mercoledí, 20 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    laser    azzurra    disabili    52 super series    mare    swan    nautica    melges 24    salone nautico    volvo ocean race    campionato invernale riva di traiano    j70    j24    porti   

GIANCARLO SIMEOLI

"Odisseo": in Sardegna un bel progetto di solidarietà verso i minori

quot odisseo quot in sardegna un bel progetto di solidariet 224 verso minori
redazione

Si è svolto con successo il primo appuntamento per esporre al pubblico il progetto ODISSEO supportato dal navigatore Giancarlo Simeoli. La presentazione è avvenuta a Roma, nella sede della associazione Onlus Proximate. "Quando sono venuto a conoscenza che (dati ISTAT ) la località dove avrei dovuto svolgere questo progetto ovvero Domusnovas (Cagliari) ha dichiarato Simeoli - è considerata la città più povera d'Italia ho da subito sentito che sarebbe stato un ottimo inizio quello di iniziare da zero". La mia parte in questo progetto è del tutto volontaria e personale ma devo ringraziare l'armatore Raffaele Giannetti che si è messo da subito a disposizione per supportarmi in questa avventura. La nostra frase di battaglia è : eja chi ti ha detto che non sono nessuno  ! ( in riferimento a Ulisse e le sue avventure ) 

IL PROGETTO - 

L’attività a bordo di una barca per aiutare dei minori ad avere una possibilità esistenziale.

ALLA SCOPERTA DI SE STESSI CON LA BARCA A VELA

Nasce tra la collaborazione tra Roma e Cagliari il progetto “Odisseo”  organizzato dagli psicoterapeuti Isabella Fiume (Associazione di volontariato Proximate e Michele Vargiu (cooperativa Grigioazzurra) e lo skipper Giancarlo Simeoli. L’iniziativa coinvolgerà minori  tra i 15 ed i 17 anni inseriti nel circuito penale sardo, messi alla prova o allontanati dalla famiglia a causa di situazioni famigliari maltrattanti o abusanti. I ragazzi faranno per una settimana, dal 5 al 12 settembre, lezioni di formazione  a terra  (nel Centro Polifunzionale sinergie a Domunovas) ed in mare a Cagliari. Studieranno  l’odissea e le stelle attraverso i miti legati alle costellazioni . Durante la serata di presentazione Isabella Fiume spiega: “Odisseo nasce tra i punti in comune tra le due associazioni. Non si tratta di velaterapia, ma di gruppi educativi per insegnare ai ragazzi a confrontarsi con le emozioni ,con se stessi ed il proprio passato. La navigazione in barca a vela diventa simbolicamente cosi il ponte tra un’infanzia infelice e la possibilità di una nuova famiglia o un nuovo progetto di vita. Il viaggio in mare è anche un po’ la metafora dell’adolescenza: ci si sente a volte in balia delle onde, a volte si è euforici per la veleggiata, altre si è costretti a lasciare gli ormeggi ed un porto  per lasciarsi indietro il passato, per guardare l’orizzonte e il futuro”. 


08/08/2016 08:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

Mondiale J70: scintille tra Vincenzo Onorato e lo YCCS

Vincenzo Onorato abbandona il Mondiale J70 in polemica con lo Yacht Club Costa Smeralda

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

YCCS: lettera aperta in risposta alle dichiarazioni di Mascalzone Latino

Il mio compito da quando il Commodoro Gianfranco Alberini mi ha chiamato a organizzare le regate dello Yacht Club Costa Smeralda 17 anni fa è sempre stato lo stesso, garantire a tutti i partecipanti lo stesso trattamento imparziale

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Ferretti Yachts 920: un big a Cannes

Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group insieme a Studio Zuccon International Project, il nuovo gigante Ferretti Yachts - LOA 28,49 metri - ha una lunghezza scafo di 23,98 metri

Conclusa con successo la regata Daunia Cup Lions

Vince l’imbarcazione “L’Amante Rossa”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci