sabato, 20 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

match race    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente    melges 24    porti    invernali    soldini   

NAUTICA

Orange1 holding sempre più high tech, acquisizione di CAME Srl

Orange1 Holding sempre più high tech nell’incessante corsa alla crescita. Dopo l’acquisizione di Brixiapress, conclusa lo scorso febbraio, il gruppo internazionale leader nel settore elettromeccanico con sede principale ad Arsiè (BL) annuncia l’ingresso di CAME Srl, azienda specializzata nella produzione di alberi high tech per motori elettrici. La 16° acquisizione risulta strategica in particolare per la società MADO, specializzata all'interno di Orange1 nella produzione di particolari meccanici torniti di alta precisione, e consente al gruppo guidato dal presidente Armando Donazzan di passare nella divisione da un fatturato di 3,8 milioni di euro del 2016 a un obiettivo di 11 milioni di euro nel 2018.
«Ringrazio il Sig. Rino Stabilini, general manager di CAME Srl, per la possibilità che ci ha dato e per aver deciso di continuare a collaborare all'interno di Orange1. Abbiamo scelto CAME per il grande know how del personale e per le attrezzature a disposizione» ha dichiarato il presidente di Orange1 Armando Donazzan. «Il prossimo obiettivo è raggiungere i 25 milioni di euro entro il 2020 con l’apertura di una sede in Ungheria a supporto dei clienti che abbiamo nei paesi dell’Est». Ha commentato Rino Stabilini: «Sono molto contento di aver ceduto a Orange1 perché sono certo potrà continuare e valorizzare il lavoro fatto in questi 50 anni di storia. Ho sentito questa necessità perché operiamo in un mercato molto competitivo e complesso dove c’è bisogno di investimenti importanti e di delocalizzare produzioni per seguire le necessità dei clienti. Il piano proposto da Orange1 l’ho trovato ambizioso e in linea con il mio pensiero e, per dare un futuro a CAME, non potevo fare diversamente. Mi sento di ringraziare tutti i collaboratori, clienti e fornitori che in questi anni mi hanno dato fiducia e in bocca al lupo a Orange1 per un futuro ancora migliore».
Orange1 Holding, leader in Europa nel settore dei motori elettrici asincroni monofase e trifase, fattura 230 milioni di Euro e ha all’attivo 16 acquisizioni, 1600 dipendenti, 13 stabilimenti produttivi. La capacità produttiva è di oltre 1 milione di motori elettrici l’anno, 5 milioni di avvolgimenti, 60 mila drive per motori elettrici, 25.000 tonnellate di alluminio pressofuso e 12 milioni di pezzi di torneria di alta precisione per il settore auto motive.


26/03/2018 15:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci