domenica, 21 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

dolphin    optimist    melges32    match race    regate    middle sea race    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente   

WINDSURF

Nicolò Renna in testa all’Europeo Techno Plus ad una sola prova dalla fine

nicol 242 renna in testa all 8217 europeo techno plus ad una sola prova dalla fine
redazione

Quella di oggi, venerdì, è stata la giornata dei fratelli Nicolò e Riccardo Renna, protagonisti ai Campionati Europei Techno Plus organizzati Circolo Canottieri Roggero di Lauria : il primo si è portato al comando del campionato con 6 punti di vantaggio sul francese Garandeau e ulteriori 19 sull’altro transalpino Pouliquen, che perde la leadership scivolando terzo; Riccardo ha piazzato i suoi migliori parziali con un quarto, un primo e un secondo, segnando anche la massima velocità tra tutti i concorrenti, nelle condizioni odierne di 15-20 nodi di maestrale/ponente.
Al Circolo Surf Torbole dunque tutti a tifare per Nicolò Renna che ad una sola prova dalla conclusione domani potrebbe conquistare la vittoria a questo Campionato Europeo Plus, che ha un sapore del tutto particolare, dato che vale come prima selezione FIV all’Olimpiade Giovanile di Buenos Aires.
Ad un giorno dalla conclusione a Mondello si sono disputate ulteriori 4 regate di finale, che il portacolori del Circolo Surf Torbole Nicolò Renna ha interpretato alla perfezione: un terzo, un primo e due quarti lo hanno portato in testa con un buon margine sul secondo e ancor più dal terzo. “Le prime 3 prove sono state con vento planante, costante e disteso tra i 15 e i 16 nodi, mentre la quarta prova di giornata si è disputata con vento molto leggero sui 4-5 nodi” - ha raccontato a fine giornata l’allenatore Dario Pasta - “con l’ultima prova di sabato, la quindicesima Nicolò si gioca matematicamente il primo o secondo posto contro il francese Garandeau, dato che il secondo scarto è già entrato in gioco nella prima regata odierna”. Gli altri atleti più giovani del circolo Surf Torbole presenti a Mondello, Edoardo Tanas e Nicolò Gatti,  hanno sofferto un po’ il vento forte di questi due ultimi giorni, ma si sono molto divertiti a regatare nel percorso ad M che prevede lo slalom di poppa; qualche inesperienza al giro di boa nell’ultima regata con vento leggero in cui erano messi abbastanza bene, non ha permesso di chiudere meglio la quarta regata iniziata bene. Tra le femmine invece l’italiana Giorgia Speciale ha già matematicamente vinto a due prove dalla conclusione, mentre le ragazze del Circolo Surf Torbole hanno dimostrato grande grinta: prima tra tutte Veronica Leoni ripresasi dall’alberata e i suoi  3 punti in testa, Sofia Renna bravissima con la 7.8 a fare tutte le regate con vento teso e Marta Tanas anche lei ben difesa tra la qualificata flotta.

photo credit: Albaria.org
Nicolò Renna N. velico ITA 150


06/04/2018 19:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci