mercoledí, 24 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    j24    formazione    suzuki    club nautico versilia    nautica    centri velici    lega italiana vela    luna rossa    riva    classi olimpiche    matteo miceli    pesca    azimut yacht    regate    giovanni soldini    press   

JUNIORES

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

oggi la conclusione degli europei juniores dei doppi 420 470
redazione

Ormai alla conclusione il Campionato Europeo Juniores per i doppi 420 e 470, manifestazione organizzata dalla Fraglia Vela Riva, che ha avuto decisamente ritmi massacranti per lo staff organizzativo, posaboe, giuria, impegnati negli ultimi 3 giorni dalla 6 del mattino fino a sera per disputare il maggior numero di regate possibili in entrambe le classi. Anche ieri mattina così la classe 470 ha avuto la prima partenza alle 8:00 con vento da nord inizialmene di media intensità che poi via via è andata a calare, ma ha permesso la conclusione di ulteriore 3 regate (10 in tutto), che finalmente sono state un po’ più appassionanti ai fini della classifica finale. Nuovi equipaggi infatti sono riusciti a raggiungere le primissime posizioni. La classifica della gold fleet maschile e delle donne, stilata dopo 10 prove, ha così potuto selezionare i migliori 10 per la finalissima “medal race” in programma domenica primo pomeriggio così come le ultime due regate della flotta 420. Per tutti gli altri (esclusi dalla medal race 470), le regate si disputeranno la mattina presto.

470 maschile
E’ sicuramente proseguita la battaglia tra gli italiani Ferrari-Calabrò (Marina Militare) e i francesi Machetti-Dantés, ma gli azzurri hanno saputo interpretare meglio il campo di regata controllando gli avversari: hanno raggiunto la leadership della classifica con un 2-5-25 scartato, lasciando a ben 19 punti i diretti avversari, che dopo una vittoria in regata 8, hanno fallito con un 25 e 26 parziali. Importanti cambiamenti nelle successive posizioni: passati al terzo posto gli israeliani Abu-Rooz a soli 3 punti dai secondi (7-3-1 di giornata), quarti gli ungheresi Gyapias.

470 F
A parte le greche Bozi-Klonaridou, ancora prime con 3 punti di vantaggio (4-4-12) tra le femmine le tedesche Wanser sono risalite dalla quinta alla seconda posizione, grazie a due secondi e un sesto odierni. Risalgono di una posizione anche le svedesi Bergstrom-Karlsson, terze. Giornata positiva per le azzurre, che si presenteranno in 3 alla medal race: le liguri (YC Italiano) Di Salle-Dubbini passano da undicesime a seste, a 20 punti dalle prime. Guadagnano una posizione le triestine (SVBarcola Grignano) Russo Cirillo-Linussi, presentandosi così in medal race ottave, mentre le comopagne di circolo Marchesini-Fedel, retrocedono in decima posizione, rimanendo comunque dentro alla medal race. L’Italia è l’unica nazionale in questa classe che si presenta con 3 equipaggi in medal race (Germania e Israele 2).

CLASSE 420
La flotta 420 ha preso il largo per portarsi nel campo di regata verso le 12:00, ma si è vista interrompere la prima prova (la nona) iniziata con il vento da nord, perchè calato improvvisamente, costringendo all’annullamento. Quando è arrivato il vento da sud alcune partenze false hanno ritardato la progressione delle prove, che si sono concluse solo nel tardo pomeriggio con 2 regate per tutte le categorie.

420 Open
La superiorità degli spagnoli Balaguer-Massanet sembra netta in questo Campionato: continuano ad essere in testa con un vantaggio che cresce sempre più: con un primo e un ottavo sono primi con 38 punti di vantaggio sui secondi. In lotta almeno per l’argento continentale Ferraro-Orlando (YC Sanremo), quarti assoluti alle spalle rispettivamente degli statunitensi Ascencios-Chisari e dei greci  Athanasopulos Yogo-Tassios, più regolari degli azzurri con un 6-11 di giornata contro un 14-18 degli italiani. Grazie ad un 9-2 l’equipaggio tristino della Società Nautica Pietas Julia è risalito dal decimo al settimo posto.

420 U17
Per gli italiani Sposato-Centrone (CV Crotone-CV 3V) la regolarità (10-8) sta pagando e si mantengono leader della classifica Under 17, davanti alle greche Spanaki-Papadopoulou-prime femmine, oggi scatenate con un primo e secondo assoluto. Terzi gli spagnoli Wizner-Ameneiro, che con un 2-4 sono 12 punti dietro a Sposato-Centrone. Quarti con 19 punti dai terzi Cilli-Mantero (5-13, YC Sanremo-CN Costaguta), mentre il portacolori della Fraglia Vela Riva Tommaso Salvetta (27-6 di giornata), con a prua Giovanni Sandrini, continua ad avere alti e bassi ed è sesto nella classifica generale. Tra le femmine le genovesi Scodnik si mantengono terze .


13/08/2017 10:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

100 Vele per Telethon

Organizzata dal Centro Velico Siciliano, con la collaborazione dei Circoli Velici Riuniti. Anche quest’anno sono stati raccolti dei fondi, già donati alla Fondazione Telethon e alla Uildm

Riprendono i campionati all'Argentario

Le condizioni meteo ideali hanno consentito al CNVArgentario di approfittarne per disputare anche la Coppa Fabrizio Serena, rimandata il 6 gennaio a causa delle averse condimeteo

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

Matteo Miceli e Paolo Nespoli: gli opposti alla prova del giro del mondo

Antonino Zichichi: "Riflettendo sugli esperimenti importanti per il pianeta, ci sono due modi di fare il giro del mondo: quello tecnologico di Paolo Nespoli in 90 minuti e quello primordiale di Matteo Miceli in 5 mesi"

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Azimut Yachts: a Dusseldorf con due nuovi modelli e numeri in crescita

Primo bilancio dall’inizio dell’anno nautico (settembre 2017), per Azimut Yachts è decisamente positivo: il brand, infatti, ha registrato un trend di crescita del portafoglio ordini pari a +30% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

La flotta di Ferretti Group conquista il Boot di Düsseldorf

Il Gruppo comincia bene il 2018 esponendo un’ampia e variegata flotta che comprende la world première Ferretti Yachts 920 e due première per il mercato tedesco: Riva 56’ Rivale e Riva 76’ Perseo

Maserati Multi 70: partiti alla conquista del record sulla rotta Hong Kong-Londra

Per battere il primato dovranno tagliare il traguardo sotto il ponte Queen Elizabeth II sul Tamigi prima del prossimo 1 marzo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci