venerdí, 22 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    azzurra    protagonist    barcolana    52 super series    audi    optimist    ufo22    marine    salone nautico    millevele    giancarlo pedote    este 24    regate    press   

OPTIMIST

Oggi la conclusione del 35° Meeting del Garda Optimist

oggi la conclusione del 35 176 meeting del garda optimist
redazione

Altra giornata ventosa ieri  sul Garda Trentino, per la felicità dei 1063 partecipanti, che si divertono a navigare veloci sull’acqua con i loro piccoli Optimist, barca scuola per eccellenza, che assicura massima sicurezza per le sue caratteristiche tecniche, ideate esclusivamente per i bambini. Programma completo di due regate per ciascuna categoria e l’entusiasmo che cresce tra organizzatori e ospiti, che non smettono di commentare positivamente l’evento sui social network del circolo organizzatore Fraglia Vela Riva. L’obbiettivo di proporre prima di tutto una festa per i piccoli timonieri è sicuramente stato raggiunto; in acqua sono i partecipanti che invece dimostrano quanta grinta e passione ci mettono in ogni singola prova, lasciando sempre stupiti per le capacità tecniche che riescono a sviluppare fin dai 9 anni, affrontando condizioni di vento impegnative, che anche oggi è soffiato sui 15-18 nodi.

Cadetti
Prima della fase finale testa a testa tra l’italiana Maria Vittoria Arseni (CV Roma, oggi 3-9) che mantiene il comando della classifica e il turco Oztuncel, ad un solo punto di distacco grazie ad un brillante primo e secondo di giornata. Risale al terzo posto il polacco Chelkowski, 4-1 di giornata. Si mantengono in zona podio  gli italiani portacolori della Fraglia Vela Riva Mosè Bellomi, Alex Demurtas e Manuel De Asmundis, rispettivamente al quarto, quinto e settimo posto.
Juniores (dopo 7 prove; classifica ottava regata in fase di elaborazione)
Dopo sette regate la classifica è rimasta abbastanza simile al giorno precedente e tutto si deciderà con la finalissima di domenica, che vedrà in Gold Fleet i migliori 157 timonieri. Rimane primo lo statunitense Stephen Baker, molto veloce anche con vento forte nonostante il suo peso leggero; alle sue spalle sempre il terzetto tedesco formato da Müller, Steidle, Krauss inseguiti dall’italiano Jan Pernarcic (YC Cupa). Il portacolori della Fraglia Vela Riva Tommaso Boccuni è settimo, Bene anche il siciliano Andrea Marotta (CN Gela) nono. la russa Liksanova, dodicesima assoluta, è la prima femmina.
Oggi partenza prevista alle ore 12:00 con ulteriori due regate, questa volta con le batterie divise in base alla classifica generale: sarà dunque battaglia tra i migliori per aggiudicarsi questo 35° Meeting del Garda Optimist, un evento unico al mondo che quest’anno ha superato il numero di partecipanti rispetto al Guinness World Records certificato nel 2012 (1063 rispetto ai 1022). Anche oggi grazie a Kinder + Sport ci sarà la diretta streaming (visibile dalla home page del sito www.fragliavelariva.it), per far vivere le fasi finali della manifestazione a chi non è presente a Riva del Garda, amici e parenti dei 1063 partecipanti!


16/04/2017 10:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Frauscher 858 Fantom Air vince il Concorso di Eleganza a Cannes 2017

Frauscher 858 Fantom Air, motor yacht di 8,6 metri, combina le linee esclusive e le straordinarie caratteristiche tecniche del precedente modello cabinato

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Domani al via la Regata del Conero e Jack la Bolina

Due manifestazioni con caratteristiche e finalità simili, che celebrano la cultura del mare e favoriscono l'avvicinamento del pubblico alla navigazione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci