giovedí, 26 aprile 2018

FRAGILE VELA RIVA

Oggi la conclusione degli Europei Laser Radial, con il fragliotto Guido Gallinaro in testa

oggi la conclusione degli europei laser radial con il fragliotto guido gallinaro in testa
redazione

Ad un giorno dalla conclusione il portacolori della Fraglia Vela Riva Guido Gallinaro è in testa al Campionato Europeo Laser Radial che si sta svolgendo sul lago Balaton, Ungheria. Vento non troppo generoso e 8 regate disputate finora; il bravo Guido rimane concentrato per cercare di cogliere l’ennesimo podio o titolo. Quattro primi, un quarto, un settimo ed un ottavo gli permettono di essere primo con davanti allo spagnolo Assenza; terzo Campell Patton. Venerdì sono iniziate le prime 3 regate di finale “gold fleet” che hanno raggruppato i migliori 77 della flotta. “È iniziata presto la stagione quest’anno con l’europeo u19 ad aprile sul Lago Balaton, un campo di regata estremamente difficile caratterizzato solitamente da vento leggero. Nelle prime giornate abbiamo avuto un vento molto instabile e rafficato che non ha permesso il compimento di tutte le prove in programma. I giorni successivi il vento è aumentato pur mantenendo l’instabilità che definisce questo campo di regata. La concentrazione deve essere sempre al 110% perché le oscillazioni e le raffiche sono spesso imprevedibili ed è necessario rimanere conservativi. La motivazione è tanta poiché il percorso che stiamo seguendo io e il mio allenatore Fabio Zeni per raggiungere l’obbiettivo principale è lungo ed impegnativo” ha commentato Guido Gallinaro dopo la lunga giornata di venerdì.
Per quanto riguarda l’altro fragliotto Matteo Bedoni, alla sua prima esperienza internazionale a Patrasso (Grecia) con l'europeo Laser 4.7 ci sono stati alti e bassi: è attualmente 53esimo, ma con un terzo e un quarto parziali, che dimostrano un margine di miglioramento nel momento in cui la maggiore maturità agonistica e tecnica porterà anche una certa costanza nei risultati. 
Ora l’attenzione è rivolta a Gallinaro, che dovrà mantenere la testa della classifica per confermarsi campione europeo Laser Radial anche quest'anno, dopo il titolo conquistato lo scorso mese di luglio in Polonia.


14/04/2018 10:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Brontolo davanti a tutti nelle prime 3 prove della Melges 20 World League a Forio d’Ischia

Brontolo ha creato il vuoto alle proprie spalle, dove un gruppo di 5 team è racchiuso in soli 4 punti, con il primo degli inseguitori, Calvi Nework di Carlo Alberini, primo nella seconda prova e a 12 punti di distacco dal leader provvisorio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci