.
“Essere diventati membri del SYBAss”, ha dichiarato Giuseppe Palumbo, CEO di Palumbo Group, “rappresenta un risultato che premia la passione e la determinazione che hanno caratterizzato i nostri 50 anni di attività, così come l’attenzione e gli alti standard che perseguiamo nell’interesse dell’industria e dell’ambiente”.
ALCUNE PIETRE MILIARI DI PALUMBO GROUP
Grazie alla realizzazione del proprio sistema di propulsione ibrido, Columbus Yachts è stato il primo cantiere nel mondo dell’industria nautica del lusso a ottenere nel 2014 la certificazione RINA Hybrid Propulsion (Electric Motor & Shaft Generator).
Il primo yacht varato nel 2011, M/Y Prima, è stato un 54 metri. Il 2013 ha visto invece il lancio della prima unità Sport Hybrid 40m M/Y Eleonora III, che si è aggiudicata ben tre 2013 Showboats Design Award. Nel 2015 è stato varato M/Y Divine, sister-ship di Eleonora III, che ha ottenuto la menzione speciale Naval Architecture aI 2016 Showboats Design Awards.


19/04/2017 19:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Populaire IX scuffia al largo del Marocco

L'equipaggio è all'interno della barca capovolta. IN arrivo i soccorsi

Roma per1/2/Tutti: sarà arrivo al fotofinish per 7 barche

Tutti insieme appassionatamente verso il traguardo: tra un paio d'ore la linea d'arrivo sarà affollatissima

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Andrea Fantini vince in solitario, Ciccio Manzoli-Leonardo Servi in doppio

Andrea Fantini brucia la flotta, vince la "per 1" e taglia il traguardo 2° assoluto. Ciccio Manzoli e Leonardo Servi vincono la "per 2"

Roma per Tutti, Endlessgame verso la Line Honours - Le spettacolari immagini del drone del CNRT (VIDEO)

Endlessgame si avvia verso il trionfo e nei per 2 c'è un duello all'ultimo miglio

Garmin Marine Roma per Tutti: Line Honours per Endlessgame

L'equipaggio del Red Devil Sailing Team ha concluso nella notte la sua cavalcata vittoriosa verso la Line Honours. In attesa degli altri arrivi per conoscere il vincitore overall

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Benetti al Singapore Yacht Show 2018

Il cantiere, cogliendo l’occasione per celebrare il suo 145esimo anniversario, dimostra l’importanza strategica della regione APAC, con la presentazione di Oasis 135’

La Stagione europea della Melges World League parte da Forio d'Ischia

Al via tutti i migliori dal Campione del Mondo in carica il russo Tavatuy di Pavel Kuznetzov insieme al Campione uscente del circuito Melges World League 2017 il monegasco G.spot di Giangiacomo Serena di Lapigio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci