giovedí, 16 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pesca    rs feva    420    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    vela olimpica    nacra 17    optimist    windsurf   

CAMPIONATI INVERNALI

Nel weekend al via il 41° Campionato Invernale de Il Portodimare

nel weekend al via il 41 176 campionato invernale de il portodimare
redazione

Prenderà il via domenica 5 novembre a Chioggia la quarantunesima edizione del Campionato Invernale d'altura organizzato da Il Portodimare con la collaborazione logistica di Darsena le Saline, il moderno marina situato in centro città che lungo le sue banchine ospiterà imbarcazioni ed equipaggi in gara. 
Sono già una trentina le imbarcazioni che figurano nella entry list redatta dalla segreteria del sodalizio velico patavino. In tanti non hanno voluto mancare all'appuntamento che chiude una stagione intensa di eventi nell'Alto Adriatico, e dopo le vittorie ottenute nelle due precedenti edizioni è da segnalare la presenza al Campionato Invernale di Sideracordis, l'X-41 del veneziano Pier Vettor Grimani iscritto in classe 1 insieme a Give me Five di Enrico d'Angelo e Hacker X di Bevilacqua Michele oltre al GS52 Maya di Tognetti Federico. 
In classe 2 sarà battaglia tra l'Italia 12.98 Pax Tibi di Marco Moro ed il First 40.7 Due R nel Vento di Roberto Reccanello, non certo un neofita nel mondo della vela con un palmares che comprende 3 titoli italiani, un argento alla Quarter Ton Cup e un quinto posto mondiale.
La classe più combattuta sarà senza dubbio la tre, dove in gara vi saranno gli equipaggi dei due X-35 Demon X di Nicola Borgatello e Daniele Lombardo con Silvio Sambo alla tattica ed Hector X di Filippi Massimo che a bordo conterà sulla presenza e sull'esperienza dei fratelli Eulisse,  oltre al debutto dell'otto volte campione del mondo Enrico Zennaro alla tattica di Masquenada, il Mumm 30 di Federico Aristo. Iscritti nella stessa classe anche l'Italia 9.98 Fuoriserie Take Five di Brenno dal Pont e all'Italia 10.98 Fiordiluna di Albino Dupuis. 
In classe 4 sarà battaglia tra i quattro J.O.D. 35 dell'associazione Non Solo Mare e i due intramontabili proto Moretto di Berti Gabriele ed Era Ora di Pierri Antonio.
La classe più numerosa sarà invece quella dei Minialtura, con ben otto imbarcazioni iscritte tra cui spicca il fat 26 Mind the Gap di Nicolò Cavallarin ed Edoardo Marangoni e i due Platu 25 Ariel di Damiano Desirò e Boomerang di Scarpa Nicolò. Il giovane skipper Sergio Caramel imbarcherà invece a bordo del suo Melges 24 Aleali by Montura gli allievi della scuola nautica Arkanoè, che avranno così la possibilità di effettuare un training a bordo di una delle più performanti ed adrenaliniche imbarcazioni in circolazione.
Il programma della kermesse prevede l'apertura della segreteria sabato 4 novembre, con cinque giornate di prove in calendario per il 5,11,12,19 e 26 novembre. Le giornate di sabato 18 e 25 novembre 2017 saranno invece utilizzate come eventuali recuperi. Il Campionato sarà valido con qualsiasi numero di prove disputate ed è prevista la disputa di più prove al giorno.
Il 41° Campionato Invernale è organizzato da Il Portodimare con la collaborazione di Darsena le Saline e Vela Veneta grazie al supporto di Banca Patavina, Meteomed, Bottaro e Keelcrab.


02/11/2017 19:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci