venerdí, 23 febbraio 2018

GIOVANNI SOLDINI

Opzione Africa per Maserati Multi 70

opzione africa per maserati multi
redazione

Maserati Multi 70 è passato sotto la barra delle 5.000 miglia al traguardo: al rilevamento delle ore 7.57 UTC la cartografia segna 4.997 miglia rimanenti fino a Londra sul percorso teorico più breve.
Ed è proprio l'opzione della rotta più breve che Giovanni Soldini ha deciso di prendere per superare l'Equatore e le sue calme, distanti circa 1.000 miglia.
"È arrivato il momento di dover scegliere definitivamente la rotta", spiega Giovanni Soldini questa mattina. "Avevamo due opzioni. Una di passare l'Equatore dove si passa sempre, cioè tra 30° e 27°W di longitudine". Più vicino al Brasile che al continente africano quindi. "L'altra opzione che abbiamo visto in questi giorni", continua Soldini, "è la possibilità di seguire una rotta molto più vicina alle coste dell'Africa. Tutti i modelli sono d'accordo, alla fine ce la giochiamo e puntiamo su questa rotta poco comune che non ho mai fatto ma che dovrebbe funzionare bene". Superando l'Equatore intorno a 10° di longitudine e proseguendo poi verso la Guinea, si risparmiano molte miglia rispetto all'opzione ovest, ma non è solo una scorciatoia. "Dovremmo guadagnare almeno 24/36 ore uscendo all'altezza del Senegal con un angolo migliore rispetto all'aliseo da NE per poi andare verso le Azzorre, girare l'alta pressione e prendere un fronte per l'Inghilterra".
Maserati Multi 70 naviga al largo delle coste dell'Angola, a 15°S di latitudine, sempre con venti leggeri dai settori meridionali e con un vantaggio di 1.392 miglia sul record, dopo 19 giorni di navigazione.


06/02/2018 18:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci