sabato, 17 novembre 2018

OPTIMIST

Optimist: con vento e pioggia una giornata da vero Halloween a Torbole

optimist con vento pioggia una giornata da vero halloween torbole
Redazione

A Torbole, prosegue l’Halloween Cup Optimist,  nonostante il tempo che è decisamente autunnale e a volte “pauroso”, decisamente in tema con il nome della regata organizzata dal Circolo Vela Torbole: i quasi 500 bambini impegnati nell’ultima regata Internazionale della stagione sul Garda Trentino, in queste occasioni dimostrano di avere carattere e nonostante il freddo abbastanza pungente, il vento forte da nord e la pioggia che ad un certo punto è stata battente, nella loro barchetta affrontano senza timore le regate, che oggi sull'Alto Garda sono state caratterizzate da nuvole minacciose, cime imbiancate e un’acqua del lago dal colore davvero particolare dopo il riversamento di migliaia di metri cubi dall’Adige. L’organizzazione del Circolo Vela Torbole e il Comitato di regata FIV sono stati naturalmente attenti a gestire in sicurezza il tutto e le scelte sono state decisamente azzeccate con gli juniores fatti uscire in tarda mattinata con vento bello teso e i cadetti nel primissimo pomeriggio, nell’unica finestra di vento meno violento, che ha dato la possibilità di regatare dopo la pioggia battente. Le ulteriori due prove per gli juniores hanno portato a 4 il numero totale per questa categoria, con la possibilità di applicare lo scarto della prova peggiore, mentre i cadetti hanno disputato la seconda regata, dopo quella di ieri, venerdì. Tra gli juniores il leader della classifica provvisoria non cambia con il lettone Martin Atilla, che ha realizzato due ulteriori vittorie facendo così un bel poker; giornata positiva per i tedeschi con Caspar Ilgenstein passato secondo con un 1-2 di giornata e la connazionale Ernst Jule, che ha ripetuto le stesse posizioni nella sua batteria, passando così in testa tra le femmine e risalendo in terza posizione assoluta. Bene anche la portacolori della Fraglia Vela Riva Emma Mattivi, prima italiana e protagonista di un terzo e un primo di giornata; per lei quarto posto assoluto e seconda femmina. Non cambia la testa della classifica nemmeno nei cadetti con il rivano Mosè Bellomi (Fraglia Vela Riva) primo con due vittorie parziali, così come il compagno di circolo Manuel De Asmundis, in parità. Risale in terza posizione con un secondo di giornata il portacolori del Circolo Vela Torbole Federico Bonalana, seguito da Lorenzo Ghirotti (FVMalcesine). Nei cadetti gli italiani stanno dominando, con solo qualche polacco inserito nella top 20. La manifestazione si concluderà sabato con il tempo ancora incerto, se non perturbato; condizioni che comunque non preoccupano i partecipanti: per loro basta avere il vento; per la pioggia e il freddo si attrezzano!

 


03/11/2018 11:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Route du Rhum: per Alex Thomson un pisolino di troppo

Si è addormentato ed è finito a scogli. 24 ore di penalizzazione per aver acceso il motore. La giuria è salita a bordo e ha consegnato ad Alex la penalità. Image credit: Alexis Courcoux

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Ferretti: Custom Line 120’ premiata ai "Boat Builder Awards" 2018

Premiata l’innovativa porta vetrata di accesso al salone di Custom Line 120’, progettata dalla Direzione Engineering Ferretti Group in collaborazione con Francesco Paszkowski Design studio

Primo smartphone satellitare al mondo: Thuraya X5-Touch

In un unico dispositivo, la moltitudine di funzioni dello smartphone e la sicurezza del servizio satellitare

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci