lunedí, 23 settembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

salone nautico di genova    giancarlo pedote    tp52    the ocean race    rs:x    circoli velici    dolphin    melges 24    regate    optimist    yacht club costa smeralda    millevele   

GIOVANNI SOLDINI

Opzione Africa per Maserati Multi 70

opzione africa per maserati multi
redazione

Maserati Multi 70 è passato sotto la barra delle 5.000 miglia al traguardo: al rilevamento delle ore 7.57 UTC la cartografia segna 4.997 miglia rimanenti fino a Londra sul percorso teorico più breve.
Ed è proprio l'opzione della rotta più breve che Giovanni Soldini ha deciso di prendere per superare l'Equatore e le sue calme, distanti circa 1.000 miglia.
"È arrivato il momento di dover scegliere definitivamente la rotta", spiega Giovanni Soldini questa mattina. "Avevamo due opzioni. Una di passare l'Equatore dove si passa sempre, cioè tra 30° e 27°W di longitudine". Più vicino al Brasile che al continente africano quindi. "L'altra opzione che abbiamo visto in questi giorni", continua Soldini, "è la possibilità di seguire una rotta molto più vicina alle coste dell'Africa. Tutti i modelli sono d'accordo, alla fine ce la giochiamo e puntiamo su questa rotta poco comune che non ho mai fatto ma che dovrebbe funzionare bene". Superando l'Equatore intorno a 10° di longitudine e proseguendo poi verso la Guinea, si risparmiano molte miglia rispetto all'opzione ovest, ma non è solo una scorciatoia. "Dovremmo guadagnare almeno 24/36 ore uscendo all'altezza del Senegal con un angolo migliore rispetto all'aliseo da NE per poi andare verso le Azzorre, girare l'alta pressione e prendere un fronte per l'Inghilterra".
Maserati Multi 70 naviga al largo delle coste dell'Angola, a 15°S di latitudine, sempre con venti leggeri dai settori meridionali e con un vantaggio di 1.392 miglia sul record, dopo 19 giorni di navigazione.


06/02/2018 18:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Este24: vince Ricca D’Este 27 di Federica Archibugi

Con grande consistenza tattica, Ricca d’Este 27 di Federica archibugi si laurea Campione Italiano della Classe Este24, davanti a Ricca D’Este 37 di Marco Flemma, medaglia d’argento e a La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini, medaglia di bronzo.

Vele d’epoca: Pia, Nembo II, Flora e Shahrazad vincono l’lnternational Hannibal Classic 2019

Pia del 1936 nella categoria ‘Epoca’, Nembo II del 1964 tra le ‘Classiche’, Flora nei Classici FIV e Shahrazad nella categoria ‘Sciarrelli’

Offshore: finisce in tragedia il record sulla Montecarlo/Venezia

L'imbarcazione si è schiantata su una diga prima dell'arrivo ed era condotta dal pluricampione Fabio Buzzi, deceduto insieme a due piloti inglesi che lo accompagnavano nel tentativo di record

Figaro: il Tour de Bretagne va a Alexis Loison e Frédéric Duthil

Per Giancarlo Pedote e Anthony Marchand un buon nono posto che consente alla coppia di affiatarsi in vista dei successivi impegni sull'Imoca 60

Parte il Dèfi Azimut, con in acqua Prysmian di Pedote

Giancarlo Pedote ritorno sul suo imoca con ANtony MArchand dopo l'esperienza sui Figaro 3

Il Cantiere Postiglione riporta in mare lo storico yacht in legno “Grazia II”

È stato varato venerdì scorso, 6 settembre 2019, Grazia II, yacht a motore interamente in legno costruito nello storico cantiere Chris Craft negli anni Sessanta

CAMBUSA - BIWA: Sassicaia Tenuta San Guido miglior vino italiano 2019

Al secondo posto il Barolo Monvigliero DOCG di Burlotto seguito da Terminum Gewurztraminen vendemmia tardva. L’ELENCO DEI MIGLIORI 50 VINI ITALIANI SELEZIONATI DA UNA GIURIA INTERNAZIONALE (by First&Food)

Pedote e Marchand verso la Transat Jacques Vabre

I due sembrano essere una coppia che non scoppia e si sono concentrati soprattutto ad affinare la fiducia reciproca e la visione comune in regata

Salone Genova: visite a bordo della fregata "Alpino"

In occasione della cerimonia inaugurale e per tutta la durata del Salone, la fregata "Alpino" della Marina militare, sarà ormeggiata nel porto di Genova presso il Molo Doria di Levante

CNRT: 10 giorni alla Roma Giraglia

Parte da Civitavecchia una delle regate più belle del Mediterraneo, con 255 miglia da percorrere tra il fascino discreto delle isole toscane

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci