lunedí, 22 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    ferreti group    azimut yachts    crn    volvo ocean race    porti    vela    fincantieri    yacht d'epoca    giovanni soldini    j24   

MELGES 20

Pacific Yankee di Drew Freides è il nuovo Campione del Mondo Melges 20

pacific yankee di drew freides 232 il nuovo campione del mondo melges
redazione

Il titolo Mondiale Melges 20 torna negli Stati Uniti e a firmare l’impresa è questa volta il team di Pacific Yankee di Drew Freides.
Il nuovo Campione del Mondo succede così nell’albo d’oro iridato della flotta Melges 20 al tedesco Pinta di Michael Illbruck e riporta negli USA il più importante titolo della Classe.
Un successo, quello dell’equipaggio di Freides (che vede alla tattica il veterano Morgan Reeser con Charlie Smythe), inseguito da tempo, con ostinazione e sfiorato fino all’ultima prova proprio lo scorso anno nel Mondiale 2016 di Marina di Scarlino. 
Pacific Yankee, dominatore fin qui della stagione World League Nordamericana, si presentava al via come uno degli attesi protagonisti di questa regata ma con una montagna da scalare davanti a sé composta da svariati nomi di ex Campioni iridati, continentali, nonché grandi protagonisti della stagione europea.
Pacific Yankee ha saputo iniziare con il piede giusto la sfida iridata, dando una prova di forza già nella giornata di esordio (chiusa con parziali eccellenti in termini di classifica) e portandosi da subito in testa al Campionato. Una leadership di fatto mai messa in discussione e che ha visto Pacific Yankee quasi spettatore della lotta alle proprie spalle inscenata dagli avversari, potendosi peraltro permettersi il lusso di non disputare l’ottava e ultima prova in quanto già matematicamente Campione del Mondo.
Sul podio del Mondiale 2017 salgono due veterani della Classe: il russo Nika di Vladimir Prosikhin (con l’italiano Michele Ivialdi alla tattica) che conferma l’altissima competitività della flotta russa all’interno della flotta Melges 20 e il due volte Campione del Mondo Samba Pa Ti di John Kilroy che conquista la medaglia di bronzo.
Appena ai piedi del podio, al quarto posto, l’italiano Stig di Alessandro Rombelli che ha regatato in costante rimonta dopo una prima giornata veramente complicata. Un Campionato che, al di là del passo irresistibile di Pacific Yankee, ha visto un grande equilibrio tra le boe come dimostrano gli otto vincitori diversi nelle otto prove disputate.
Anche nella divisione corinthian il titolo appartiene a un team d’oltreoceano, quello canadese di Character 2.0 di Justin Quigg.
Non può celare la propria delusione Russian Bogatyrs di Igor Rytov che, da dominatore della stagione europea puntava a dettare la propria legge nell’evento più importante dell’anno anche dall’alto della leadership (conservata) di numero uno nella ranking mondiale Melges World League di cui il Campionato del Mondo Melges 20 rappresentava la tredicesima tappa sulle sedici del totale.
 
Classifica generale finale Melges 20 World Championship dopo 8 prove
 
1.) Drew Freides – PACIFIC YANKEE (USA)– 30 points
2.) Vladimir Prosikhin – NIKA (RUS)– 37 points
3.) John Kilroy – SAMBA PA TI (USA) – 46 points
4.) Alessandro Rombelli – STIG (ITA) – 53 points
5.) James Wilson – OLEANDER (USA) – 56 points
6.) Liam Kilroy – WILDMAN (USA) – 57 points
7.) Jason Michas – MIDNIGHT BLUE (USA) – 62 points
8.) Matte0 Marenghi Vaselli – RAYA (MON)– 65 points
9.) Daniel Thielman – KUAI (USA)– 66 points
10.) Rob Wilber – CINGHIALE (GBR) – 73 points


08/10/2017 11:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jules Verne: la sfida di Spindrift parte a mezzogiorno

Dovrebbe partire oggi il tentativo di Spindrift di conquistare il record sul giro del mondo in equipaggio detenuto da Francis Joyon con 40 giorni 23 ore e 30 minuti

Al via la seconda manche all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli, che recupera su tutta la flotta dopo una partenza non brillantissima

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Jules Verne: Spindrift disalbera ancor prima di partire

Il maxi-tri di Yann Guichard disalbera mentre era in trasferimento verso la linea di partenza per il tentativo di battere il record sul giro del mondo a vela senza scalo, Trofeo Jules Verne

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

La Four Oarsmen stabilisce il nuovo record mondiale nella Talisker Whisky Atlantic Challenge

La squadra ha completato questa epica sfida in 29 giorni, 14 ore e 34 minuti, battendo l’attuale record mondiale di 2 giorni e il record delle edizioni precedenti della gara di ben 5 giorni

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

Invernale Riva di Traiano: altra giornata no, si pensa ai recuperi

Il vento non riesce a stabilizzarsi sul campo di regata e l'Invernale va incontro ad un'ennesima prova nulla

Custom Line 120’ e Ferretti Yachts 920 premiati alla prima edizione dei Christofle Yacht Style Awards

La cerimonia si è svolta durante il Phuket Rendezvous: Custom Line 120’ ha vinto come “Best International Motor Yacht New Release”, Ferretti Yachts 920 come “Best Exterior Styling”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci