lunedí, 25 marzo 2019

CAMPIONATI INVERNALI

Otranto: sesta regata del Campionato Invernale

Il campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ si avvicina alla conclusione della sua decima edizione. Due regate in due giorni (due ‘lunghe’) svolte in questo fine settimana, con la benedizione di Eolo e di una primavera oramai conclamata, e con il supporto tecnico e logistico della Lega Navale di San Foca.

La prima lunga e settima regata del campionato, Otranto – San Foca, si è svolta sabato con uno Scirocco sostenuto (15-18 nodi) e il mare abbastanza mosso così che le 10 miglia da percorrere sono state tutte con il vento in poppa. La flotta di 16 barche è partita con gli spinnaker issati appena tagliata la linea di partenza, da subito in testa l’Elan 37 “Lea – Il Gabbiere II”, il Melges 24 “Loquita”, il j24 “Il Gabbiere”, l’X-412 “Great Expectations” e il Platu 25 “El Niño”. Il Melges 24 “Loquita” in ottima forma ha tagliato per primo l’arrivo, seguito a breve da “Lea – Il Gabbiere II”, ma in compensato hanno dovuto accontentarsi rispettivamente del secondo e terzo posto della giornata. La vittoria in compensato è andata al j24 “Il Gabbiere”, che continua ad essere in testa nella classifica in generale. Gran bella prestazione quella svolta dal Beneteau 38 “Lady First” che ha tagliato al fotofinish con il j24 “Il Gabbiere”, così come la piccola “Ardra” che ancora una volta si è aggiudicato il quarto posto in compensato mantenendo così sempre più salda la posizione nella classifica generale. Per il fine regata, come da tradizione, la sezione della Lega Navale di San Foca (presieduta da Francesco Mazzota) nella bella sede affacciata sul porto ha rifocillato con generosità i velisti affamati.

Il giorno successivo la flotta di ‘Più Vela Per Tutti’ ha disputato la seconda ‘lunga’, la San Foca – Otranto, questa volta con il vento di prua. Una lunga bolina, sempre 10 miglia, ma con lo Scirocco più attenuato e meno onda. Per l’ottava giornata del campionato l’Elan 37 “Lea – Il Gabbiere II” ha portato a casa una doppia vittoria: primo in reale e primo in compensato. Il secondo posto è andato al Platu 25 “El Niño” e il sul terzo gradino è salito il Melges 24 “Loquita”. “Terra”, il Bavaria 37 con al timone il velista oceanico Pasquale Di Gregorio, si è difeso bene arrivando sesto in compensato. Mancano solo due regate alla fine e tra le palpabili per i primi tre gradini del podio della decima edizione (ricordando che dalla classifica finale vanno sottratti i due peggior punteggi) la Categoria A è quella più rappresentata, ma anche le categorie B e C sono garantite.

Le palpabili al podio: “Il Gabbiere” (j24, Categ. B), “El Niño” (Platu 25, Categ. A), “Loquita” (Melges 24, Categ. A), “Great Expectations” (X-412, Categ. A) e “Ardra” (Flash 21, Categ. C).


11/03/2019 12:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Ambrogio Beccaria al via della Defì Atlantique

Una nuova sfida per Ambrogio Beccaria che, a bordo di Eärendil, è sulla linea di partenza della “Défì Atlantique”, una transatlantica di soli Class 40, dalla Guadalupa a La Rochelle, in Francia

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Roma per 1: il "veterano" Oscar Campagnola teme la bonaccia più del vento

Oscar Campagnola è alla sua quinta partecipazione in solitario. Sabato e domenica prossima i corsi di sopravvivenza ad Anzio. La Garmin premierà con apparati inReach i vincitori di tutte e cinque le regate

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

A La Maddalena il progetto di formazione marinaresca "L'Aula sul Mare"

Il progetto "L'Aula sul Mare" vede la partecipazione di molti giovani studenti provenienti da tutta Italia che vivranno per sei giorni a bordo di imbarcazioni a vela d’altura

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Sul Garda di Gargnano il 41° Trofeo Bianchi

Domenica il Circolo Vela Gargnano aprirà la sua stagione 2019 con il "41° Trofeo Roberto Bianchi" per le classi monotipo (Asso, Protagonist 7.5, Dolphin Mr) e stazza Orc (Offshore Vari)

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

Isola delle Femmine: il 19 marzo “Pane in Piazza”

Ci sarà anche la degustazione del tipico minestrone di San Giuseppe preparato dalle donne di Isola

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci