lunedí, 24 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

moth    optimist    29er    fraglia vela riva    vela olimpica    laser    nautica    star    fraglia vela    duecento    barcolana    ferreti group    brindisi-corfù    press    altura   

MELGES 32

Onorato è tornato! Suo l'Europeo Melges 32

onorato 232 tornato suo europeo melges
Roberto Imbastaro

Vincenzo Onorato e i suoi Mascalzoni, che corrono per lo Yacht Club de Monaco, sono autori oggi di una grande rimonta e conquistano per la seconda volta il Campionato Europeo Melges 32 a quattro anni di distanza dal medesimo risultato nelle acque di Porto Cervo.

 

«Una vittoria di cuore del mio grande equipaggio», commenta a caldo Vincenzo Onorato. Dopo aver guidato la classifica nelle prime due giornate, restava da disputare solo l’ultima delle 10 prove previste per l’Act 4 della Sailing Series Melges 32, valida come Campionato Europeo della classe. Al comando in classifica provvisoria, dopo nove prove incluso lo scarto, partiva Giogi (Balestrero-Cassinari), davanti a Inga (Goransson-Vascotto) e Mascalzone Latino con Vincenzo Onorato alla barra per le chiamate tattiche di Cameron Appleton.

 

Una giornata difficile e tutt’altro che scontata. L’Ora del Garda, il caratteristico vento termico del Benaco, si è fatta attendere più del previsto costringendo il Comitato di Regata a posporre la partenza. Alle 13.45 sono iniziate le procedure per lo start, che hanno visto Mascalzone Latino prendere il lato destro nonostante una partenza non brillante. Sesti alla prima bolina dietro a Inga, con Giogi ottavo, la lotta per la vittoria si è fatta incandescente nella prima poppa. Al gate Mascalzone era quinto poi, al termine della seconda bolina, quarto e così fino al traguardo davanti agli avversari diretti Inga e Giogi terminati rispettivamente ottavi e noni. Mascalzone Latino bissa così il successo del 2013, quando vinse il titolo continentale in Costa Smeralda.

 

La classifica finale dell’Europeo 2016 Melges 32 vede al secondo posto Giogi (Balestrero – Cassinari) seguito da Inga (Goransson – Vascotto). Podio invertito invece nelle Sailing Series 2016 dedicato ai Melges 32, che dopo un’edizione memorabile nella quale sono state disputate tutte le 34 prove in calendario, vedono davanti Inga, seguita da Giogi e Mascalzone Latino.

 

In questa stagione hanno fatto parte del Melges 32 Mascalzone Latino: Vincenzo e Achille Onorato al timone, Cameron Appleton alla tattica, Flavio Favini alla randa, Stefano Ciampalini e Lorenzo De Felice trimmer, Matteo Savelli alle drizze, Filippo La Mantia all’albero, Daniele Fiaschi a prua, Marco Savelli dal gommone nel ruolo di coach e sail designer.


10/07/2016 19:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Roma per Tutti: vittoria di classe e 2° posto assoluto per Shirlaf

Grande prova del Red Devil Sailing Team, che ha condotto al massimo delle prestazioni lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini, conquistando in condizioni meteo sfavorevoli il successo nella propria classe e il secondo posto in graduatoria generale

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Conclusa la 30ª edizione di Pasquavela a Porto Santo Stefano

Low Noise II in classe ORC, Pierservice Luduan in classe IRC A e Faster 2 in classe IRC B sono i vincitori finali

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci