mercoledí, 12 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

premi    seatec    recordate    star    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press    campionati invernali    attualità    match race   

OPTIMIST

Optimist: nel Campionato tedesco Open, sempre in testa Marco Gradoni

optimist nel campionato tedesco open sempre in testa marco gradoni
redazione

E’ nato sotto una buona stella il primo Campionato tedesco Optimist Open organizzato in Italia, sul Garda Trentino, dal Circolo Vela Arco in collaborazione con la classe Optimist tedesca: dopo il boom di partecipazione nonostante fosse ad ammissione su ranking e l’alta presenza estera con 25 nazioni, la manifestazione è iniziata nel migliore dei modi con sole e bel vento sui 12-16 nodi, che ha permesso 8 bellissime prove di qualifica. Per gli ultimi due giorni (giovedì e venerdì) si procederà con le finali che suddividono la flotta degli oltre 300 iscritti sempre in quattro batterie (gold, silver, bronze ed emerald) ma questa volta in base alla classifica dopo le prime 8 regate. Nella Gold Fleet sarà possibile dunque vedere finalmente regatare insieme il primo quarto della flotta: si preannuncia una bella battaglia, degna di un Campionato di livello, quasi come un mondiale. Nei primi 10 infatti ci sono nomi già saliti sui più prestigiosi podi della classe Optimist, sia a livello europeo, che americano e mondiale. Dopo la sesta regata è stato applicato lo scarto della prova peggiore, ma le prime posizioni non cambiano: al comando sempre il campione del mondo in carica Marco Gradoni (Tognazzi Village), che ha realizzato ben 6 vittorie e due secondi; a soli 2 punti l’americano Baker (1-1-2-1-1-2-2-11). Risale in terza posizione l’altro italiano, già selezionato per il mondiale di Cipro Davide Nuccorini (CV Roma), che dopo un quinto oggi ha piazzato un 1-2. Quarto il maltese Schultheis e guadagna posizioni Anna Barth, quinta assoluta e prima tedesca nel proprio campionato nazionale, nonchè prima femmina assoluta. Alle sue spalle il campione europeo 2018 Alex Demurtas (Fraglia vela Riva), settimo il bronzo europeo Lorenzo Pezzilli (CV Ravennate). Sarà davvero una finalissima di grande interesse, soprattutto in prospettiva del mondiale di Cipro in programma tra un mese!

 

Con due prove al giorno di finale venerdì si concluderà questo Campionato di cui il Circolo Vela Arco è particolarmente orgoglioso di aver organizzato, essendo un’assoluta novità avere un campionato nazionale di un’altro stato sul lago di Garda: una conferma che il Garda Trentino - località con garanzia di vento, ma anche di ospitalità adeguata per le famiglie e gli accompagnatori dei giovani velisti che possono approfittare per fare qualche giorno di vacanza all’insegna degli sport outdoor - richiama con numeri sempre maggiori velisti da tutto il mondo.

 


25/07/2018 21:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci