martedí, 19 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mare    swan    nautica    melges 24    salone nautico    volvo ocean race    campionato invernale riva di traiano    52 super series    azzurra    j70    j24    porti    altura    j/70    rs x    regate   

MATCH RACE

Ottimo esordio della squadra giovanile del CNVA al Mondiale Match Race

ottimo esordio della squadra giovanile del cnva al mondiale match race
redazione

Perfetta organizzazione, clima entusiasmante, barche impeccabili, tutto funziona a terra e in acqua, così i ragazzi del CNVA, guidati da Ettore Botticini non cedono all’emozione del debutto al Youth World Match Race Championship organizzato dal Balboa Yacht Club di Corona del Mar, California.
"Sono molto soddisfatta per la prestazione che i ragazzi hanno avuto nella prima giornata - afferma Alessandra Petri, coach della squadra del CNVA – sono stati molto bravi e hanno combattuto e controllato l’avversario in ogni match molto bene. C’è stato qualche attimo di titubanza nel far ripartire velocemente la barca nei primi due match, quelli contro Australia 2 e New Zealand 2, in quanto il vento era veramente leggero con direzione 160 gradi. In altri momenti invece la barca era sempre veloce e i ragazzi molto conentrati. Direi un inizio eccellente, vediamo domani”. 
“Sono molto soddisfatto di come abbiamo regatato, soprattutto perché con condizioni di vento così leggero noi siamo l’unico equipaggio con 4 persone a bordo – dichiara Ettore Botticini - mentre George Anyon (Nuova Zelanda) e Harry Price (Australia) che attualmente guidano la classifica insieme a noi, sono in 3 persone. Vediamo nei prossimi giorni”.
Intanto secondo gli esperti locali l’equipaggio del CNVA ha stabilito già un record. Infatti sono gli unici che non hanno mai partecipato ai principali eventi giovanili del circuito di match race che si svolgono annualmente in USA, Australia e Nuova Zelanda. A questo si aggiunge che Ettore non hai mai regatato in California 
L’avventura mondiale dei ragazzi del CNVA è anche un’occasione per far conoscere l’Argentario nelle acque della California. Infatti i quattro ragazzi che compongono la squadra sono tutti “argentarini” doc e questa è un’ulteriore soddisfazione per chi si impegna con passione ad avvicinare i ragazzi alla vela. Sicuramente Ettore, Arianna, Simone e Lorenzo sono dei talenti, il loro palma res parla chiaro, ma serve anche il giusto contesto per far crescere questi talenti. 
2017 Youth World Match Race Championship
Record di nazioni partecipanti per questa quarta edizione del Youth Match Race World Championship: due equipaggi americani, neozelandesi e australiani che si aggiungono agli equipaggi di Gran Bretagna, Francia, Svizzera, Svezia, Danimarca e Italia capitanata dal talento Ettore Botticini. L’Italia è rappresentata dall’equipaggio del Circolo Nautico e della Vela Argentario composto da Ettore Botticini, Simone Busonero, Lorenzo Gennari ed Arianna Botticini ed attualmente sono al numero 32 della ranking list. 
L’avventura del Circolo Nautico e della Vela Argentario servirà all’equipaggio per fare ulteriore esperienza e magari salire ancora nella ranking list soprattutto in prospettiva dell’evento di Grado 2 che si terrà in ottobre nelle acque di casa. Il via i flight del primo round robin alle ore 12 locali (ore 21 in Italia). Sono previsti due round robin che disegneranno il tabellone eliminatorio in cui i 4 migliori equipaggi accederanno alle semi finali e potranno lottare per il titolo finali. I team eliminati proseguiranno con regate per completare la classifica finale. 
 


02/08/2017 20:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

Mondiale J70: scintille tra Vincenzo Onorato e lo YCCS

Vincenzo Onorato abbandona il Mondiale J70 in polemica con lo Yacht Club Costa Smeralda

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

YCCS: lettera aperta in risposta alle dichiarazioni di Mascalzone Latino

Il mio compito da quando il Commodoro Gianfranco Alberini mi ha chiamato a organizzare le regate dello Yacht Club Costa Smeralda 17 anni fa è sempre stato lo stesso, garantire a tutti i partecipanti lo stesso trattamento imparziale

Ferretti Yachts 780 protagonista a Cannes

Il nuovo flybridge, erede naturale del 75 piedi e anello di congiunzione tra la flotta sotto i 70 piedi e i modelli di maggior piedaggio, al debutto mondiale al Cannes Yachting Festival 2017

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Ferretti Yachts 920: un big a Cannes

Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group insieme a Studio Zuccon International Project, il nuovo gigante Ferretti Yachts - LOA 28,49 metri - ha una lunghezza scafo di 23,98 metri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci