venerdí, 21 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ecologia    salone nautico venezia    mini 6.50    reale yacht club canottieri savoia    vele d'epoca    star    52 super series    ucina    azzurra    press    tp52    laser    vela paralimpica   

OPTIMIST

Optimist: selezione per i Campionati Europei e Mondiali a Napoli

optimist selezione per campionati europei mondiali napoli
redazione

Ancora venti giorni e poi la flotta Optimist italiana si ritroverà a Napoli per la prima selezione nazionale di qualificazione per i Campionati Europei e Mondiali del 2019. Un appuntamento particolarmente atteso da Sophie Fontanesi, atleta del Tognazzi Marine Village Asd che nello scorso fine settimana ha concluso terza assoluto e ha dominato fra le ragazze al Trofeo Optimist Kinder+Sport di Senigallia. Una regata con oltre 190 atleti al via che ha rappresentato un buon test in vista degli eventi più importanti della stagione 2019. Dopo la partecipazione nel 2018 al Campionato Europeo in Olanda, concluso in tredicesima posizione, e l'oro a squadre nelle acque di casa a Ledro, l'atleta del Tognazzi Marine Village Asd punta un buon risultato per l'evento partenopeo. Scontata la partecipazione al Campionato del Mondo per l'altro atleta del Tognazzi Marine Village, Marco Gradoni, che andrà ad Antigua per difendere il titolo conquistato sia nel 2017 che nel 2018. Gradoni, che nel 2018 ha vinto tutte le regate disputate in Italia, ha iniziato il nuovo anno con altrettanta determinazione e costanza (anche alla tappa Trofeo Optimist Kinder+Sport di Senigallia ha messo a segno quattro primi nelle quattro prove disputate). La presenza del fuoriclasse Gradoni, e le indiscusse capacità del tecnico Simone Ricci, stanno portando l'intero gruppo del Tognazzi Marine Village a crescere tecnicamente e non solo: Tommaso Mesolella, Federica Condardi, Niccolò Pulito e Alessandro Cirinei hanno dimostrato grande maturità nell'affrontare gli appuntamenti di questi primi quattro mesi dell'anno. Qualificati per Napoli anche Leon Le Bihan, Francesco Volante e il giovane Federico Frezza. La strada è ancora in salita, ma i presupposti per fare un buon risultato anche a Napoli ci sono tutti.

"Come tutte le stagioni - commenta il tecnico del Tognazzi Marine Village, Simone Ricci - le prime regate dell'anno sono sempre un banco di prova molto atteso da allenatori e atleti ma devo dire che il continuo lavoro svolto con tanto impegno dalla squadra, gli allenamenti e le regate alle Canarie, il Gruppo Agonistico Nazionale dell'Associazione Italiana Classe Optimist e il confronto con tanti atleti di tutta Europa con cui condividiamo tante giornate, fin'ora ha dato i suoi ottimi frutti". 

"La squadra è cresciuta tutta - ha concluso Ricci -, 8 ragazzi prenderanno parte alle Selezioni Nazionali e anche chi non ce l ha fatta ha dimostrato ottimi spunti per il futuro. Inutile nascondere che gli obiettivi in gioco sono ambiziosi ma ne a me ne ai miei ragazzi è mai mancata la fantasia e la voglia di sognare e puntare in alto. Siamo felici, sereni e ci sentiamo fortunati per quello che facciamo ogni giorno e quel che arriverà si vedrà!".

Ph. Elena Giolai


09/04/2019 14:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Le colline del Prosecco patrimonio Unesco: si decide il 7 luglio

L’organo consultivo dell’Unesco che si occupa dei siti protetti ha ufficialmente “raccomandato” che le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene siano iscritte nella Lista del Patrimonio Mondiale come Paesaggio culturale

Palermo: concluso il campionato italiano Hansa 303

Si è conclusa domenica la settima edizione di Una Vela Senza Esclusi, contenitore del Campionato Italiano Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo Centro

Presentata la RIGASA, una nuova regata d'altura per Rimini

Il Circolo Velico Riminese torna all’altura con la nuova edizione della regata che attraversa l’Adriatico. Dal 6 all’8 Settembre 170 miglia no stop in equipaggio, in doppio e con un trofeo dedicato alle scuole vela

L'accoppiata Beccaria/Riva pronta per il Mini Fastnet

Via al “Mini Fastnet”: Beccaria e Riva su Geomag pronti per un’edizione popolata di star della vela d’altura come Thomas Coville, Sam Goodchild e Sébastien Audigane.

Il Bod d'Or va a Ladycat

E' l'ultima vittoria per la barca di Dona Bertarelli che nel 2020 verrà sostituita dal TF35

Argentario Sailing Week: la 20ma edizione dal 19 al 23 giugno a Porto Santo Stefano

Trenta le imbarcazioni classiche e d’epoca provenienti da 12 paesi iscritte all’evento per quatto giorni di regate e di spettacolo nel golfo dell’Argentario

Marina di Varazze: premio Best in Show all'Alfa Romeo Giulietta Spider I Serie 1956

Il Marina di Varazze Classic Car è un matrimonio perfettamente riuscito tra meravigliosi gioielli a quattro ruote e l’elegante mood ‘yachting style’ di Marina di Varazze

La Rolex Giraglia 2019 va a Caol Ila R di Alex Schaerer

Con l'arrivo di tutte le barche e il calcolo dei tempi compensati, vince l'edizione 67 della Rolex Giraglia, Il Maxi Caol Ila R di Alex Schaerer

Mondiale Star: partono in testa due Team italiani

La manifestazione ritorna a Porto Cervo dopo trent'anni ed è organizzata dallo YCCS in collaborazione con l'International Star Class Yacht Racing Association

Melges 20: a Scarlino continua il dominio russo

Sul campo di regata del Club Nautico Scarlino si sono disputate quest’oggi, nell’ambito del Quantum Day (con maestrale dai 13 ai 18 nodi), tre prove che sono state tutte vinte dal team russo di Igor Rytov

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci