giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    volvo ocean race    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

MATCH RACE

Ottimo esordio della squadra giovanile del CNVA al Mondiale Match Race

ottimo esordio della squadra giovanile del cnva al mondiale match race
redazione

Perfetta organizzazione, clima entusiasmante, barche impeccabili, tutto funziona a terra e in acqua, così i ragazzi del CNVA, guidati da Ettore Botticini non cedono all’emozione del debutto al Youth World Match Race Championship organizzato dal Balboa Yacht Club di Corona del Mar, California.
"Sono molto soddisfatta per la prestazione che i ragazzi hanno avuto nella prima giornata - afferma Alessandra Petri, coach della squadra del CNVA – sono stati molto bravi e hanno combattuto e controllato l’avversario in ogni match molto bene. C’è stato qualche attimo di titubanza nel far ripartire velocemente la barca nei primi due match, quelli contro Australia 2 e New Zealand 2, in quanto il vento era veramente leggero con direzione 160 gradi. In altri momenti invece la barca era sempre veloce e i ragazzi molto conentrati. Direi un inizio eccellente, vediamo domani”. 
“Sono molto soddisfatto di come abbiamo regatato, soprattutto perché con condizioni di vento così leggero noi siamo l’unico equipaggio con 4 persone a bordo – dichiara Ettore Botticini - mentre George Anyon (Nuova Zelanda) e Harry Price (Australia) che attualmente guidano la classifica insieme a noi, sono in 3 persone. Vediamo nei prossimi giorni”.
Intanto secondo gli esperti locali l’equipaggio del CNVA ha stabilito già un record. Infatti sono gli unici che non hanno mai partecipato ai principali eventi giovanili del circuito di match race che si svolgono annualmente in USA, Australia e Nuova Zelanda. A questo si aggiunge che Ettore non hai mai regatato in California 
L’avventura mondiale dei ragazzi del CNVA è anche un’occasione per far conoscere l’Argentario nelle acque della California. Infatti i quattro ragazzi che compongono la squadra sono tutti “argentarini” doc e questa è un’ulteriore soddisfazione per chi si impegna con passione ad avvicinare i ragazzi alla vela. Sicuramente Ettore, Arianna, Simone e Lorenzo sono dei talenti, il loro palma res parla chiaro, ma serve anche il giusto contesto per far crescere questi talenti. 
2017 Youth World Match Race Championship
Record di nazioni partecipanti per questa quarta edizione del Youth Match Race World Championship: due equipaggi americani, neozelandesi e australiani che si aggiungono agli equipaggi di Gran Bretagna, Francia, Svizzera, Svezia, Danimarca e Italia capitanata dal talento Ettore Botticini. L’Italia è rappresentata dall’equipaggio del Circolo Nautico e della Vela Argentario composto da Ettore Botticini, Simone Busonero, Lorenzo Gennari ed Arianna Botticini ed attualmente sono al numero 32 della ranking list. 
L’avventura del Circolo Nautico e della Vela Argentario servirà all’equipaggio per fare ulteriore esperienza e magari salire ancora nella ranking list soprattutto in prospettiva dell’evento di Grado 2 che si terrà in ottobre nelle acque di casa. Il via i flight del primo round robin alle ore 12 locali (ore 21 in Italia). Sono previsti due round robin che disegneranno il tabellone eliminatorio in cui i 4 migliori equipaggi accederanno alle semi finali e potranno lottare per il titolo finali. I team eliminati proseguiranno con regate per completare la classifica finale. 
 


02/08/2017 20:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci