domenica, 22 ottobre 2017

STAR

Negri e Lambertenghi ai piedi del podio per un soffio al mondiale Star in Danimarca

negri lambertenghi ai piedi del podio per un soffio al mondiale star in danimarca
redazione

Al mondiale Star 2017 di Troense (DAN) si conferma sempre ai massimi livelli la coppia Negri-Lambertenghi, protagonista anche in una settimana di vela nordica in condizioni proibitive, tanto che nella seconda giornata in calendario non si è potuto regatare. Il quarto posto finale non rende però onore al lavoro e alla preparazione effettuata né al percorso della settimana, fra i più costanti della flotta. 
Sul podio sono saliti quindi Melleby (NOR)/Revkin (USA) con 18 punti, seguiti da L. Grael (BRA)/Goncalves (BRA) a 20 punti, a pari merito con il terzo equipaggio, Schmidt (GER)/Sradnik (GER), mentre Negri e Lambertenghi si trovavano a 21 punti al termine della serie. Uno solo quindi dalla zona podio che, se ipoteticamente non ci fosse stato lo scarto, il totale delle sei prove li vedrebbe comunque secondi a un solo punti di distacco dal vincitore.  
Un’assenza dal podio quasi inaspettata, vista la crescita nella seconda metà del campionato e la seconda posizione “virtuale” tenuta nell’ultima regata fino a 500 metri dal traguardo, quando il vincitore di giornata, Merkelbach, è riuscito a superare il duo ligure-gardesano per una maggiore pressione trovata più a destra nel difficile campo di regata danese. Un vero peccato, considerando che nelle prime due fredde e piovose giornate erano arrivati due ottavi posti, complice anche il poco tempo di navigazione con la nuova barca, senza chance di provare nei giorni precedenti a causa di condizioni proibitive che si sono protratte ai primi giorni di gare in calendario. Ma a partire dalla terza regata la serie era andata in crescendo: sesti, quarti, primi e secondi.
Qualche rammarico, insomma, ma anche la conferma di essere sempre lì, con i più forti, a giocarsela per il risultato massimo. In quanto alla ranking della Star Sailors League, questa quarta piazza comporta il guadagno di ben 1917 punti, che consentirà a Negri di risalire dal quarto al terzo posto nella classifica riservata agli Skipper, rimpiazzando Mendelblatt, mentre Lambertenghi colmerà il gap con il leader attuale dei Crew, Ponsot.  


10/07/2017 10:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci