mercoledí, 24 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    fincantieri    dragoni    press    open bic    regate    optimist    circoli velici    vela olimpica    laser    rs feva    libri   

CAMPIONATI INVERNALI

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

otranto just perfect day per el ni 209 che vince in reale in compensato
redazione

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’. L’ospite atteso, Eolo, invece è stato piuttosto latitante. La partenza, infatti, è stata di quelle a rallentatore, con il mare piatto come l’olio e le ‘bevette’ di vento che spiravano da Est per poi attestarsi a Sud. Ancora una volta sono state le barche più piccole ad essere agevolate, come il Platu 25 “El Niño” e il Melges 24 “Loquita” che scivolando leggere si posizionavano solitarie in capo alla flotta, mentre una delle favorite del campionato l’X-412 “Great Expectations” arrancava cercando il passo per il suo scafo di quasi 13 metri di lunghezza. Seguivano queste prime tre di Categoria A il j24 ‘Il Gabbiere’ e lo Zuanelli 34 ‘Bonaventura’ (entrambe Categoria B) e il fortissimo Flash 21 ‘Ardra’, la più piccola della flotta di Categoria C. Le miglia da coprire, con due giri di boa al largo della baia degli Alimini, erano poco meno di 10 e, grazie ad un Eolo divenuto più benevolo, già al primo giro di boa lo Scirocco si era leggermente rafforzato, raggiungendo qualche volta i 10 nodi. Just a Perfect Day, come cantava Lou Reed, per il Platu 25 “El Niño” con la sua doppia vittoria: ancora una volta ha tagliato la linea d’arrivo per primo, con un finale al fotofinish con il Melges 24 “Loquita” (solo 3 secondi di differenza) e per la prima volta è riuscito ad aggiudicarsi anche il primo posto in compensato della giornata. “Loquita” ha dovuto accontentarsi del terzo posto in compensato, mentre sul secondo gradino del podio è salito j24 ‘Il Gabbiere’, che continua a rimanere in testa nella classifica generale. Mancano ora 5 regate alla fine del campionato, tutto può ancora succedere, tutte e tre le Categorie sono ben piazzate e sembra non esserci un gran divario di punteggio tra le prime sei (andranno sottratti i due peggiori punteggi ad ogni barca), un dato molto interessante poiché indica una certa organicità di bravura tra i vari equipaggi delle varie tipologie di barche partecipanti. Ma è anche un’ulteriore prova che il Rating Salentino, ideato da Mario Marinazzo, è un sistema di compensazione ben calibrato, cosa di cui vanno molto fieri gli organizzatori. 

Per il prossimo appuntamento, l’ultimo fine settimana di febbraio, la flotta di ‘Più Vela Per Tutti’ sarà impegnata con ben due ‘lunghe’, la Otranto – San Foca prevista per sabato 23 e viceversa per il giorno dopo, con il supporto logistico della Lega Navale di San Foca. 

 


11/02/2019 16:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

O’pen Skiff, Palermo: a Procida c’è un nido di campioncini

Eurochallenge a Palermo, sessantcinque O'pen Skiff da 4 nazioni danno spettacolo a Mondello

Il Friuli Venezia Giulia comunica le sue bellezze

La promozione del mare del Friuli Venezia Giulia continua. Nuovo allestimento tematico a Trieste Airport

Grimaldi Lines sostiene gli atleti paralimpici della LNI Palermo Centro

Grimaldi Lines ospiterà sulle sue navi gli equipaggi palermitani e le quattro imbarcazioni paralimpiche Hansa 303 che parteciperanno alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale di Livorno 2019

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Palermo: parte la prima tappa del circuito europeo O'pen Bic

Tutto pronto a Palermo per la prima tappa europea del Circuito riservato alla classe O’pen Bic. Mondello e la Sicilia danno il meglio di sé con temperature estive ed acque dai colori caraibici

Gaeta Trofeo Punta Stendardo 2019, tre giorni di grande vela

Nella splendida cornice del Golfo di Gaeta dal 26 al 28 aprile si svolgerà la 24ma edizione del Trofeo Punta Stendardo, la regata è valida per la Qualificazione Nazionale per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2019

Garda: il 4° Easter Meeting partito con il vento in poppa

Partenza alla grande per il 4° Easter Meeting – Trofeo Centrale del latte di Brescia riservato al doppio giovanile Rs Feva

Marevivo a bordo di Tevere Remo Mon Ile

Alla Lunga Bolina Marevivo parteciperà sull'imbarcazione di Gianropcco Catalano che ha aderito alla campagna #StopSingleUsePlastic

World Cup Series: il vento di Genova delude ancora

Molte classi devono ancora iniziare le loro prove. In acqua i Laser con una buona prova di Carolina Albano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci