domenica, 28 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    classi olimpiche    cnsm    cinquecento    calvi network    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor    mini 6.50    barche d'epoca    giraglia rolex cup   

MELGES 32

Onorato è tornato! Suo l'Europeo Melges 32

onorato 232 tornato suo europeo melges
Roberto Imbastaro

Vincenzo Onorato e i suoi Mascalzoni, che corrono per lo Yacht Club de Monaco, sono autori oggi di una grande rimonta e conquistano per la seconda volta il Campionato Europeo Melges 32 a quattro anni di distanza dal medesimo risultato nelle acque di Porto Cervo.

 

«Una vittoria di cuore del mio grande equipaggio», commenta a caldo Vincenzo Onorato. Dopo aver guidato la classifica nelle prime due giornate, restava da disputare solo l’ultima delle 10 prove previste per l’Act 4 della Sailing Series Melges 32, valida come Campionato Europeo della classe. Al comando in classifica provvisoria, dopo nove prove incluso lo scarto, partiva Giogi (Balestrero-Cassinari), davanti a Inga (Goransson-Vascotto) e Mascalzone Latino con Vincenzo Onorato alla barra per le chiamate tattiche di Cameron Appleton.

 

Una giornata difficile e tutt’altro che scontata. L’Ora del Garda, il caratteristico vento termico del Benaco, si è fatta attendere più del previsto costringendo il Comitato di Regata a posporre la partenza. Alle 13.45 sono iniziate le procedure per lo start, che hanno visto Mascalzone Latino prendere il lato destro nonostante una partenza non brillante. Sesti alla prima bolina dietro a Inga, con Giogi ottavo, la lotta per la vittoria si è fatta incandescente nella prima poppa. Al gate Mascalzone era quinto poi, al termine della seconda bolina, quarto e così fino al traguardo davanti agli avversari diretti Inga e Giogi terminati rispettivamente ottavi e noni. Mascalzone Latino bissa così il successo del 2013, quando vinse il titolo continentale in Costa Smeralda.

 

La classifica finale dell’Europeo 2016 Melges 32 vede al secondo posto Giogi (Balestrero – Cassinari) seguito da Inga (Goransson – Vascotto). Podio invertito invece nelle Sailing Series 2016 dedicato ai Melges 32, che dopo un’edizione memorabile nella quale sono state disputate tutte le 34 prove in calendario, vedono davanti Inga, seguita da Giogi e Mascalzone Latino.

 

In questa stagione hanno fatto parte del Melges 32 Mascalzone Latino: Vincenzo e Achille Onorato al timone, Cameron Appleton alla tattica, Flavio Favini alla randa, Stefano Ciampalini e Lorenzo De Felice trimmer, Matteo Savelli alle drizze, Filippo La Mantia all’albero, Daniele Fiaschi a prua, Marco Savelli dal gommone nel ruolo di coach e sail designer.


10/07/2016 19:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci