giovedí, 3 settembre 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

classi olimpiche    yacht    regate    yacht club costa smeralda    press    salone di genova    j24    vela    campionati nazionali    circolo vela gargnano    finn    orc    aziende    associazioni    windsurf    melges 32    fiv    contender   

OPTIMIST

Optimist: continua il Trofeo Kinder a Senigallia

optimist continua il trofeo kinder senigallia
redazione

Vela, Classe optimist - Gran bella giornata oggi a Senigallia per la seconda giornata del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, evento valevole anche per l'assegnazione della Coppa A.I.C.O. (Associazione Italiana Classe Optimist) e Coppa Touring. Il vento è soffiato fin dalle 12:30 con un'intensità prima leggera sui 5-6 nodi per poi intensificarsi per la seconda e terza prova (solo per gli juniores) di giornata fino a raggiungere raffiche di 14 nodi e più, ma soprattutto si è alzata una bella onda che ha reso ancora più spettacolari e tecniche le regate. Quasi 350 ragazzini in acqua suddivisi nelle categorie cadetti e juniores, ulteriormente dimezzati in due batterie ciascuna. A pieno regime l'organizzazione di SailinSenigallia, l'unione dei due circoli coinvolti Club Nautico Senigallia e Lega Navale Senigallia in sinergia per poter realizzare nel migliore dei modi eventi di portata nazionale come quello di questi giorni. Domani conclusione della manifestazione e l'assegnazione di tantissimi trofei e premi, tra cui anche per i primi di ogni categoria lo speciale Trofeo AVIS, per sensibilizzare anche i giovanissimi a certe importanti tematiche.

Cadetti (9-11 anni) Coppa Touring

Dominio di Andrea Spagnolli (Fraglia Vela Riva), che ha vinto sia la regata di ieri che le due di oggi. Con tre primi dunque è primissimo 4 punti davanti al compagno di squadra Tommaso Salvetta, oggi quarto e secondo. Terzo posto per Niccolò Tognoni (CN Marina di Carrara) e risalita al quarto posto assoluto la prima femmina, Ginevra Rosà (ancora Fraglia Vela Riva), che ha vinto la prova di oggi e concluso all'ottavo posto assoluto nella seconda. Da segnalare l'ottima prestazione nell'ultima prova di oggi rispettivamente di Federico Caldari (secondo, CN Cervia) e Edoardo Marelli (terzo, Fraglia Vela Peschiera), nonchè il terzo parziale anche di Virgilio Napoli (AV Civitavecchia).

Juniores (12-14 anni) Coppa A.I.C.O.

Nella categoria juniores si possono disputare 3 prove al giorno e quindi oggi si è sfruttato al massimo il bel vento, portando a quattro in tutto le regate totali e quindi con la possibilità di applicare lo scarto della prova peggiore. Classifica molto corta nelle prime nove posizioni. In testa Nicola Duchi (CV Torbole) oggi protagonista di un 3-4-2; Duchi è in vantaggio di 2 punti su Giacomo Cinti (CV Ravennate), vincente oggi nella regata di apertura con vento leggero seguita da un 4-11. Terzo posto assoluto per Luca Valentino (CN Cervia) ottimo nella penultima regata vinta. E' comunque a parità di punteggio con Lorenzo Rizzo (CV Pietrabianca), che ha dovuto scartare una bandiera nera presa nella seconda regata di oggi, ma ben bilanciata da un primo e un quinto. Ottima vittoria con margine nell'ultima regata per Alberto Tezza (Fraglia Vela Riva) quinto a 6 punti dal primo. In testa tra le femmine Elisabetta Fedele (YC Cagliari) ottava assoluta.

Domani partenza prevista alle ore 11:00.


28/07/2012 20:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Salone Nautico di Genova a vele spiegate verso la 55° edizione

Grazie allo straordinario supporto del Ministero dello Sviluppo Economico Italiano e dell'Agenzia ICE, il Salone viaggia coi motori al massimo, per un’edizione davvero sorprendente che confermi Genova capitale del mare

GC32, Civitavecchia: Spindrift fa suo il primo giorno di regate

Bello lo spettacolo dei cat volanti davanti al Forte Michelangelo. Domani sarà in acqua per provare l'ebrezza dei foil anche Matteo Miceli

Rio 2016: cosa si apetta per togliere la vela da Guanabara?

Così è ridotta la coscia di Erik Heil, velista tedesco bronzo nei 49er ai Test Event di Rio nell'inquinatissima baia di Guanabara

In acqua a Lorient l'Imoca 60 di Andrea Mura

L’IMOCA di Andrea Mura è stato messo in acqua lunedì scorso, 17 agosto, a Lorient in Bretagna e successivamente è stato sottoposto a vari test

Campionato Italiano Altura: seconda giornata di regate a Civitanova Marche

Proseguono a Civitanova Marche le regate del Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura-Delta Motors Cup: dopo le prime due giornate e un totale di quattro regate, primo posto nel Gruppo A per Duvetica Grey Goose di Valente

Terza giornata di regate al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura

Civitanova Marche continua a regalare condizioni perfette anche per la terza e penultima giornata di regate del Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura

Per Gaetano Mura "Le favole inizano a Cabras"

Il velista sardo è tra i protagonisti del film documentario “Le Favole iniziano a Cabras” del regista Raffaello Fusaro

Gargnano: oggi regata costiera, domani il 49° trofeo Gorla

La vittoria è andata a Clandesteam di Oscar Tonoli e Luca Valerio che per tutta la gara hanno battagliato contro Grifo, il leggendario scafo firmato da Bruce Farr e condotto da un gruppo di giovani guidati da Leonardo Larcher

Safram vola a tempo di record nel 49° trofeo Gorla

Lo scafo battende bandiera della Società nautica Ginevra con lo skipper Rodolphe Gautier ha preceduto l'altro catamarano, l'M 32 Iteligence dei tedeschi Sach. Safram è un Ventilo M1 di 35 piedi costruito dal cantiere Persico

GC32: un mini skipper per Alinghi in una giornata da dimenticare

Alcuni Optimist si sono affiancati alla barca svizzera e Morgan Larson ha fatto salire a bordo i giovani velisti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci