domenica, 16 dicembre 2018

MELGES20

Pacific Yankee incrementa la propria leadership nella Tappa a Marina di Scarlino

pacific yankee incrementa la propria leadership nella tappa marina di scarlino
redazione

La seconda giornata di regate, caratterizzata da vento leggero e instabile che ha permesso la disputa di una sola prova, sorride ancora agli americani di Pacific Yankee. 
L’equipaggio campione del mondo in carica, condotto magistralmente da Drew Freides, incrementa il proprio vantaggio in classifica generale grazie a un eccellente secondo posto conquistato in rimonta, alle sole spalle del migliore quest’oggi, Mascalzone Latino Jr. di Achille Onorato. La sfida tra i due team è stata anche un duello tra ori olimpici con protagonisti Paul Goodison alla tattica di Pacific Yankee e Malcolm Page per i Mascalzoni. 
L’attuale solido vantaggio in classifica per Pacific Yankee è stato costruito non solo grazie ai meriti degli americani ma anche con l’involontario contributo dei diretti avversari che, quest’oggi, si sono complicati la vita non riuscendo a reggere il passo del leader. 
Così il polacco Mag Tiny di Krzysztof Krempec (affiancato alla tattica dal croato Tomislav Basic) conserva la seconda posizione ma paga ora un dazio di dodici punti rispetto agli americani, mentre Brontolo Racing di Filippo Pacinotti viene scalzato dal terzo posto provvisorio dall’altro italiano, Calvi Network di Carlo Alberini (affiancato dallo sloveno Karlo Hmeljak) con distacchi rispettivamente di 20 e 24 punti dalla vetta. Il russo Nika di Vladimir Prosikhin (con Michele Ivaldi alla tattica), attuale numero 1 del ranking mondiale, occupa la quinta piazza alla vigilia delle regate conclusive di domani.
Giornata “fotocopia”, in senso positivo, anche per i ragazzi di Siderval di Marco Giannini, i quali (grazie al settimo posto odierno) continuano a difendere il primato nella divisione corinthian, rafforzando la propria presenza nella top ten della classifica generale (attualmente ottavi) e tenendo così a debita stanza il diretto avversario Marussia di Marina Kaverzina (distanziato di 16 lunghezze).
Malcolm Page tattico di Mascalzone Latino Jr.– “Ques’t oggi abbiamo regatato molto bene, con una buona partenza che ci ha permesso di allungare sin dai primi metri e di avere poi campo libero per fare le nostre scelte tattiche ed impostare la regata che volevamo, situazione determinante soprattutto su questo campo di regata e con queste condizioni di vento molto leggero. Ci siamo lasciati alle spalle la giornata negativa di ieri, reagire subito era il nostro obiettivo e oggi è quello che abbiamo fatto”. 
Classifica generale provvisoria Melges 20 World League EU Division Event 2 dopo quattro prove:
1.USA 300 PACIFIC YANKEE – Drew Freides / Paul Goodison  (1,1,5,2): pt. 9
2. POL 264 MAG TINY – Krzysztof Krempec / Tomislav Basic (4,2,4,11): pt. 21
3. ITA 167 CALVI NETWORK – Carlo Alberini / Karlo Hmeljak (5,3,15,6): pt. 33
4. ITA 667 BRONTOLO RACING – Filippo Pacinotti / Manuel Weiller (9,5,2,17): pt. 33
5. RUS 261 NIKA – Vladimir Prosikhin / Michele Ivaldi (12,18,1,5): pt. 36
seguono 26 equipaggi
La Melges World League conta sul supporto di Helly Hansen, Garmin Marine, North Sails, Toremar, Lavazza, Melges Europe, con la collaborazione dei partner locali Club Nautico Scarlino, Rigoni di Asiago, Resort Baia Scarlino e Scarlino Yacht Service.
Melges World League ha sottoscritto e adotta il codice etico della Charta Smerarlda promuovendo fortemente i valori di One Ocean Foundation.


26/05/2018 19:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Seatec prepara l'edizione 2019

La collaborazione sempre più stretta, efficace e produttiva tra ICE-Agenzia e CarraraFiere porta a Seatec 60 buyer da 25 paesi e una delegazione di giornalisti esteri da 6 paesi

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Ferretti Group sempre al Top della nautica mondiale

Con 91 progetti (+ 4,6% vs 2018) e 2.952 metri di barche sopra i 24 metri (+ 6,9 vs 2018), il Gruppo si conferma al secondo posto sul mercato della nautica d’eccellenza a livello mondiale nel Global Order Book 2019

Varese: aperte le iscrizioni al 6° Convegno di Barche d’Epoca

Sabato 26 gennaio 2019, presso il prestigioso Palace Grand Hotel di Varese, a soli 40 minuti da Milano e a poca distanza dalla Svizzera e dai Laghi Maggiore e di Como, si terrà la sesta edizione di “Tra Legno e Acqua”

Star Sailors League: le esperienze di Tita e Gallinaro

Si è da poco conclusa la sesta finale della Star Sailors League e Ruggero Tita e Guido Gallinaro raccontano la loro esperienza

Conclusa la Imperia Winter Regatta

Imperia Winter Regatta per le classi 420 e 470: i fratelli Caldari si impongono nei 420 open; Frascari-Lanzetta tra le femmine, mentre il podio dell’olimpica 470 è appannaggio straniero con la vittoria tedesca di Winkel-Cipra

Optimist: presentato al Savoia il Trofeo Campobasso

Il Reale Yacht Club Canottieri Savoia organizza, dal 3 al 5 gennaio 2019, la 26esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela

Star Sailors League: un bel podio per Diego Negri

Diego Negri centra il primo podio nelle Star Sailors League Finale del 2018 alle Bahamas

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci