domenica, 24 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    altura    volvo ocean race    mini 6.50    press    melges 20    circoli velici    ucina    gc32    cnrt   

MATCH RACE

Ottimo esordio della squadra giovanile del CNVA al Mondiale Match Race

ottimo esordio della squadra giovanile del cnva al mondiale match race
redazione

Perfetta organizzazione, clima entusiasmante, barche impeccabili, tutto funziona a terra e in acqua, così i ragazzi del CNVA, guidati da Ettore Botticini non cedono all’emozione del debutto al Youth World Match Race Championship organizzato dal Balboa Yacht Club di Corona del Mar, California.
"Sono molto soddisfatta per la prestazione che i ragazzi hanno avuto nella prima giornata - afferma Alessandra Petri, coach della squadra del CNVA – sono stati molto bravi e hanno combattuto e controllato l’avversario in ogni match molto bene. C’è stato qualche attimo di titubanza nel far ripartire velocemente la barca nei primi due match, quelli contro Australia 2 e New Zealand 2, in quanto il vento era veramente leggero con direzione 160 gradi. In altri momenti invece la barca era sempre veloce e i ragazzi molto conentrati. Direi un inizio eccellente, vediamo domani”. 
“Sono molto soddisfatto di come abbiamo regatato, soprattutto perché con condizioni di vento così leggero noi siamo l’unico equipaggio con 4 persone a bordo – dichiara Ettore Botticini - mentre George Anyon (Nuova Zelanda) e Harry Price (Australia) che attualmente guidano la classifica insieme a noi, sono in 3 persone. Vediamo nei prossimi giorni”.
Intanto secondo gli esperti locali l’equipaggio del CNVA ha stabilito già un record. Infatti sono gli unici che non hanno mai partecipato ai principali eventi giovanili del circuito di match race che si svolgono annualmente in USA, Australia e Nuova Zelanda. A questo si aggiunge che Ettore non hai mai regatato in California 
L’avventura mondiale dei ragazzi del CNVA è anche un’occasione per far conoscere l’Argentario nelle acque della California. Infatti i quattro ragazzi che compongono la squadra sono tutti “argentarini” doc e questa è un’ulteriore soddisfazione per chi si impegna con passione ad avvicinare i ragazzi alla vela. Sicuramente Ettore, Arianna, Simone e Lorenzo sono dei talenti, il loro palma res parla chiaro, ma serve anche il giusto contesto per far crescere questi talenti. 
2017 Youth World Match Race Championship
Record di nazioni partecipanti per questa quarta edizione del Youth Match Race World Championship: due equipaggi americani, neozelandesi e australiani che si aggiungono agli equipaggi di Gran Bretagna, Francia, Svizzera, Svezia, Danimarca e Italia capitanata dal talento Ettore Botticini. L’Italia è rappresentata dall’equipaggio del Circolo Nautico e della Vela Argentario composto da Ettore Botticini, Simone Busonero, Lorenzo Gennari ed Arianna Botticini ed attualmente sono al numero 32 della ranking list. 
L’avventura del Circolo Nautico e della Vela Argentario servirà all’equipaggio per fare ulteriore esperienza e magari salire ancora nella ranking list soprattutto in prospettiva dell’evento di Grado 2 che si terrà in ottobre nelle acque di casa. Il via i flight del primo round robin alle ore 12 locali (ore 21 in Italia). Sono previsti due round robin che disegneranno il tabellone eliminatorio in cui i 4 migliori equipaggi accederanno alle semi finali e potranno lottare per il titolo finali. I team eliminati proseguiranno con regate per completare la classifica finale. 
 


02/08/2017 20:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Assegnati a Forio i titoli di Campione Italiano ORC 2018

Altair 3 di Sandro Paniccia conferma il suo titolo. Nel Gruppo B successo diExtrema, X35 di Andrea Bazzini

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Un'estate di grandi eventi per il Circolo Vela Gargnano

Tante regate prima di Gorla & Centomiglia, anticipate dal Circuito Internazionale del Catamarano M 32. Il 22 settembre la Childrenwindcup. Si parte a fine giugno con il trofeo Danesi, a metà luglio il Trofeo Alpe del Garda alla base di Campione Univela

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

Volvo Ocean Race: tappa decisiva

E’ quella in cui veramente ci si gioca il titolo. La leg 11 partirà giovedì 21 giugno da Göteborg, in Svezia, diretta all’Aja nei Paesi Bassi e sarà una sfida totale per i primi tre team della classifica generale, MAPFRE, Team Brunel e Dongfeng Race Team

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci