martedí, 11 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

premi    seatec    recordate    star    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press    campionati invernali    attualità    match race   

GIOVANNI SOLDINI

Opzione Africa per Maserati Multi 70

opzione africa per maserati multi
redazione

Maserati Multi 70 è passato sotto la barra delle 5.000 miglia al traguardo: al rilevamento delle ore 7.57 UTC la cartografia segna 4.997 miglia rimanenti fino a Londra sul percorso teorico più breve.
Ed è proprio l'opzione della rotta più breve che Giovanni Soldini ha deciso di prendere per superare l'Equatore e le sue calme, distanti circa 1.000 miglia.
"È arrivato il momento di dover scegliere definitivamente la rotta", spiega Giovanni Soldini questa mattina. "Avevamo due opzioni. Una di passare l'Equatore dove si passa sempre, cioè tra 30° e 27°W di longitudine". Più vicino al Brasile che al continente africano quindi. "L'altra opzione che abbiamo visto in questi giorni", continua Soldini, "è la possibilità di seguire una rotta molto più vicina alle coste dell'Africa. Tutti i modelli sono d'accordo, alla fine ce la giochiamo e puntiamo su questa rotta poco comune che non ho mai fatto ma che dovrebbe funzionare bene". Superando l'Equatore intorno a 10° di longitudine e proseguendo poi verso la Guinea, si risparmiano molte miglia rispetto all'opzione ovest, ma non è solo una scorciatoia. "Dovremmo guadagnare almeno 24/36 ore uscendo all'altezza del Senegal con un angolo migliore rispetto all'aliseo da NE per poi andare verso le Azzorre, girare l'alta pressione e prendere un fronte per l'Inghilterra".
Maserati Multi 70 naviga al largo delle coste dell'Angola, a 15°S di latitudine, sempre con venti leggeri dai settori meridionali e con un vantaggio di 1.392 miglia sul record, dopo 19 giorni di navigazione.


06/02/2018 18:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Extra 1 e Swasa vincono l'Autunnale di Capo d'Orlando

Il 27 Gennaio si riprende con il Campionato Invernale. La centralità dell'accogliente Marina di Capo d'Orlando permetterà di impinguare ulteriormente la flottta con barche di tutta la Sicilia e della Calabria

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci