giovedí, 21 febbraio 2019

OPTIMIST

Optimist: con vento e pioggia una giornata da vero Halloween a Torbole

optimist con vento pioggia una giornata da vero halloween torbole
Redazione

A Torbole, prosegue l’Halloween Cup Optimist,  nonostante il tempo che è decisamente autunnale e a volte “pauroso”, decisamente in tema con il nome della regata organizzata dal Circolo Vela Torbole: i quasi 500 bambini impegnati nell’ultima regata Internazionale della stagione sul Garda Trentino, in queste occasioni dimostrano di avere carattere e nonostante il freddo abbastanza pungente, il vento forte da nord e la pioggia che ad un certo punto è stata battente, nella loro barchetta affrontano senza timore le regate, che oggi sull'Alto Garda sono state caratterizzate da nuvole minacciose, cime imbiancate e un’acqua del lago dal colore davvero particolare dopo il riversamento di migliaia di metri cubi dall’Adige. L’organizzazione del Circolo Vela Torbole e il Comitato di regata FIV sono stati naturalmente attenti a gestire in sicurezza il tutto e le scelte sono state decisamente azzeccate con gli juniores fatti uscire in tarda mattinata con vento bello teso e i cadetti nel primissimo pomeriggio, nell’unica finestra di vento meno violento, che ha dato la possibilità di regatare dopo la pioggia battente. Le ulteriori due prove per gli juniores hanno portato a 4 il numero totale per questa categoria, con la possibilità di applicare lo scarto della prova peggiore, mentre i cadetti hanno disputato la seconda regata, dopo quella di ieri, venerdì. Tra gli juniores il leader della classifica provvisoria non cambia con il lettone Martin Atilla, che ha realizzato due ulteriori vittorie facendo così un bel poker; giornata positiva per i tedeschi con Caspar Ilgenstein passato secondo con un 1-2 di giornata e la connazionale Ernst Jule, che ha ripetuto le stesse posizioni nella sua batteria, passando così in testa tra le femmine e risalendo in terza posizione assoluta. Bene anche la portacolori della Fraglia Vela Riva Emma Mattivi, prima italiana e protagonista di un terzo e un primo di giornata; per lei quarto posto assoluto e seconda femmina. Non cambia la testa della classifica nemmeno nei cadetti con il rivano Mosè Bellomi (Fraglia Vela Riva) primo con due vittorie parziali, così come il compagno di circolo Manuel De Asmundis, in parità. Risale in terza posizione con un secondo di giornata il portacolori del Circolo Vela Torbole Federico Bonalana, seguito da Lorenzo Ghirotti (FVMalcesine). Nei cadetti gli italiani stanno dominando, con solo qualche polacco inserito nella top 20. La manifestazione si concluderà sabato con il tempo ancora incerto, se non perturbato; condizioni che comunque non preoccupano i partecipanti: per loro basta avere il vento; per la pioggia e il freddo si attrezzano!

 


03/11/2018 11:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Andora: la classe Laser inaugura il progetto "Italia Cup Plastic Free"

Si tiene ad Andora, da venerdì 15 a domenica 17 febbraio, la prima tappa dell'Italia Cup Laser 2019. L'organizzazione della regata è affidata al Circolo Nautico Andora, su delega della Federazione Italiana Vela

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Giovanni Soldini e Maserati alla RORC Caribbean 600

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini ad Antigua per la RORC Caribbean 600. L’equipaggio del trimarano italiano è pronto alla sfida con l’americano Argo. Partenza prevista per il 18 febbraio

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci