mercoledí, 1 ottobre 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ucina    volvo ocean race    salone nautico    salone di genova    cantieristica    press    catamarani    panerai    j24    marco nannini    barcolana    vela oceanica    giancarlo pedote    protagonist    esimit    regate   

RECORD

New York: Soldini partito per il record sull'Atlantico

new york soldini partito per il record sull atlantico
redazione

Vela, Record New York/Cap Lizard - Stamattina alle 7.20 GMT (9.20 italiane, 3.20 locali), davanti al faro di Ambrose, nella baia di NewYork, sotto un cielo nuvoloso, Maserati ha tagliato la linea di partenza per tentare di battere il record di traversata atlantica da New York a CapeLizard (UK). 2.925 miglia in nord Atlantico, passando tra gli iceberg a suddell'isola di Terranova, da percorrere in meno di 6 giorni, 17 ore, 52 minuti e 39 secondi, il tempo record realizzato nel 2003 dal monoscafo Mari Cha IV dell'inglese Robert Miller.

“L'attesa è stata lunghissima ma abbiamo fatto bene ad aspettare”, spiega Soldini prima di mollare gli ormeggi. “Sembra che questa sia la bassa pressione perfetta per tentare un record così impegnativo come quello del nord Atlantico. Cercheremo di cavalcare al meglio l'onda del vento e di arrivare in Inghilterra con ilrecord in tasca. Siamo tutti molto carichi e fiduciosi”.

A bordo un equipaggio internazionale di capaci velisti e navigatori oceanici: oltre a Soldini (skipper), l'americano Brad Van Liew (navigatore), lo spagnolo Javier de la Plaza (timoniere, pit e capoturno), i francesi Sebastien Audigane (timoniere e trimmer) e Ronan Le Goff (timoniere e prodiere), gli italiani Guido Broggi (boat captain) e Corrado Rossignoli (prodiere), l'inglese Tom Gall (aiuto prodiere).

L'impresa di Soldini e compagni è tutt'altro che semplice. Alle difficoltà della rotta (venti forti, mare formato, iceberg, temperatura dell'acqua a 2-4 gradi) e della gestionemeteorologica si aggiungono le diverse caratteristiche dell'”avversario” rispetto a Maserati. Mari Cha IV è un maxy yacht di 140 piedi (il doppio del VOR70 Maserati), costruito per battere i principali record del mondo. Interamente in fibra di carbonio, dotato di chiglia basculante, ha un dislocamento di cinquanta tonnellate. Il piano velico è suddiviso su due alberi, ciascuno lungo 45 metri. Durante il record NY-Cape Lizard, stabilito tra il 2 e il 9 ottobre 2003, a bordo di Mari Cha IV, oltre all'armatore Robert Miller, c'era un equipaggio di ventitré persone (neozelandesi, inglesi e francesi).


09/05/2012 18.45.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Salone di Genova: tante le novità in acqua

Ormai è tutto pronto per la più grande manifestazione nautica italiana in programma dall’1 al 6 di ottobre 2014. Come sempre, la rassegna ligure si distingue per la ricchezza e la varietà dell’offerta

Andrea Mura al prossimo Vendée Globe

L’imbarcazione con cui correrà Mura verrà costruita ex-novo e sarà un IMOCA 60 costruita dal cantiere Persico

VOR: MAPFRE main sponsor del team spagnolo

L'equipaggio è capitanato da Iker Martínez e Xabi Fernández e ha a bordo anche il francese Michel Desjoyeaux

Barcolana in Musica: concerti di Mario Biondi e Jack Savoretti

Venerdì 10 e sabato 11 ottobre, due serate di concerti gratuiti in piazza unità d'Italia

Terza giornata Mondiali Platu 25: EUZ II ancora davanti

A pari punti si contendono il secondo e il terzo posto gli svizzeri di Superbusi con al timone Mathias Bermejo, che ieri ha messo a segno due brillanti primi, e l’altro team pugliese di Five for fighting 3 di Tommaso De Bellis

Rolex MBA's Conference & Regatta: primo giorno di regate a Santa Margherita Ligure

In testa l’equipaggio dell’MIT Sloan School of Management (Stati Uniti), seguito da Sauder School of Business (Canada) e Tuck School of Business (Stati Uniti)

A Nassau la seconda finale della Star Sailors League

La seconda finale della Star Sailors League si terrà a Nassau, Bahamas, il prossimo 2-7 dicembre. Freddy Loof fra i big che cercheranno di battere il campione in carica Robert Scheidt - ph. Marc Rouiller

Campionati Europei J70: Calvi Network parte con il turbo

Successo di partecipazione al primo Campionato Europeo del nuovo monotipo J70, organizzato dalla Fraglia Vela Riva: quasi 35 equipaggi provenienti da otto nazioni. Prima giornata perfetta con 3 regate con vento da sud fino a 16 nodi - ph. Carloni

Genova: con il Salone Nautico una settimana di iniziative di grande qualità culturale

Al via con la 54° edizione del salone Nautico Internazionale di Genova, la rassegna di eventi “GenovaInBlu”, ormai riconoscibile come un vero e proprio ‘marchio di qualità dell’offerta culturale’. E’ il fuori-salone nautico per eccellenza

Rolex MBA's: vince MIT Sloan School of Management

Terminata oggi a Santa Margherita Ligure la Rolex MBA’s Conference & Regatta, la sfida tra le migliori business school del mondo organizzata dallo Yacht Club Italiano e dallo SDA Bocconi Sailing Club