sabato, 24 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    reale yacht club canottieri savoia    pesca    marevivo    cala de medici    ferreti group   

STAR

Negri e Lambertenghi ai piedi del podio per un soffio al mondiale Star in Danimarca

negri lambertenghi ai piedi del podio per un soffio al mondiale star in danimarca
redazione

Al mondiale Star 2017 di Troense (DAN) si conferma sempre ai massimi livelli la coppia Negri-Lambertenghi, protagonista anche in una settimana di vela nordica in condizioni proibitive, tanto che nella seconda giornata in calendario non si è potuto regatare. Il quarto posto finale non rende però onore al lavoro e alla preparazione effettuata né al percorso della settimana, fra i più costanti della flotta. 
Sul podio sono saliti quindi Melleby (NOR)/Revkin (USA) con 18 punti, seguiti da L. Grael (BRA)/Goncalves (BRA) a 20 punti, a pari merito con il terzo equipaggio, Schmidt (GER)/Sradnik (GER), mentre Negri e Lambertenghi si trovavano a 21 punti al termine della serie. Uno solo quindi dalla zona podio che, se ipoteticamente non ci fosse stato lo scarto, il totale delle sei prove li vedrebbe comunque secondi a un solo punti di distacco dal vincitore.  
Un’assenza dal podio quasi inaspettata, vista la crescita nella seconda metà del campionato e la seconda posizione “virtuale” tenuta nell’ultima regata fino a 500 metri dal traguardo, quando il vincitore di giornata, Merkelbach, è riuscito a superare il duo ligure-gardesano per una maggiore pressione trovata più a destra nel difficile campo di regata danese. Un vero peccato, considerando che nelle prime due fredde e piovose giornate erano arrivati due ottavi posti, complice anche il poco tempo di navigazione con la nuova barca, senza chance di provare nei giorni precedenti a causa di condizioni proibitive che si sono protratte ai primi giorni di gare in calendario. Ma a partire dalla terza regata la serie era andata in crescendo: sesti, quarti, primi e secondi.
Qualche rammarico, insomma, ma anche la conferma di essere sempre lì, con i più forti, a giocarsela per il risultato massimo. In quanto alla ranking della Star Sailors League, questa quarta piazza comporta il guadagno di ben 1917 punti, che consentirà a Negri di risalire dal quarto al terzo posto nella classifica riservata agli Skipper, rimpiazzando Mendelblatt, mentre Lambertenghi colmerà il gap con il leader attuale dei Crew, Ponsot.  


10/07/2017 10:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci