sabato, 16 febbraio 2019

WINDSURF

Nicolò Renna in testa all’Europeo Techno Plus ad una sola prova dalla fine

nicol 242 renna in testa all 8217 europeo techno plus ad una sola prova dalla fine
redazione

Quella di oggi, venerdì, è stata la giornata dei fratelli Nicolò e Riccardo Renna, protagonisti ai Campionati Europei Techno Plus organizzati Circolo Canottieri Roggero di Lauria : il primo si è portato al comando del campionato con 6 punti di vantaggio sul francese Garandeau e ulteriori 19 sull’altro transalpino Pouliquen, che perde la leadership scivolando terzo; Riccardo ha piazzato i suoi migliori parziali con un quarto, un primo e un secondo, segnando anche la massima velocità tra tutti i concorrenti, nelle condizioni odierne di 15-20 nodi di maestrale/ponente.
Al Circolo Surf Torbole dunque tutti a tifare per Nicolò Renna che ad una sola prova dalla conclusione domani potrebbe conquistare la vittoria a questo Campionato Europeo Plus, che ha un sapore del tutto particolare, dato che vale come prima selezione FIV all’Olimpiade Giovanile di Buenos Aires.
Ad un giorno dalla conclusione a Mondello si sono disputate ulteriori 4 regate di finale, che il portacolori del Circolo Surf Torbole Nicolò Renna ha interpretato alla perfezione: un terzo, un primo e due quarti lo hanno portato in testa con un buon margine sul secondo e ancor più dal terzo. “Le prime 3 prove sono state con vento planante, costante e disteso tra i 15 e i 16 nodi, mentre la quarta prova di giornata si è disputata con vento molto leggero sui 4-5 nodi” - ha raccontato a fine giornata l’allenatore Dario Pasta - “con l’ultima prova di sabato, la quindicesima Nicolò si gioca matematicamente il primo o secondo posto contro il francese Garandeau, dato che il secondo scarto è già entrato in gioco nella prima regata odierna”. Gli altri atleti più giovani del circolo Surf Torbole presenti a Mondello, Edoardo Tanas e Nicolò Gatti,  hanno sofferto un po’ il vento forte di questi due ultimi giorni, ma si sono molto divertiti a regatare nel percorso ad M che prevede lo slalom di poppa; qualche inesperienza al giro di boa nell’ultima regata con vento leggero in cui erano messi abbastanza bene, non ha permesso di chiudere meglio la quarta regata iniziata bene. Tra le femmine invece l’italiana Giorgia Speciale ha già matematicamente vinto a due prove dalla conclusione, mentre le ragazze del Circolo Surf Torbole hanno dimostrato grande grinta: prima tra tutte Veronica Leoni ripresasi dall’alberata e i suoi  3 punti in testa, Sofia Renna bravissima con la 7.8 a fare tutte le regate con vento teso e Marta Tanas anche lei ben difesa tra la qualificata flotta.

photo credit: Albaria.org
Nicolò Renna N. velico ITA 150


06/04/2018 19:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Nauticsud 2019: le 9 giornata della nautica napoletana

Apre il Nauticsud 2019, tutte le istituzoni a celebrare il primo giorno del salone Nautico

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci