lunedí, 22 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    veleziana    match race    middle sea race    dolphin    optimist    melges32    regate    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali   

GC32

Oman Air sul Lago di Garda per difendere il titolo di Campione del Mondo GC32

oman air sul lago di garda per difendere il titolo di campione del mondo gc32
redazione

Un’altra fantastica giornata di vela al Campionato del Mondo GC32 a Riva del Garda, i 13 team qui presenti hanno disputato altre cinque prove con la classica Ora del Garda Trentino.
Oman Air vince una prova anche oggi, ma scivola su due brutte prove che al momento tengono l’equipaggio in terza posizione a meno di 15 punti dai primi due, un gap che visto l'elevato numero di prove quotidiane, altre cinque sono previste per domani, potrebbe essere velocemente colmato e consegnare all’equipaggio omanita il secondo titolo Mondiale della classe. I primi due equipaggi sono lo svizzero Team Tilt ed il danese SAP Extreme Sailing Team.
“Abbiamo avuto una splendida giornata oggi - dichiara James Wierzbowski, prodiere australiano del team - con condizioni spettacolari come ieri sul lago di Garda, in un paio di prove abbiamo perso dei punti, ma siamo ancora in una buona posizione, da dove possiamo continuare a perseguire il nostro obiettivo: domani scenderemo in acqua per riconfermarci Campioni del Mondo della classe GC32, e so che possiamo farcela!
Regatare con le due flotte unite - GC Racing Tour ed Extreme Sailing Series - è chiaramente diverso dal solito, ci sono ben 13 barche sul campo di regata e gli stili sono diversi, ci sono degli owner-driver, e molti - come vediamo per esempio a bordo di Tilt - sono quasi dei local perché si allenano spesso qui e conoscono molto bene la zona: è davvero una dura battaglia!”
Domani il Comitato ha optato per una partenza mattutina con il Peler, il classico vento da nord della mattina gardesana, quindi tutti in acqua per le 8,30 quando suonerà il primo segnale, e se tutto andrà come da programma, per l’ora di pranzo conosceremo il nome del Campione del Mondo GC32.


26/05/2018 19:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Garda: grande festa per i Dolphin

Grande festa per la classe velica dei Dolphin che ha premiato i suoi Campioni 2018. La Piccola Vela di Desenzano ha ospitato skipper, armatori, prodieri e Vip per il tradizionale incontro di fine stagione,

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Middle Sea Race: Soldini va subito in testa

Dopo aver preso il largo, Maserati Multi 70, partito con randa piena e solent, ha sorpassato PowerPlay e naviga ora in vantaggio a una velocità di 15 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci