lunedí, 24 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

moth    optimist    29er    fraglia vela riva    vela olimpica    laser    nautica    star    fraglia vela    duecento    barcolana    ferreti group    brindisi-corfù    press    altura   

NAUTICA

North Sails lancia 3Di RACE

north sails lancia 3di race
redazione

Negli ultimi dieci anni la tecnologia 3Di® brevettata da North Sails ha rivoluzionato la navigazione a vela Grand Prix, quella oceanica e quella dedicata ai superyacht. Oggi, con il lancio del nuovo 3Di RACE®, North Sails offre un prodotto di grande valore per i velisti e i regatanti di tutto il mondo. 3Di RACE, infatti, dà alle imbarcazioni di 20 – 40 piedi la possibilità di migliorare sensibilmente i risultati sui campi di regata e di prolungare la vita delle vele con una vela stampata in composito, brevettata e realizzata su misura.
 
Ken Read, Presidente North Sails ha commentato: «Il 3Di RACE è stato sviluppato per imbarcazioni con una lunghezza compresa tra i 20 e i 40 piedi, approfittando della tecnologia che ha permesso ai nostri “eroi” di vincere le più importanti regate veliche. RACE prende la nostra celebre tecnologia 3Di – testata sui più competitivi campi di regata del mondo – e la trasforma nella soluzione ideale per le regate quotidiane. Performance garantita, durata e qualità eccezionali in una singola vela».
 

La tecnologia 3Di è stata sviluppata per la prima volta per le regate di America’s Cup del 2007 e immediatamente dopo è stata adottata dalle più importanti imbarcazioni da regata come gli IMOCA, multiscafi oceanici e maxi yacht. 3Di RACE si rivolge ai regatanti di Club che attualmente utilizzano vele laminate o a pannelli poco resistenti. La delaminazione con una vela 3Di RACE è impossibile.
 
Sam Richmond, responsabile del settore Club Race, ha detto: «I giorni delle vele in plastica che si rompono troppo presto e si buttano via sono finiti. 3Di RACE durerà molto più di una string sail e offrirà ai regatanti la possibilità di prolungare la loro permanenza in mare con performance ottimizzate. La particolare struttura rende questa vela facile da regolare, più leggera, meno soggetta ad allungamento e più incline a perdonare qualche errore di regolazione. Come responsabile di questo settore, mi sento di dire che l’introduzione del 3Di RACE è un grandissimo passo avanti per far comprendere ai clienti che la tecnologia 3Di è adatta anche ai velisti di tutti i giorni».


3Di RACE si adatta a un range di vento molto più ampio rispetto a una convenzionale string sail e questo significa un ritorno dell’investimento oltre che un gioco di vele più contenuto e più efficiente. La struttura e il peso di questo materiale composito sono esclusivi di North Sails e offrono un’incredibile stabilità di forma (come un’ala) combinata con morbidezza (facile da leggere), leggerezza e maneggevolezza.
 
3Di RACE è disponibile nei colori nero e oro.


14/09/2016 12:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Roma per Tutti: vittoria di classe e 2° posto assoluto per Shirlaf

Grande prova del Red Devil Sailing Team, che ha condotto al massimo delle prestazioni lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini, conquistando in condizioni meteo sfavorevoli il successo nella propria classe e il secondo posto in graduatoria generale

Conclusa la 30ª edizione di Pasquavela a Porto Santo Stefano

Low Noise II in classe ORC, Pierservice Luduan in classe IRC A e Faster 2 in classe IRC B sono i vincitori finali

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci