lunedí, 15 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

OPTIMIST

Optimist: tutti in acqua ad Arco per la Ora Cup Ora

optimist tutti in acqua ad arco per la ora cup ora
redazione

Prosegue a ritmi serrati l’attività del Circolo vela Arco, che dopo gli eventi internazionali delle ultime settimane prosegue senza sosta, proponendo in questo periodo ormai di ferragosto una regata rivolte ai giovanissimi dell’Optimist. Iniziata come festa, più che una vera e propria regata, la Ora Cup Ora iniziata sabato al Circolo Vela Arco e in programma fino a lunedì 13 agosto, è vero boom. Evidentemente le famiglie dei giovanissimi regatanti scelgono volentieri l’abbinata “vacanza-regata”, considerata l’offerta del territorio Garda Trentino, ideale per le famiglie “attive" con la possibilità sì di vela, ma anche di passeggiate a piedi e in bicicletta con piste apposite, e tante altre attività outdoor.  Ed è così che in un periodo in cui non ci sono moltissime regate nazionali o internazionali della classe Optimist e le famiglie sono in vacanza, molti Paesi Europei scelgono il lago di Garda per portare a regatare i giovanissimi dell’Optimist (dai 9 ai 15 anni), alcuni dall’alto livello tecnico, altri meno. Se le regate sono sì importanti, la lotteria finale che da sempre caratterizza la manifestazione, è forse la più attesa! 

 

Nella prima giornata il vento si è presentato inizialmente anche forte nel campo di regata dei Cadetti (9-11 anni), tanto che ad un certo punto è stata sospesa la procedura di partenza per attendere che calasse. Meno vento più a sud, dagli juniores (12-15 anni), che sono comunque riusciti a completare per le intere 4 batterie due regate, mentre una sola batteria  (gialla) ha concluso la terza. Due regate anche per i cadetti.

La classifica provvisoria degli juniores - anche se ha un ancora un numero diverso di prove a seconda della batteria, vede al comando il campione del mondo in carica che a fine mese andrà a difendere il titolo a Cipro Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village), che ha come suo solito vinto tutte le prove. Al secondo posto l’austriaco Messeritsch (3-1), terzo il campione europeo Alex Demurtas (2-2, Fraglia Vela Riva). Prima femmina l’austriaca Schmidt.

 

Nei cadetti primo Mosè Bellomi (Fraglia Vela Riva), che con due primi è al comando con due punti di vantaggio sul croato Tafra (2-2), terzo Niccolò Pulito (Tognazzi Marine Village); prima femmine e sempre tra i primi in assoluto (sesta) Clara Lorenzi (4-3, CN Bardolino).

 


11/08/2018 22:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: Giorgia Speciale parte col botto

L'anconetana Giorgia Speciale si prende la testa della classifica al termine di una giornata praticamente perfetta che la vede piazzare due primi posti

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Il Sandokan di Salgari non è quello della Tv

Vittorio Sarti ha presentato il «Dizionario salgariano» e per gli appassionati c'è anche la pagina FB "Navigando con Salgari"

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci