lunedí, 26 gennaio 2015

OPTIMIST

Optimist: continua il Trofeo Kinder a Senigallia

optimist continua il trofeo kinder senigallia
redazione

Vela, Classe optimist - Gran bella giornata oggi a Senigallia per la seconda giornata del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, evento valevole anche per l'assegnazione della Coppa A.I.C.O. (Associazione Italiana Classe Optimist) e Coppa Touring. Il vento è soffiato fin dalle 12:30 con un'intensità prima leggera sui 5-6 nodi per poi intensificarsi per la seconda e terza prova (solo per gli juniores) di giornata fino a raggiungere raffiche di 14 nodi e più, ma soprattutto si è alzata una bella onda che ha reso ancora più spettacolari e tecniche le regate. Quasi 350 ragazzini in acqua suddivisi nelle categorie cadetti e juniores, ulteriormente dimezzati in due batterie ciascuna. A pieno regime l'organizzazione di SailinSenigallia, l'unione dei due circoli coinvolti Club Nautico Senigallia e Lega Navale Senigallia in sinergia per poter realizzare nel migliore dei modi eventi di portata nazionale come quello di questi giorni. Domani conclusione della manifestazione e l'assegnazione di tantissimi trofei e premi, tra cui anche per i primi di ogni categoria lo speciale Trofeo AVIS, per sensibilizzare anche i giovanissimi a certe importanti tematiche.

Cadetti (9-11 anni) Coppa Touring

Dominio di Andrea Spagnolli (Fraglia Vela Riva), che ha vinto sia la regata di ieri che le due di oggi. Con tre primi dunque è primissimo 4 punti davanti al compagno di squadra Tommaso Salvetta, oggi quarto e secondo. Terzo posto per Niccolò Tognoni (CN Marina di Carrara) e risalita al quarto posto assoluto la prima femmina, Ginevra Rosà (ancora Fraglia Vela Riva), che ha vinto la prova di oggi e concluso all'ottavo posto assoluto nella seconda. Da segnalare l'ottima prestazione nell'ultima prova di oggi rispettivamente di Federico Caldari (secondo, CN Cervia) e Edoardo Marelli (terzo, Fraglia Vela Peschiera), nonchè il terzo parziale anche di Virgilio Napoli (AV Civitavecchia).

Juniores (12-14 anni) Coppa A.I.C.O.

Nella categoria juniores si possono disputare 3 prove al giorno e quindi oggi si è sfruttato al massimo il bel vento, portando a quattro in tutto le regate totali e quindi con la possibilità di applicare lo scarto della prova peggiore. Classifica molto corta nelle prime nove posizioni. In testa Nicola Duchi (CV Torbole) oggi protagonista di un 3-4-2; Duchi è in vantaggio di 2 punti su Giacomo Cinti (CV Ravennate), vincente oggi nella regata di apertura con vento leggero seguita da un 4-11. Terzo posto assoluto per Luca Valentino (CN Cervia) ottimo nella penultima regata vinta. E' comunque a parità di punteggio con Lorenzo Rizzo (CV Pietrabianca), che ha dovuto scartare una bandiera nera presa nella seconda regata di oggi, ma ben bilanciata da un primo e un quinto. Ottima vittoria con margine nell'ultima regata per Alberto Tezza (Fraglia Vela Riva) quinto a 6 punti dal primo. In testa tra le femmine Elisabetta Fedele (YC Cagliari) ottava assoluta.

Domani partenza prevista alle ore 11:00.


28/07/2012 20.11.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: l'uomo che visse due volte (lo stesso giorno) - VIDEO

Nei tanti paradossi che si vivono nel fare il giro del mondo in barca, c’è quello di vivere la stessa giornata due volte, come sta capitando ora a Matteo Miceli che ha appena passato il meridiano del cambio data

Volvo Ocean Race: incubo Malacca

Come da previsione l'attraversamento del canale fra Sumatra e la Malesia si sta rivelando un vero incubo per i sei team impegnati nella terza tappa della Volvo Ocean Race

Discovery Route: parte da Portovenere la sfida di Sergio Frattaruolo

Dalle Grazie alla conquista di uno dei più ambiti e prestigiosi record della vela oceanica: è iniziata dal Cantiere Valdettaro la sfida di Calaluna alla Discovery Route.

Anche la Sydney-Hobart nel 2015 di Giovanni Soldini

Si parte con la RORC Caribbean 600 Race e si chiude l'anno con la Rolex Sydney-Hobart Yacht Race

Alce Nero attraversa l’oceano con l’Extreme Sail Academy sulla Discovery Route

È fissata per il 25 gennaio la partenza dell’iniziativa sportiva di cui Alce Nero è partner: in barca a vela da Cadiz, in Spagna, con destinazione San Salvador, Bahamas, seguendo la rotta che fu di Cristoforo Colombo

Key West Race Week: Calvi Network subito competitivo

Un veloce Calvi Network rallentato un OCSQuella che si è da poco conclusa è stata una giornata molto lunga per Calvi Network (oggi OCS-4), impegnato in Florida tra le boe della Quantum Key West Race Week assieme ad altri cinquantatre J/70

America's Cup: Jimmy Sphitill alle Bermuda per preparare il trasloco di Oracle

"E' importante che Oracle sia la prima squadra ad arrivare qui – ha detto Sphitill - perché siamo i responsabili della scelta delle Bermuda e abbiamo bisogno di integrarci bene con la comunità locale"

VOR: Dongfeng guida, Alvimedica attacca, MAPFRE risponde

Mancano meno di 1.500 miglia al traguardo di Sanya, ma la terza tappa della Volvo Ocean Race pare tutto tranne che decisa.

VOR: salta una scotta ed è emergenza a bordo di Dongfeng

L'incidente che ha costretto l'equipaggio ad una riparazione immediata ricorda come le insidie di questa gara siano sempre dietro l'angolo

Barcelona World Race: duello Neutrogena/ Cheminées Poujoulat

Continuano ad andare di pari passo Neutrogena e Cheminées Poujoulat che si controllano quasi a vista cercando soluzioni per allungare il passo