sabato, 10 dicembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

star    gaetano mura    press    altura    marina di varazze    52 super series    alinghi    vela oceanica    guardia costiera    suzuki    regate    campionati invernali    windsurf   

ALTURA

Palermo-Montecarlo 2016: la sfida del supermaxi USA Rambler 88

palermo montecarlo 2016 la sfida del supermaxi usa rambler
redazione

Alla Palermo-Montecarlo 2016, in partenza il prossimo 21 agosto dal golfo di Mondello, arriva una delle più belle barche a vela del mondo: il Circolo della Vela Sicilia ha infatti ricevuto l'iscrizione del supermaxi Rambler 88, dell'armatore USA George David. La presenza di Rambler 88 mette seriamente a rischio il record della regata, che appartiene al 100 piedi Esimit Europa 2 di Igor Simcic: 47 ore, 46 minuti e 48 secondi per completare le 500 miglia del percorso, stabilito proprio nell'edizione 2015 migliorando se stesso.

Al di là del record, vedere Rambler 88 sulla linea di partenza della Palermo-Montecarlo sarà eccitante e conferma il crescente legame con l'IMA (International Maxi Association) che ha inserito questa regata nel calendario dell'IMA Mediterranean Maxi Offshore Challenge, insieme a Rolex Middle Sea Race, Rolex Giraglia e Volcano Race.

Rambler 88 è stata costruita nel 2014 interamente in carbonio su progetto del famoso architetto franco-argentino Juan Kouyoumdjian, è uno degli yacht più innovativi in circolazione. Il suo armatore, dopo alcuni maxi di 90 e 100 piedi, ha commissionato uno scafo più corto ma in grado di competere con i più grandi, grazie alla canting keel (la chiglia basculante), alle derive dotate di foil, alle linee d'acqua estreme. 

Stellare anche l'equipaggio che comprende velisti di Coppa America e giro del mondo, a partire da Brad Butterworth. Negli ultimi anni sono stati celebri i duelli di Rambler 88 con la rivale Comanche di 100 piedi, in tutte le grandi classiche offshore mondiali, dal Fastnet alla Sydney-Hobart, dalla Middle Sea Race alla Giraglia. E adesso c'è chi crede che il duello possa ripetersi proprio alla Palermo-Montecarlo...

ISCRIZIONI, CRESCITA CONTINUA - Il ritmo delle iscrizioni resta intenso, siamo a quota 45 e di solito l'impennata c'è a fine luglio, si va verso una quota intorno alle 65 barche. Oltre a Rambler 88 sono arrivate altre iscrizioni, dall'Infiniti 46 inglese Maverick, al VO70 turco Black Betty, dal ritorno del 18 metri Junoplano  al J122 Damacle, da Blitz LNI al prototipo francese di 15 metri Alizée. Il tasso internazionale cresce: 10 le nazioni presenti. Intanto il Circolo della Vela Sicilia è pronto ad annunciare la barca con la quale anche quest'anno un equipaggio di giovani del club darà l'assalto alla vittoria in tempo compensato.

Infine molti dei partecipanti al Campionato Italiano Assoluto, in programma proprio a Palermo dal 26 al 30 luglio, stanno scegliendo di lasciare la barca per essere pronti al via della Palermo-Montecarlo.


11/07/2016 21:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tir: sicurezza stradale a rischio per autisti stranieri senza formazione

Sono circa il 20% della forza lavoro alla guida nelle imprese di autotrasporto italiane, ma il coinvolgimento di patenti estere nel totale degli incidenti che vedono protagonisti mezzi pesanti supera ampiamente il 40%

Gaetano Mura: danni per Italia sdraiata da 65 nodi di vento

Gaetano Mura:"Ho lottato invano per 40 minuti che mi sono sembrati un' eternità, sotto quello sforzo, spendendo sino all'ultima goccia di energia e di forza dentro le mie braccia e tutto il mio corpo".

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Extreme Sailing Series: Alinghi in testa dopo la prima giornata

Condizioni di vento extreme a Sydney, ma Alinghi c’è e guida la classifica provvisoria. Spettacolari le foto delle regate odierne con le imbarcazioni in full foiling

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

52 SUPER SERIES: grandi passi verso la sostenibilità

Sempre più concorrenza all’interno delle series, una forza che gli ha permesso di crescere così come negli anni è cresciuto il suo approccio e impegno nel ridurre l’impatto ambientale dell’evento

Giro di boa per la Monteargentario Winter Series e l’Argentario Coastal Race

Ottimo riscontro di partecipanti e gradimento per l’innovativa formula proposta dai Circoli dell’Argentario

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci