sabato, 10 dicembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gaetano mura    altura    marina di varazze    52 super series    press    alinghi    vela oceanica    guardia costiera    suzuki    regate    campionati invernali    windsurf    yacht club sanremo    laser    nautica   

NAUTICA

North Sails lancia 3Di RACE

north sails lancia 3di race
redazione

Negli ultimi dieci anni la tecnologia 3Di® brevettata da North Sails ha rivoluzionato la navigazione a vela Grand Prix, quella oceanica e quella dedicata ai superyacht. Oggi, con il lancio del nuovo 3Di RACE®, North Sails offre un prodotto di grande valore per i velisti e i regatanti di tutto il mondo. 3Di RACE, infatti, dà alle imbarcazioni di 20 – 40 piedi la possibilità di migliorare sensibilmente i risultati sui campi di regata e di prolungare la vita delle vele con una vela stampata in composito, brevettata e realizzata su misura.
 
Ken Read, Presidente North Sails ha commentato: «Il 3Di RACE è stato sviluppato per imbarcazioni con una lunghezza compresa tra i 20 e i 40 piedi, approfittando della tecnologia che ha permesso ai nostri “eroi” di vincere le più importanti regate veliche. RACE prende la nostra celebre tecnologia 3Di – testata sui più competitivi campi di regata del mondo – e la trasforma nella soluzione ideale per le regate quotidiane. Performance garantita, durata e qualità eccezionali in una singola vela».
 

La tecnologia 3Di è stata sviluppata per la prima volta per le regate di America’s Cup del 2007 e immediatamente dopo è stata adottata dalle più importanti imbarcazioni da regata come gli IMOCA, multiscafi oceanici e maxi yacht. 3Di RACE si rivolge ai regatanti di Club che attualmente utilizzano vele laminate o a pannelli poco resistenti. La delaminazione con una vela 3Di RACE è impossibile.
 
Sam Richmond, responsabile del settore Club Race, ha detto: «I giorni delle vele in plastica che si rompono troppo presto e si buttano via sono finiti. 3Di RACE durerà molto più di una string sail e offrirà ai regatanti la possibilità di prolungare la loro permanenza in mare con performance ottimizzate. La particolare struttura rende questa vela facile da regolare, più leggera, meno soggetta ad allungamento e più incline a perdonare qualche errore di regolazione. Come responsabile di questo settore, mi sento di dire che l’introduzione del 3Di RACE è un grandissimo passo avanti per far comprendere ai clienti che la tecnologia 3Di è adatta anche ai velisti di tutti i giorni».


3Di RACE si adatta a un range di vento molto più ampio rispetto a una convenzionale string sail e questo significa un ritorno dell’investimento oltre che un gioco di vele più contenuto e più efficiente. La struttura e il peso di questo materiale composito sono esclusivi di North Sails e offrono un’incredibile stabilità di forma (come un’ala) combinata con morbidezza (facile da leggere), leggerezza e maneggevolezza.
 
3Di RACE è disponibile nei colori nero e oro.


14/09/2016 12:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tir: sicurezza stradale a rischio per autisti stranieri senza formazione

Sono circa il 20% della forza lavoro alla guida nelle imprese di autotrasporto italiane, ma il coinvolgimento di patenti estere nel totale degli incidenti che vedono protagonisti mezzi pesanti supera ampiamente il 40%

Gaetano Mura: danni per Italia sdraiata da 65 nodi di vento

Gaetano Mura:"Ho lottato invano per 40 minuti che mi sono sembrati un' eternità, sotto quello sforzo, spendendo sino all'ultima goccia di energia e di forza dentro le mie braccia e tutto il mio corpo".

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Extreme Sailing Series: Alinghi in testa dopo la prima giornata

Condizioni di vento extreme a Sydney, ma Alinghi c’è e guida la classifica provvisoria. Spettacolari le foto delle regate odierne con le imbarcazioni in full foiling

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Giro di boa per la Monteargentario Winter Series e l’Argentario Coastal Race

Ottimo riscontro di partecipanti e gradimento per l’innovativa formula proposta dai Circoli dell’Argentario

RORC Transatalntic Race: MaseratiMulti70 a 142 miglia da Grenada

Vittoria per Phaedo nella categoria multiscafi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci