martedí, 18 dicembre 2018

GC32

Oman Air sul Lago di Garda per difendere il titolo di Campione del Mondo GC32

oman air sul lago di garda per difendere il titolo di campione del mondo gc32
redazione

Un’altra fantastica giornata di vela al Campionato del Mondo GC32 a Riva del Garda, i 13 team qui presenti hanno disputato altre cinque prove con la classica Ora del Garda Trentino.
Oman Air vince una prova anche oggi, ma scivola su due brutte prove che al momento tengono l’equipaggio in terza posizione a meno di 15 punti dai primi due, un gap che visto l'elevato numero di prove quotidiane, altre cinque sono previste per domani, potrebbe essere velocemente colmato e consegnare all’equipaggio omanita il secondo titolo Mondiale della classe. I primi due equipaggi sono lo svizzero Team Tilt ed il danese SAP Extreme Sailing Team.
“Abbiamo avuto una splendida giornata oggi - dichiara James Wierzbowski, prodiere australiano del team - con condizioni spettacolari come ieri sul lago di Garda, in un paio di prove abbiamo perso dei punti, ma siamo ancora in una buona posizione, da dove possiamo continuare a perseguire il nostro obiettivo: domani scenderemo in acqua per riconfermarci Campioni del Mondo della classe GC32, e so che possiamo farcela!
Regatare con le due flotte unite - GC Racing Tour ed Extreme Sailing Series - è chiaramente diverso dal solito, ci sono ben 13 barche sul campo di regata e gli stili sono diversi, ci sono degli owner-driver, e molti - come vediamo per esempio a bordo di Tilt - sono quasi dei local perché si allenano spesso qui e conoscono molto bene la zona: è davvero una dura battaglia!”
Domani il Comitato ha optato per una partenza mattutina con il Peler, il classico vento da nord della mattina gardesana, quindi tutti in acqua per le 8,30 quando suonerà il primo segnale, e se tutto andrà come da programma, per l’ora di pranzo conosceremo il nome del Campione del Mondo GC32.


26/05/2018 19:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Riva di Traiano: Milù III, Ulika e Tevere Remo Mon Ile scaldano l'invernale 

Dopo tre giri tra le boe vince in reale il Mylius 14E55 di Andrea Pietrolucci davanti allo Swan 45 di Stefano Masi e al First 40 di Gianrocco Catalano  

Varese: aperte le iscrizioni al 6° Convegno di Barche d’Epoca

Sabato 26 gennaio 2019, presso il prestigioso Palace Grand Hotel di Varese, a soli 40 minuti da Milano e a poca distanza dalla Svizzera e dai Laghi Maggiore e di Como, si terrà la sesta edizione di “Tra Legno e Acqua”

Ferretti Group sempre al Top della nautica mondiale

Con 91 progetti (+ 4,6% vs 2018) e 2.952 metri di barche sopra i 24 metri (+ 6,9 vs 2018), il Gruppo si conferma al secondo posto sul mercato della nautica d’eccellenza a livello mondiale nel Global Order Book 2019

Star Sailors League: le esperienze di Tita e Gallinaro

Si è da poco conclusa la sesta finale della Star Sailors League e Ruggero Tita e Guido Gallinaro raccontano la loro esperienza

Un 2018 positivo per il Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle

Con l’ultima regata a calendario, La Cinquanta disputata in novembre, si è chiusa l’intensa stagione agonistica 2018 del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle, che traccia un bilancio dell’anno appena trascorso, guardando ai prossimi appuntamenti.

Optimist: presentato al Savoia il Trofeo Campobasso

Il Reale Yacht Club Canottieri Savoia organizza, dal 3 al 5 gennaio 2019, la 26esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela

Cannes: confermate le Régates Royales nonostante il ritiro di Panerai

La città di Cannes e lo Yacht Club di Cannes (organizzatore dell’evento) saranno felici di dare il benvenuto ancora una volta l’élite della vela classica mondiale nella bellissima baia

Napoli: domenica in acqua per l'Invernale

Quarto appuntamento con il Campionato Invernale per l’assegnazione della Coppa Ralph Camardella

J/70 Cup, verso un 2019 ricco di appuntamenti importanti

Dopo la pausa invernale la stagione del monotipo più gettonato del momento ripartirà dalle acque toscane di Scarlino per iniziare un tour dell'Italia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci