sabato, 18 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    centomiglia    420    pesca    rs feva    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    luna rossa    farr 40   

J24

NotiFyme-Pilgrim al comando alle Regate di Livorno

notifyme pilgrim al comando alle regate di livorno
redazione

Con le prime tre regate disputate nelle acque labroniche davanti al Porto Mediceo, si è conclusa la prima giornata della Regata Nazionale J24 ben organizzata dalla locale sezione della Lega Navale Italiana nell’ambito della seconda edizione della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno (www.settimanavelicainternazionale.it), la manifestazione che si sta confermando un importante appuntamento nel panorama delle regate di rango nazionale e internazionale grazie alla sinergia tra i Circoli velici del litorale livornese. Le competizioni di quest’anno sono organizzate da nove circoli velici e stanno coinvolgendo 15 classi di imbarcazioni (ORC/IRC, J24, Tridente 16, Optimist, Laser Bug, L’Equipe, Windsurfer, Star, Contender, Marblehead, IOM, 2.4 mR, Martin 16, J70), circa 1000 regatanti e 600 tra derive, Monotipi e Altura , oltre alla Naval Academies Regatta che ha visto nuovamente sfidarsi di fronte alla celebre terrazza Mascagni gli equipaggi di una ventina di Accademie provenienti da tutto il mondo.
Dopo il perfezionamento delle iscrizioni, i controlli, le stazze, il peso degli equipaggi, le ultime operazioni di varo e lo Skipper Meeting, i dodici equipaggi in rappresentanza di tutte le Flotte J24 sono scesi in acqua per le prime tre prove: in quella d’apertura Ita 304 Five for Fighting (con i giovani Eugenia De Giacomo e Nicola Pitanti) ha distanziato Ita 498 NotiFyme-Pilgrim e Ita 416 La Superba. Nella seconda, invece, Ita 498 NotiFyme-Pilgrim si è rifatto e ha ottenuto la prima posizione con Ita 212 Jamaica e Ita 432 Kaster Giuliano Cattarozzi ad inseguire. Nell’ultima regata, infine, è stata Ita 416 La Superba a primeggiare seguita da Ita 212 Jamaica e Ita 489 Valhalla Hotel Verona di Fabio De Rossi.
La classifica provvisoria stilata al termine della prima giornata vede dunque al comando Ita 498 NotiFyme-Pilgrim armato dal Capoflotta J24 del Lario Mauro Benfatto e timonato da Fabio Mazzoni (in equipaggio con Lorenzo Airoldi, Alberto Benedetti e Cesare Trioschi, 7 punti; 2,1,4 i parziali), seguito da Ita 416 La Superba, il J24 del Centro Vela Altura della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno (in equipaggio con Simone Scontrino, Vincenzo Vano, Francesco Picaro e Alfredo Branciforte, 3,4,1) a pari punteggio (8 punti) con Ita 212 Jamaica armato e timonato dal Presidente della Classe Italiana J24 Pietro Diamanti (in equipaggio con Fabrizio Ginesi, Giuseppe Pino Garofalo, Paolo Governato e Tommaso Baroni, 4,2,2)
La Regata Nazionale J24, valida anche come seconda manche del Circuito Nazionale 2018 che assegnerà -dopo le otto tappe da aprile ai primi di dicembre- il Trofeo J24 al miglior Timoniere-Armatore e il Trofeo Challenge Perpetuo Francesco Ciccolo, proseguirà con altre prove nella giornata odierna e si concluderà domani, martedì 1° maggio. Saranno disputate fino a nove regate (con un massimo di quattro al giorno e dopo la quinta si potrà applicare lo scarto). La cerimonia delle premiazione si svolgerà (graditissima novità di quest’anno) martedì 1° maggio alle ore 17 all’interno dell’Accademia Navale in occasione della cerimonia di chiusura dell’intero evento. 
Saranno premiate le prime tre imbarcazioni classificate e la prima condotta da un equipaggio formato da componenti delle FF.AA.
Questa sera, invece, presso i locali del ristorante “Andana degli Anelli” si svolgerà la tradizionale cena per gli equipaggi.


30/04/2018 14:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Verve Cup Offshore Regatta: Enfant Terrible è secondo a Chicago

Dopo quattro giorni di regate, e un totale di dieci prove disputate, si è chiusa a Chicago la Verve Cup Offshore Regatta, evento riservato alla classe Farr 40

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci