mercoledí, 15 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

420    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    rs feva    vela olimpica    nacra 17    optimist    windsurf    press    melges 24   

NAUTICA

Nuovo modello per Evo Yachts: diffusi i primi rendering di EVO CC

nuovo modello per evo yachts diffusi primi rendering di evo
redazione

Mancano poche settimane al lancio ufficiale del nuovo progetto Evo Center Consolle, l’ultimo esclusivo modello del cantiere Evo Yachts di cui sono adesso disponibili i primi rendering in anteprima.
I primi rendering ufficiali del nuovo Evo CC
Firmato da Valerio Rivellini, storico designer del cantiere, Evo CC sarà caratterizzato da innovative soluzioni di design smart e allo stesso tempo impeccabili dal punto di vista estetico, che seguono a pieno la filosofia del Form&Function, studiate per garantire il massimo comfort a bordo.
La motorizzazione sarà fuoribuordo, vera novità del nuovo modello, con ben tre opzioni disponibili, tutte firmate Mercury Verado
Tra le caratteristiche principali c’è anche l’accogliente pozzetto di poppa con un ampio prendisole e il T-Top in carbonio che offrirà ampio riparo dal sole facendo ombra anche alle tre sedute centrali che guardano la consolle di guida. A prua sarà disponibile un secondo prendisole, che offre ancora più spazio per il relax degli ospiti a bordo.
Il sottocoperta, contraddistinto da un design votato alla funzionalità, ospiterà una dinette trasformabile in “cabina” per un massimo di quattro posti letto.
La carena è stata progettata con angolo deadrise di 18°, per garantire un’ottima tenuta di navigazione e il massimo della sicurezza anche in situazioni di mare più formato o durante le manovre più complesse. 
Nelle prossime settimane verranno resi noti maggiori dettagli sul nuovo progetto.


03/04/2018 18:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

Ratificata l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Mondiali Aarhus: anche il 470 maschile si qualifica per Tokio

Anche oggi arriva una preziosa qualifica per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con il quinto posto odierno entrano in Medal Race e qualificano l'Italia per Tokio 2020

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Gargnano, Garda: Itaca è tornata a casa

Tredici anni dopo la sua ideazione il progetto Itaca ha fatto nuovamente tappa al Circolo Vela della Centomiglia

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci