lunedí, 27 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    vela    seatec    suzuki    campionati invernali    regate    libri    melges    classi olimpiche    fraglia vela riva    altura    press    derive    turismo   

NAUTICA

Novità 2017 Rio Yachts: Grantursimo 58 S e Spider 40

novit 224 2017 rio yachts grantursimo 58 spider
redazione

Il 2017 sarà un anno ricco di novità per lo storico cantiere bergamasco RIO YACHTS: in primavera vedranno la luce infatti “Granturismo 58 S” e “Spider 40”. Più di 55 anni di esperienza producono due modelli sorprendenti per soluzioni, estetica e marinità.
Granturismo 58 S
A seguito della richiesta di un importante cliente statunitense, Granturismo 58, ammiraglia del cantiere, diventa GT“S” per sottolineare lo spirito sportivo che la connota e la scelta di una prolusione più potente.
La nuova ammiraglia segue le linee sportive della precedente, l’armonia della proporzioni e unisce la praticità di impiego (tipicamente americana) con lo sfarzo dei materiali. “Granturismo 58 S” è il meglio del Made in Italy, per qualità, storia, cultura, stile e arte.
E’ una barca sartoriale, su misura, dove il cliente può esprimere il gusto individuale, il potere della sua personalità e il valore dell’unicità.
Qualche dato: 19 metri di lunghezza, 4.80 metri di larghezza, due motori Caterpillar da 1.000 HP l’uno per una velocità massima di 36 nodi, con 30 tonnellate a pieno carico. Lo scafo ha ampie 
vetrate per dare la massima luminosità all’interno. La livrea è argento cangiante e antracite: gli stessi colori con cui l’armatore ha voluto verniciare il suo jet privato.
Da poppa verso prua: la plancetta grandissima è dotata di lift con 1,20 m di sbraccio per varare jet tender e gommoni fino a 4.40 m di lunghezza. La cabina marinaio, per chi la desidera, ha accesso a poppa con accesso diretto alla sala macchine. A poppa troviamo un grande divano prendisole a L, tendalino idraulico a doppio sfilo, una porta a scomparsa che divide lo spazio esterno da quello interno ma che, all’occorrenza, scompare nel soffitto (dettaglio distintivo che RIO YACHTS utilizza su numerosi suoi modelli). All’interno un’ulteriore grande dinette con postazione di pilotaggio completa di tutti i confort e le ultime tecnologie.
La tuga è abitabile, completamente rivestita in Esthec, completa di una tenda araba e di pavimento vetrato che fa filtrare la luce all’interno.
L’amore per i dettagli si manifesta nel decor, ricco di pietre (Antolini) che rivestono in modo integrale i bagni, i tavoli, il top cucina, il top timoneria, il top cabina armatoriale e il top della scrivania, di legni scuri, luci diffuse, tessuti Armani Casa Textile by Rubelli ...
L’armatore non si è fatto mancare nulla nemmeno per quanto riguarda l’equipaggiamento: stabilizzatore giroscopico, elica di prua e poppa con joystick, 5 televisioni a scomparsa con movimentazione elettrica come i tavoli, frigoriferi di grandi dimensioni, Icemaker, ponte, trincarini e pozzetto completamente rivestiti in Esthec, etc ... tutto super accessoriato.
Spider 40
Un open puro, una barca emozionate, da giorno, mediterranea, un’imbarcazione moderna e innovativa, affascinante e funzionale ... bassa e dalle linee mozzafiato: ecco cosa sarà “Spider 40”.
Natante, 13 metri di lunghezza fuori tutto e motorizzata con due motori entrofuoribordo D4 - 300, “Spider 40” si inserisce nella filosofia della casa di produrre barche sportive, eccellenti e di nicchia. Lo stesso nome richiama l’ambito automobilistico delle automobili a due posti, sportive, allegre che permettono di godere della bella stagione con il vento tra i capelli: la stessa anima di “Spider 40”, testimonial dell’eccellenza del “Made in Italy”.
L’acquirente tipo di Spider 40 è un armatore che desidera un’imbarcazione di facile utilizzo, che non fa “camping nautico” ma si appoggia, per la maggioranza delle notti, a case o hotel, e che desidera un natante glamour e unico con cui godere il mare in compagnia: una sorta di “party boat” che permette di divertirsi con la famiglia e gli amici.
La tuga è slanciata, il pozzetto “tutto spazio” è enorme e comprende un divano da sei piazze e un grande prendisole, una piccola cucina esterna compresa di frigorifero e gas. Sotto coperta troviamo quattro posti letto e un bagno con tutto il necessario per brevi crociere.
Sempre massima l’attenzione al dettaglio, alle finiture, ai materiali e alle richieste di personalizzazione degli armatori: il tutto in linea con la filosofia di Rio Yachts.
Sintesi dell’eccellenza e della tradizione italiana, in “Spider 40” storia (quella di un cantiere storico con più di 55 anni di esperienza) e style (italiano, glamour, affascinante) navigano a braccetto.


30/11/2016 11:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Edd China lascia Affari a 4 Ruote

a nuova produzione americana (Velocity Channel) gli aveva chiesto di non effettuare tutte le riparazioni per risparmiare tempo e soldi. "Questa nuova direzione non mi trova d'accordo, perché penso che venga compromessa la qualità del mio lavoro".

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

Comandanti e designer al Seatec 2017

Alla 15° edizione due delegazioni di comandanti di grandi yacht e di designer, s’incontrano con le aziende espositrici su tematiche comuni e dedicate

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

Al via il calendario di attività 2017 del Club Nautico Scarlino

Il Campionato del Mondo TP52 e il Campionato del Mondo Flying Dutchman sono i due highlight di una stagione intensa e variegata

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci