martedí, 30 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j/70    ostar    coppa america    fraglia vela riva    fincantieri    vela day    marina di varazze    regate    motonautica    yacht club italiano    porti    j24    centri velici    nautica    cnsm    cinquecento    meteor    america's cup    calvi network    windsurf   

NAUTICA

Norwegian Cruise: la prima nave per la Cina decorata con un'opera dell'artista cinese Tan Ping

La compagnia crocieristica internazionale Norwegian Cruise Line ha annunciato oggi di aver commissionato al famoso artista cinese Tan Ping la creazione di un'opera d'arte destinata a decorare lo scafo della Norwegian Joy, la nave di classe Breakaway Plus che verrà presto presentata al pubblico. Con il varo previsto per l'estate 2017 e Shanghai e Pechino come porti di base, la Norwegian Joy sarà la prima nave di Norwegian Cruise Line appositamente costruita per il mercato cinese a mantenere la promessa di assicurare ai viaggiatori esperienze di bordo davvero straordinarie, a partire dalle sistemazioni VIP. L'esclusiva opera d'arte di Tan Ping sottolineerà l'impegno di Norwegian Cruise Line per offrire agli ospiti cinesi un'esperienza di crociera assolutamente impareggiabile.page1image10576 page1image10736

Pittore, incisore e insegnante, Tan Ping spazia tra il mondo dell'arte e quello del design. I suoi dipinti astratti e le acqueforti su lastre di rame fanno parte delle collezioni di prestigiosi musei quali National Art Museum of China, Portland Art Museum (Stati Uniti), Museum Ludwig (Germania) e The Shanghai Art Museum. Tan Ping è inoltre noto per aver guidato e diretto il team di designer della Central Academy of Fine Arts che ha creato il progetto di design paesaggistico e l'immagine dei Giochi Olimpici di Pechino del 2008.

Il soggetto scelto per la Norwegian Joy è la fenice, l'iconica creatura mitologica che regna sovrana su tutti gli uccelli del mondo. Si tratta di un motivo ricorrente dell'arte cinese, riprodotto nel corso dei secoli in dipinti, tessuti in broccato di seta, decorazioni architettoniche e molti altri supporti.

"Nella nostra cultura, la fenice è simbolo di bellezza e fortuna e la Norwegian Joy creerà un ponte tra l'Occidente e l'Oriente, portando al mondo e a tutte le persone lungo la sua rotta i migliori auguri del popolo cinese", ha spiegato Tan Ping.

Il motivo modernista creato da Tan è semplice ma leggiadro, con linee che fluiscono in modo da comunicare l'idea di un movimento in avanti e di un grandioso equilibrio. La tavolozza di colori dell'opera è dominata dal rosso e dal giallo, che in Cina sono considerati per tradizione i due colori che simboleggiano la regalità. Il rosso significa gioia ed è quindi perfetto per una nave che porta proprio questo nome, mentre il giallo rappresenta la grandiosità, una sensazione che nasce spontanea in chi osserva questa nave. Il motivo è arricchito da tocchi di blu che richiamano l'idea del mare. Si tratta, inoltre, dei tre colori primari, che costituiscono il punto di partenza per la creazione di tutti gli altri colori dello spettro della luce visibile. Con questo sottile riferimento, Tan intende trasmettere l'augurio di un prospero inizio per un viaggio indimenticabile.

"Siamo incredibilmente onorati di poter collaborare con il professor Tan Ping", dichiara David Herrera, Presidente di Norwegian Cruise Line China. "La capacità di Tan Ping di creare concetti di design in cui l'antica cultura cinese si fonde armoniosamente con gli aspetti più moderni ed evoluti della vita è davvero eccezionale. Tan Ping è riuscito a catturare alla perfezione il carattere della Norwegian Joy, una nave lussuosa e tecnologicamente avanzata, onorando i valori tradizionali cinesi. La decorazione dello scafo simboleggia l'essenza di una combinazione ideale tra il meglio dell'Oriente e dell'Occidente".

La visione della fenice verrà trasferita in scala enorme sullo scafo della Norwegian Joy. "Si tratta senza dubbio della mia opera d'arte più grande", afferma Tan. "Viaggiando per il mondo sulla Norwegian Joy potrà raggiungere un numero di spettatori infinitamente più elevato rispetto a qualsiasi mio lavoro precedente".

La straordinaria decorazione dello scafo creata da Tan Ping rappresenterà il tocco finale di una delle navi con le maggiori ambizioni della flotta Norwegian Cruise Line. La Norwegian Joy sarà in grado di ospitare 3.850 persone nelle numerose sistemazioni disponibili, tra cui le lussuose suite di The Haven by Norwegian®, l'esclusivo complesso che costituisce "una nave nella nave", la nuovissima categoria di cabine Concierge e un'ampia gamma di Mini Suite e Cabine con Balcone, Esterne o Interne, molte dotate di balcone virtuale, per rispondere alle richieste di tutti i viaggiatori. Le opzioni di ristorazione includeranno i migliori piatti della cucina sia cinese che internazionale. Per quanto riguarda l'intrattenimento a bordo, la Norwegian Joy offrirà un'incredibile scelta, grazie ai giochi di realtà virtuale all'avanguardia del Galaxy Pavilion, alla prima competitiva pista su due livelli mai realizzata a bordo di una nave, al parco all'aperto, ai due scivoli d'acqua multipiano e ai numerosi negozi duty-free per gli amanti dello shopping.


27/07/2016 19:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

La Cinquecento: Lazy guida la flotta a Sansego

Lazy di Mueller/Hanakamp insieme a Rocket I di Gianluca Chini/Alberto Taddei, guidano la corsa e sembrano marcarsi piuttosto stretti, dando vita a un appassionante match-race

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Dicono sia iniziata l'America's Cup

Partita l'America's Cup, ma non se ne è accorto quasi nessuno

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

E' tornata in Italia "Fiamma Nera", la barca del Duce

Ritorna in Italia “Fiamma Nera”, l'imbarcazione appartenuta a Benito Mussolini, che ha attraccato ieri sera al Porto di Roma

Il Wider 150, rinominato M/Y ‘Bartali’, è di nuovo in acqua e pronto per la consegna

"Il team Wider ha lavorato intensamente, facendo anche turni extra negli ultimi due mesi per assicurare il completamento delle modifiche richieste e rispettare la data di consegna concordata con il nuovo proprietario"

Benetti vara il nuovo BF104 MY Lejos 3

M/Y “Lejos 3” è la quarta unità del fortunato modello Fast 125’ e sarà consegnato all’armatore nei prossimi mesi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci